Martedì 12 Dicembre 2017
   
Text Size

Carta d'identità elettronica: ora è possibile anche a Cassano

carta identità elettronica

 

Prime sperimentazioni, anche presso il Comune di Cassano delle Murge, della “carta di identità elettronica” che sostituisce in tutto e per tutto la vecchia carta d’identità cartacea.

Da qualche giorno, infatti, presso l’Ufficio Anagrafe del nostro Comune è possibile richiedere la nuova Carta di identità elettronica, l’evoluzione del documento di identità in versione cartacea. Essa ha le dimensioni di una carta di credito ed è caratterizzata da:

  •          Un supporto in policarbonato personalizzato mediante la tecnica del laser engraving con la foto e i dati del cittadino e corredato da elementi di sicurezza (ologrammi, sfondi di sicurezza, micro scritture, guilloches ecc.);
  •          Un microprocessore a radio frequenza che costituisce:
  •          una componente elettronica di protezione dei dati anagrafici, della foto e delle impronte del titolare da contraffazione;
  •          uno strumento predisposto per consentire l’autenticazione in rete da parte del cittadino, finalizzata alla fruizione dei servizi erogati dalle pubbliche amministrazioni;
  •          un fattore abilitante ai fini dell’acquisizione di identità digitali sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID)
  •          un fattore abilitante per la fruizione di ulteriori servizi a valore aggiunto, in Italia e in Europa.

La carta è contrassegnata da un numero seriale stampato sul fronte in alto a destra, il numero unico nazionale.

Più sicurezza, dunque, e meno possibilità di contraffarla le principali caratteristiche della nuova carta, che da la possibilità di inserire molti più dati e informazioni rispetto alla versione cartacea.

Più elevato, però, il costo del rilascio: 22 euro e 25 centesimi (allo Stato vanno 13 euro e 76 centesimi mentre i diritti di Segreteria, al Comune, sono di 5 euro e 46 centesimi; il resto è Iva).

Per riceverla sono necessari 6 giorni lavorativi e per richiederla basta solo una foto (che verrà scansionata e restituita) e la vecchia carta di identità, se se ne possiede già una.

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI