Sabato 18 Novembre 2017
   
Text Size

Consulta: oggi si elegge il nuovo Direttivo

LOGOCONSULTA1-iloveimg-cropped copy

Dopo le dimissioni di sei dei sette componenti del Consiglio Direttivo e il conseguente scioglimento dello stesso, la Consulta Comunale delle Associazioni elegge questa sera i nuovi vertici: sette Consiglieri fra cui, in seguito, dovranno essere eletti Presidente, vice-Presidente e Segretario.

Alle urne sono chiamati i delegati di ben 54 realtà associative cassanesi del volontariato, della cultura e dello sport.

I candidati al Consiglio sono 11, provenienti da altrettante associazioni:

Mario Albenzio (Luci…a teatro); Annamaria Centrulli (La Ginestra); Pino Coce (Pro Loco); Ottavio Di Leone (Apulia Country); Leonardo Losito (Murgia Enjoy); Anna Maria Masiello (Aido); Michele Masiello (Confasi); Carmel Palumbo (No more-difesa donna); Costanza Percoco (UTE); Douglas Rambukwela (Pelican Rugby Cassano); Giuseppe Siciliani (Al bosco sonoro).

Solo uno dei vecchi Consiglieri, dunque, ossia Leonardo Losito si è ricandidato mentre fra gli altri dieci candidati ci sono volti nuovi e qualche nome che già nelle scorse elezioni fu tra gli aspiranti Consiglieri.

Si vota dalle 17.30 alle 19.30 presso la Sala Conferenze del Palazzo “Miani-Perotti”: ogni delegato associativo può esprimere fino ad un massimo di sette preferenze.

Subito dopo lo spoglio e la proclamazione degli eletti.

 

Commenti  

 
#2 ciò che è giusto 2017-11-03 15:34
c'è da ammettere lo schiaffo morale che gli hanno dato i 6 dimissionari al sig. "non mi va mai bene nulla".... vi fà onore, pensate soltanto che l'avete fatto per il paese...
 
 
#1 art. 11 2017-11-03 10:36
"Art. 11
Costituzione e durata
E’ costituita la Consulta delle Associazioni. Essa è priva di scopi politici. Alla Consulta aderiscono,
su base volontaria, associazioni, enti e comitati operanti sul territorio comunale ed iscritte all’Albo
delle Associazioni. Ad essa non possono aderire partiti politici o associazioni sindacali o tutti coloro
che difendono interessi economici e/o di categoria.
L’Amministrazione Comunale, promotrice della
Consulta, partecipa alle sue attività in qualità di osservatrice e pone a disposizione locali e mezzi
per il suo funzionamento.
La Consulta dura in carica cinque anni."
Scusate ma CONFASI è una associazione sindacale....che centra con la consulta? Chi l'ha ammessa? E si candida pure?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI