Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

Museo del Territorio: Comitato Esperti cercasi

La vecchia targa copy

 

Riaperti i termini per le candidature al Comitato tecnico-scientifico del “Museo del Territorio” di Cassano delle Murge, di prossima inaugurazione.

Il Comitato uscente (nominato quattro anni fa dall’anche allora Sindaco  Maria Pia Di Medio e mai diventato operativo) sarà, infatti, sostituito da un nuovo gruppo di esperti che avrà il compito di affiancare il Direttore del Museo, individuato nella figura del dott. Stefano Colucci ed esprimere proposte e pareri sulla programmazione annuale e pluriennale del Museo, sugli indirizzi generali e sulle acquisizioni per incrementare il patrimonio del Museo stesso.

Ne potranno fare parte i cittadini italiani o europei che oltre ai requisiti di base (godimento diritti politici, nessuna condanna, ecc.) abbiano una Laurea (triennale o specialistica) attinente le specialità museali, i beni culturali o le materia umanistiche nonchè esperienza almeno biennale nel campo museale e dei beni culturali nonché nell’ideazione, programmazione e gestione di eventi espositivi.

Sarà il Sindaco a individuare, una volta raccolte le domande e valutati i Curriculum Vitae, i membri che faranno parte del Comitato Scientifico.

Tutti gli incarichi sono a titolo gratuito e avranno validità triennale salvo proroga.

Il termine di presentazione delle domande è il 5 settembre 2017.

 

LEGGI QUI L'AVVISO PUBBLICO

 

 

Commenti  

 
#11 mimma attisani 2017-08-18 18:21
x comm.9 Rispetto la sua posizione, ma mi permetta di non condividerla.Personalmente se avessi ,l'opportunita' sarei ben felice di mettere a disposizione,cio' che ho imparato, della comunita'.E' SEMPRE UN VALORE AGGIUNTO. :-)
 
 
#10 mimma attisani 2017-08-18 18:18
x comm.8 LEGGA BENE CIO' CHE SCRIVO, E LO DICO URLANDO CON TUTTA LA RABBIA CHE HO DENTRO.Per la viscida ingerenza, dei vostri amministratori di 3 anni fa,L'associazione e' stata chiusa,oltretutto con calunnie e diffamazione nei miei confronti. Intanto non era una "pseudo associazione"ma una associazione a livello regionale!!!Associazione, regolarmente iscritta in questo comune MA STRANAMENTE NON RISULTA.Le manifestazioni,svolte non hanno avuto 1cent.dall'allora amministrazione,aggiungo che LA FAMOSA DONAZIONE DELLA CIOCCA DI CAPELLI DA ME PROPOSTA, E' STATA, BOICOTTATA E SUCCESSIVAMENTE MESSA IN PIAZZA dalla sig.raENZA BATTISTA,CARTA CANTA E LE CARTE E IL RESTO E'TUTTO DOCUMENTATO!!!!Ogni cosa a suo tempo,e prima o poi arriva la resa dei conti.Quindi non scrivete caxxxte.Colgo l'occasione di RINGRAZIARE A NOME DEI MALATI DI CANCRO di CASSANO LA EX. 'AMMINISTRAZIONE LIONETTI E I SUOI COLLABORATORI
 
 
#9 mbha 2017-08-18 15:01
cara signora Mimma, ma pè favor!!! io con la laurea, con tanti sacrifici anche economici non andrei MAI e come me tanti altri...
 
 
#8 X la attisani 2017-08-18 13:28
Ognuno è libero di fare tutta la beneficienza che vuole.
Soprattutto se guadagna 10000€ al mese.
Ma la beneficienza non deve essere richiesta. Da un ente poi.
Se beneficienza deve essere allora che sia tale per tutte le consulenze: avvocato, ingegneri, periti, geometri... o costoro godono dell'immunita?

Ps

Ha già chiesto i finanziamenti per la sua pseudo associazioni per la quale ci ha fatto sentire in colpa per i malati di tumore ?
 
 
#7 mimma attisani 2017-08-18 09:41
x comm.5.Cosa si aspetta che dica NO???!!!!Sbaglia le dico si,come vede io non mi NASCONDO e non faccio la doppia faccia come tanti ai quali la DOTTORESSA E' ANDATA INCONTRO. Allora qual'e' il suo problema?Cos'e' non le riesce di degrinare la Dr,DI MEDIO?PARLATE E STRAPARLATE che amate il paese, solo chiacchiere da portico.Nella sostanza vi interessa solo il dio danaro,e non fate niente x niente,QUESTO SI CHE E' VERGOGNOSO!!!!Credo che nessuno abbia realmente la capacita'di proporsi per operare nel MUSEO-del TERRITORIO.Due-tre lauree, non fanno necessariamente,capacita'.METTERE AL SERVIZIO DELLA COMUNITA',GRATUITAMENTE ,IL PROPRIO PATRIMONIO CULTURALE,e' un dovere civico, oltre che un'arricchimento culturale.A VOI BASTA LA FOCACCIA!!!! :-x
 
 
#6 Per commenti +++ 2017-08-18 00:54
Cari commentatori 1 e 2, vi faccio notare che il sindaco ha evitato di sperperare denaro facendo affidamento al senso di appartenenza alla comunità. Se avesse deciso di stanziare una somma, supponiamo pure di 10mila euro l'anno a componente, avreste voi per primi gridato allo scandalo dello sperpero di denaro pubblico. Fate pace col vostro cervello, per favore
 
 
#5 Gratis 2017-08-18 00:35
Mimma Attisani .... lei magari è una di quelle che usufruiscono di questi benefici vero????????????
 
 
#4 Siete pazzi 2017-08-17 19:02
Be si come no.....non ho mai visto un museo che cerca personale a titolo gratuito...due lauree con il massimo dei voti per prestare servizio gratuitamente??????ma se proprio lo devo fare lo faccio da turista a chi mi sta vicino!!!Iniziate a far pagare l'ingresso nella pinacoteca e nel museo e vedete come i soldi per pagare gli esperti escono!Vergogna
 
 
#3 mimma attisani 2017-08-17 17:15
x comm.2.QUANDO IMPARERETE, a non sputare veleno,LA SINDACA,spesso e volentieri non si fa pagare i certificati, che hanno un costo medio di 50euro,LA SINDACA,spesso e volentieri dal suo stipendio, toglie piccole somme che da a chi ha bisogno e tutto QUESTO IN SILENZIO.Fatevi curare avete seri problemi..... che xxxxx di persone :-x
 
 
#2 GRATIS 2017-08-17 15:54
Sindaco cominci lei a fare il medico Gratis e sopratutto il Sindaco Gratis....
NEI COMIZI....cultura,turismo,ecc...
Ma perfavor.. ..
 
 
#1 AGGRATIS 2017-08-17 14:45
Assurdo!! Cercate figure altamente professionali, con curricula di tutto rispetto e vi aspettate che vengano a prestare la propria opera a titolo gratuito? Ma lo sapete quanto costa laurearsi?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI