Venerdì 20 Ottobre 2017
   
Text Size

"Sagra della Focaccia": stasera e domani nel centro storico

20992735 853451734818591 3326154520078060162 n-iloveimg-resized

“E’ da quando sono nato, dunque da 40 anni, che a Cassano c’è sempre stata la “Sagra della Focaccia”: non poteva non esserci anche quest’anno!”.

Massimiliano Mallardi, Presidente della Pro Loco cassanese “La Murgianella”, apre così la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2017 della Sagra che quest’anno si terrà in due giornate: sabato 26 e domenica 27 agosto nel centro storico di Cassano con musica, cabaret, arte e naturalmente gli stand con tanta focaccia, preparata sia da due panificatori cassanesi che da altri artigiani del pane provenienti dal territorio.

Alla presenza di alcuni nuovi soci della Pro Loco e rappresentanti dell’amministrazione comunale – l’assessore al Bilancio Annamaria Caprio e i Consiglieri Francesca Marsico e Filippo Panzarea – nonché del curatore della mostra Massimo Nardi, il Presidente Mallardi ha illustrato il programma delle due serate: il sabato musica (bossa nova) e ballerine brasiliane; la domenica la comicità di “Stefano il panettiere”, volto noto di Zelig e Colorado.  Stand gastronomici in piazza Moro e la presenza delle Fiat 500 a cura del Club cassanese che proprio sabato organizza il “Raduno delle Murge” e del Murgia Museum di Vito Proscia.  Presso la Pinacoteca, poi, spazio all’arte con una “personale” di Antonio Laurelli, prestigioso artista pluripremiato (vernissage sabato 26 agosto alle 19.00, apertura fino al 3 ottobre) mentre presso Palazzo Miani-Perotti saranno esposti alcune installazioni del Maestro Guaricci provenienti dalla collettiva “At full blast!”, sempre curata da Nardi, che tanto successo sta avendo fra Laterza, Ginosa Marina e Matera.

“Voglio ringraziare i tanti che si stanno impegnando per questa impresa – ha detto Mallardi – dall’Amministrazione Comunale, che sta stanziato 5mila euro per la Sagra e per le attività collaterali alla forze politiche dentro e fuori il Consiglio ma anche tante associazioni e tutti i socie e i volontari che si stanno adoperando  affinchè questa sia la sagra del rilancio sia della Pro Loco che di Cassano”.

I progetto futuri sono tanti: dalla creazione di un marchio che caratterizzi la sagra e dunque il territorio ad una serie di attività collaterali che abbiano come punto di orizzonte Matera 2019.

“Aria nuova nella Pro Loco” ha promesso Mallardi che ha colto l’occasione per annunciare alcuni cambiamenti nel Direttivo: la Segretaria-tesoriere Nicla Norciano è stata sostituita da Pino Coce mentre “portavoce” dell’associazione sarà Elisabetta Burdo. Nel Direttivo restano Emanuele campanelli (vice-presidente) assieme a Nicola Piscazzi, Giuseppe Ferrante e la Norciano (Consiglieri).

Una pietra sul passato e sulle polemiche della scorsa edizione della Sagra, dunque, quando fu spostata di una settimana per raccogliere fondi a favore delle popolazioni terremotate: 150 euro donati – ha spiegato Mallardi – alla Parrocchia “Santa Maria Assunta”.

Ultima nota, purtroppo non positiva, la mancata iscrizione per il 2017 nell’Albo Regionale delle Pro Loco: Cassano, assieme a Molfetta, è l’unica in tutta la provincia di Bari a non aver ottenuto l’iscrizione a causa del ritardo con il quale è stata inviata la documentazione agli uffici regionali. Una “disattenzione” che Mallardi ha promesso non si ripeterà per l’anno prossimo. 

 

21076854 10213773675044989 1651672357 n

 

Commenti  

 
#36 Libero é bello 2017-08-30 17:39
ma ciccioriccio ti vuoi calmare? stai mettendo sotto torchio Mallardi per ricavarne chissà quali confessioni. Se hai accuse, tirale fuori e basta. Anzi, vai alla finanza a dirlo.
Io sono un normale cittadino che ha visto una Festa della Focaccia decente e ben fatta, con un buon afflusso di gente come da tempo non si vedeva. Poi si può sempre fare di meglio, ma tu mi sembra che sei acidissimo contro Mallardi.
Detto questo, anche se a me 5000 euro non mi sembrano molti, mi ipacerebbe vedere che l'anno prossimo la festa si autofinanziasse. E magari che il bilancio vada anche in attivo così da avere dei soldi con cui fare altre iniziative.
 
 
#35 ciccio riccio 2017-08-30 16:33
La mancata iscrizione all'albo regionale per il 2017 il PRESIDENTE MALLARDI ha promesso che per il prossimo anno questo non succederà.
E con questa frase tutto ritorna come prima?
le dimenticanze amministrative non vengono punite quanto meno con, per esempio DIMISSIONI,
ma chi Dottore ha detto che deve rimanere al suo posto?
Il consiglio della pro loco non lo sbatte fuori,o gli ha fatto i complimenti.
Vuol dire almeno ai cittadini quei 5000€ dove li ha consumati? visto che si dice in giro che addirittura la presentatrice ha lavorato senza soldi?
 
 
#34 noncistò 2017-08-28 20:46
l unica cosa buona dell'estate cassanese e stato il festival delle scalette e quando hanno preso ? lo chiedo alla presidente
 
 
#33 X Teresa 2017-08-28 14:14
La sagra è stata al tuo stesso livello: basso!
 
 
#32 M.R. 2017-08-28 11:16
Digressione:quando farà l'iscrizione,lo renda noto,così da fugare qualsiasi dubbio.
Cassano delle Murge,28/08/2017.
Sa, La buona amministrazione,incomincia dalla trasparenza,se vuole glie lo posso dire anche di persona,visto che ci conosciamo e ci rispettiamo,io e lei...
 
 
#31 M.R. 2017-08-28 10:02
Buon Lunedì.
Caro presidente della Pro loco,ormai anche la sagra della focaccia è passata,non sto qui a commentare, lo hanno fatto già in tanti sarebbe inutile.
Mi auguro ,che adesso da persona seria che si ritiene ,la prima cosa che farà è quella di iscrivere la Pro loco della quale Lei è presidente all' albo regionale,perchè come si dice dalle mie parti:Chi ha tempo,non aspetti tempo.
La prossima volta, potrebbe venirci difficile crederle,qualsiasi cosa dirà.Lei come presidente,e i soci che ne fanno parte.
Un saluto cordiale.
Alè!
 
 
#30 cicco riccio 2017-08-28 09:47
ma vi siete resi conto che quando arrivò il famoso panettiere la piazza dopo aevrlo ascltato per circa 10 minuti si era svuotata?amministratori ma avete i prosciutti sugli occhi,Arganese che commenta su Fsb "GRANDISSIMA MANIFESTAZIONE",forse perchè quanlcuno di famiglia era fra gli organizzatori?
Evidentemente,lui ha organizzato qialche compleanno casalingo ed allora facendo il paragone la festa di ieri sera gli sembrava,LA FIEA DEL LEVANTE.
io direi Arganese fai il commercialista,
alla familiare facesse la casalinga,
Al presidente MALLARDI(che non si capisce ancora chi lo sostiene)trovati un lavoro serio se ci riesci e vai ha LAVORARE,perchè quella specie di sagra così oeganizzata è servita solo e semplicemente per frecarti quei 5.ooo € regalati dalla BUONA AMMINISTRAZIONE, e basta.(Strano che non c'era una lire per le manifestazioni?)
Al panettiere ieri sera gli avrei dato un pezzo di focaccia senza birra e l'avrei mandato a dormire a casa tua.
La cosa più ELEMENTARE: non una sedia per qualche anziano? per chi ne avesse bisogno per vari problemi?
MA PER FAVORE.... MALLARDI E BUONA AMMINISTRAZIONE ANDATE A TIRAR PIETRE AI BUCHI DEGLI ALLBERI.
 
 
#29 Squallido 2017-08-28 08:37
Pochi forestieri. Due bancarelle. 5000€. Tanto basta, RIP Cassano e i tuoi amministratori.
 
 
#28 Amaro 2017-08-27 18:21
Ai cari assessori. Andate a prendere lezioni su come si organizzano le sagre dalla vicina di casa basilicata. Altro che ballerine brasiliane.
 
 
#27 all pro loco 2017-08-27 15:43
come sempre unteriore sacra desolante. il gruppo che ha suonato sabato non si poteva sentire. tutti coloro che si fermavano per ascorlatrlo non duravano piu di 3 minuti x poi andarsene. ma da dove li siete andati a trovare con tanti gruppi divertenti che ci sono? mi fate veramente pietà....ma statevene titti a casa x favore....
 
 
#26 Male la prima 2017-08-27 13:39
Prima serata: la solita sagra della focaccia senza focaccia...che differenza c'è rispetto agli altri anni?
 
 
#25 PASQUINOCASSANOVERO 2017-08-27 11:52
:D :D :D Alla faccia degli jettatori,si respira aria leggera,con strombazzamenti che mettono allegria.Sabato come inizio bella serata,Ringraziamo,le persone del"FARE"(fare nel senso che si danno da fare)Oggi DOMENICA ALTRA GIORNATONA.Mi raccomando tutti con i cornetti rossi in tasca CONTRO JETTATORI E MALELINGUE. :D :D :D
 
 
#24 noncistò 2017-08-27 07:17
non ho mai visto niente di più squallido e inutile due bancarelle per la focaccia ( la sagra!) qualche decina di persone distratte e poco convinte , una musica scema e superata e...5000 euro per il bene di ....
 
 
#23 Amaro 2017-08-26 16:54
Che paese triste
 
 
#22 ITS ME 2017-08-26 15:49
E la gente dovrebbe venire da fuori per delle ballerine brasiliane e un paio di comici semi (quando non del tutto) sconosciuti? :o
 
 
#21 alla redazione 2017-08-24 11:04
ma questanno nel tabellone dell estate cassanese non e inserita la serata col bilancio della festa patronale? se si si puo sapere la data? grazie e buona estate cassanese a tutti.

LA REDAZIONE

Era stata fissata in un primo tempo al 27 agosto, poi slittata ai primi di settembre per la concomitante Sagra della Focaccia. Ne daremo notizia non appena conosceremo la data certa.
 
 
#20 vito G. 2017-08-24 10:09
Losito mi sa che devi trovarti un altro lavoro
possibilmente un lavoro fisico .
In questo modo la finirai di chiedere sempre contributi
 
 
#19 X Redazione 2017-08-24 09:30
Ma quindi la ProLoco ha presentato un "PROGRAMMA" .....bene bene....e dove si può consultare? Sul sito della Proloco?....non ha un sito la ProLoco?....ah già!.....non è una ProLoco "ufficiale"!!!
Che tristezza!
 
 
#18 Informazione 2017-08-23 21:31
Grazie redazione.
 
 
#17 informazione 2017-08-23 14:00
Per redazione: ma la presenza delle Fiat 500 è prevista anche per sabato 26? Lungo quale percorso sito? Dalla locandina ed articolo di presentazione della sagra non si comprende. Grazie per la cordiale precisazione.

LA REDAZIONE

Dovrebbe esserci una zona dedicata all'esposizione di Fiat 500 e altre vetture, secondo il programma presentato dalla Pro Loco.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI