Sabato 18 Novembre 2017
   
Text Size

Affidati i lavori per la realizzazione delle rotonde in paese

Immagine-iloveimg-cropped copy copy copy copy copy copy copy copy copy copy copy copy copy copy

Sarà la ditta barese “Tennis Tecnica” a realizzare gli interventi su Piazza Garibaldi-viale Unità d’Italia, con un progetto di complessivo adeguamento dell’area, finanziato con fondi del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nell’ambito del Piano nazionale della Sicurezza Stradale.

Già da luglio scorso il Comune ha proceduto all’assegnazione provvisoria dei lavori (quella definitiva è avvenuta lo scorso 6 ottobre)  a cui sono state invitate 12 ditte; a spuntarla è stata, appunto, “Tennis Tecnica” con un ribasso del 21,5% sulla base d’asta dunque in totale saranno impegnati 98.365 euro

I lavori consistono nel rifacimento della rotatoria esistente, quella posta dinanzi al bar “Gardenia”, con nuovi rialzi e segnaletica. Sarà poi realizzato il cosiddetto  ”disassamento orizzontale” fra la strada che costeggia piazza Garibaldi e via Fatiguso, oggi quasi in asse: saranno realizzate aree a parcheggio e aiuole per creare una “chicane” e rallentare le auto provenienti da piazza Garibaldi che intendono proseguire verso via Fatiguso.

Saranno quindi rifatti e ampliati i marciapiedi: a partire da quelli dinanzi al bar e fino alla farmacia e poi dopo via Giotto. Saranno eliminati i dislivelli, rifatta la pavimentazione e inseriti alcuni scivoli. Si intende, così, non solo migliorare la sicurezza dei pedoni ma anche diminuire la sede stradale in modo da scoraggiare la sosta dei veicoli sulla strada.

Verranno quindi creati alcuni passaggi pedonali rialzati, anche su via Colamonico, per consentire una maggiore visibilità degli stessi mentre su viale Unità d’Italia saranno inserite bande rumorose e un  dissuasore elettronico di velocità (anche su via Colamonico) che indicherà agli automobilisti la velocità dell’auto con, si spera, la decisione di moderarla.

Sarà infine rifatta tutta la segnaletica orizzontale e verticale.

La prima richiesta di finanziamento al Ministero risale al primo governo Di Medio mentre la progettazione è stata curata dall’amministrazione Lionetti.

I lavori dovranno concludersi entro 120 giorni.

 

 

Commenti  

 
#9 x asfaltato 2017-10-21 09:18
Via Sturzo è una vergogna solo della dimedio, se ti informassi sulla storia avresti un motivo definitivo x non votarla più
 
 
#8 filippo cianciola 2017-10-21 08:32
x amministrazione comunale:buongiorno! forse avete dimenticato via pio XII° che l'anno scorso dopo i saggi fatti con l'escavatore dall'impresa incaricata x lavori di caditoie raccolta acqua bianca non e' stata mai piu' ripristinata. Parlando di sicurezza (x noi) mica male un vostro sopralluogo visto che l'asfalto si e'staccata dal muretto (strada a senso unico scendendo sul lato destro) e non sappiamo se e' il muretto sta crollando o altro?? grazie redazione.
 
 
#7 Asfatato 2017-10-19 14:19
Via sturzo é una vergogna.. una vergogna tutta vostra, tutta vostra di voi politici al comune (e mi riferisco a tutte le amministrazioni degli ultimi 15 anni). Vergognatevi!
 
 
#6 Verità 2017-10-18 08:27
Ottimo, finalmente, però non capisco come mai in via convento avete rimosso i dossi!
È stata una mossa calcolata? Nel senso, i velocisti di via colamonico avete volontariamente voluto gareggiassero in via convento? Perché questo accadrà. Boh! Cose strane!
 
 
#5 dementi 2017-10-18 05:51
finalmente, perkè a sannicandro ogni condominio ha la sua rotatoria e noi no? dai facciamo anche noi 5 rotatorie in 1 km sulla provinciale, mica siamo meno fessi a cassano, eppoi le danno un tanto al chilo; più rotatorie x tutti!!!
 
 
#4 Margherita 2017-10-17 22:38
Dopo i semafori adesso la foto rotonda. Speriamo bene. E i semafori su via Santeramo perché non vengono riattivato?
 
 
#3 volavola 2017-10-17 21:13
Intelligentoni, la sosta selvaggia si elimina col divieto di sosta e multe a raffica senza distinzione di sesso,colore della pelle, parentela (o amicizia) e favoritismi.Torno a ripetere c'è da star sicuri con i ribassi,sarà eseguito un lavoro a regola d'arte, qualcuno controllerà? Mi auguro che i passaggi pedonali rialzati vengano fatti con led in modo da essere più visibili . Come mai i dossi di via sant'Antantonio abate non sono stati rimossi (come pure la gobba dell'asfalto in prossimità degli stessi),sono regolamentari?A mio parere no.Un saluto.
 
 
#2 e io pago 2017-10-17 14:15
Sperando che gli ingegneri progettisti non la creano come quella di via Sannicandro -SICURAMENTE PROGETTATA DA UN INGEGNERE SOMARO O CHE HA ACQUISTATO LA LAUREA-cosi' piccola che i TIR non possono girare ed anno divelto il marciapiede con danno per l'uno e per le gomme del TIR o degli AUTOBUS.
 
 
#1 #viadonluigisturzo 2017-10-17 11:07
Quando verrà asfaltata l'ormai strada campo minato????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI