Mercoledì 22 Novembre 2017
   
Text Size

Rifiuti: così la raccolta nei prossimi giorni

no rifiuti

L’Amministrazione Comunale rende noto, in aggiornamento al precedente comunicato (che potete leggere qui sotto ma che non ha più validità) che, grazie alla collaborazione con il gestore delle raccolte, si è riusciti a riprogrammare i servizi, a seguito della chiusura in data odierna dell’impianto di trattamento rifiuti indifferenziati di Conversano, in maniera tale da:

- Garantire nella giornata di domani mercoledì 08 novembre 2017 il recupero delle raccolte della frazione indifferenziata non effettuate in data odierna;

- Garantire la raccolta della frazione organica-umida nella giornata di domani mercoledì 08 novembre 2017, come da calendario, mentre la raccolta del vetro non potrà essere effettuata.

Si invitano, pertanto, esclusivamente tutte quelle utenze che in data odierna non sono state raggiunte dal ritiro della frazione indifferenziata dei rifiuti a riesporre le attrezzature-contenitori degli stessi rifiuti a partire dalle ore 21:00 di questa sera ed entro le ore 05:00 della giornata di domani, assieme alle attrezzature-contenitori della frazione organica-umida.

Per chi avesse necessità di conferire la frazione del vetro sarà possibile farlo direttamente presso la piattaforma attrezzata a centro di raccolta di Viale Magna Grecia.

L’Amministrazione ringrazia per la collaborazione, scusandosi per eventuali disagi che dovessero presentarsi per cause a Lei non imputabili.

 

QUI SOTTO IL  VECCHIO COMUNICATO NON PIU' VALIDO

 

A causa di problematiche tecniche insorte all’impianto di trattamento rifiuti indifferenziati di Conversano nel tardo pomeriggio di ieri, come anche da comunicato dell’Ager (Agenzia Territoriale Regione Puglia per il Servizio Gestione Rifiuti) la raccolta dei rifiuti sul territorio di Cassano subirà alcune modifiche nei prossimi giorni.

In particolare, spiega una note del Comune:

- le raccolte programmate per domani mercoledì 8 novembre 2017 (frazione organicaumida e vetro) non saranno effettuate

Non dovranno, dunque, essere messi per strada i bidoncini della raccolta.

 

- Le raccolte della frazione indifferenziata non effettuate in data odierna sono rinviate a giovedì 9 novembre 2017, congiuntamente alle programmate raccolte della plastica/lattine e utenze deboli; 

- il Servizio di raccolta riprenderà regolarmente, salvo cause di forza maggiore, venerdì 10 novembre 2017.

Nella giornata di domani 8 novembre 2017 sarà potenziato il servizio di conferimento diretto presso la piattaforma attrezzata a centro di raccolta di Viale Magna Grecia.

"L’Amministrazione - spiega la nota - scusandosi per il disagio che comunque interesserà i cittadini per cause a Lei non imputabili e che riguarda oltre quaranta Comuni conferenti a Conversano, precisa che da subito ha invitato e diffidato l’Ager alla risoluzione della problematica al fine di scongiurare ulteriori disservizi, derivanti dal prolungarsi delle procedure di ripristino dei conferimenti". 

Commenti  

 
#10 Mickey 2017-11-08 18:29
Scusate, ma se uno non si collega a cassanoweb, vedi anziani, come fa a sapere tutti questi cambi ?
 
 
#9 Nikolaus 2017-11-08 16:35
...E io pago..."Mo iè assai u dann"
 
 
#8 Angelo Marsico 2017-11-08 15:15
Sembra come se qualche dirigente, al mattino, svegliandosii, decide: oggi si fa come dico io! Di conseguenza ignora le problematiche che possono suscitare agli utenti considerandoli forse come sudditi.
A questo punto dovrebbero scattare provvedimenti a quelli che hanno disubbidito alle direttive comunicate. Staremo a vedere se ciò accadrà.
 
 
#7 come 2017-11-08 12:44
Certo che non si è capito niente!!!!!!
 
 
#6 sdr 2017-11-08 09:16
L’improvvisazione al potere…
Oggi c’è gente che ha tirato fuori il bidone del vetro e non ci sta capendo più nulla.
 
 
#5 Gobrianogo 2017-11-08 06:42
E la maggior parte dei cassanesi non sapeva nulla del primo comunicato figuriamoci del secondo. Dilettanti!
 
 
#4 Sabbincarrarmat 2017-11-08 01:25
Mò c casin.. dò g voln li scienziat p fa sta raccolt
 
 
#3 Termoche? 2017-11-07 21:56
Quando verrà chiamato per quello che è? INCENERITORE! Non vale la pena nemmeno stare a spiegarle certe cose... informati su pro e contro... e sommali alla quasi certa malagestione che al sud avrebbe un COSO del genere
 
 
#2 Enzo 2017-11-07 18:48
Quando un termovalorizzatore, come quello di Brescia????
 
 
#1 Frank 2017-11-07 18:43
Fate il gioco della diffida ma io pago per 365 giorni l’anno!
Quanti giorni di disservizio abbiamo avuto quest’anno?
Li scomputiamo dalla tari 2018?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI