Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

Le auto da sogno della Ferrari Cavalcade

ferrari

Sono transitate anche per Cassano, questa mattina, le 100 Ferrari che prendono parte alla sesta edizione della Ferrari Cavalcade, uno "spettacolo in viaggio» di auto da sogno provenienti da tutto il mondo e che, dal 21 al 25 giugno, attraverseranno la Puglia.

Un’occasione per festeggiare Ferrari, che quest’anno compie 70 anni, e per far scoprire ai partecipanti, provenienti da 30 Paesi del mondo, lo scrigno di bellezza, tradizione e cultura del nostro territorio.

I bolidi, provenienti da via Adelfia, hanno costeggiato intorno alle 11.00 piazza Dante e percorso quindi via Vittorio Veneto e via Vittorio Emanuele in direzione Matera dove i piloti hanno pranzato per poi muoversi in direzione Bari dove a partire dalle ore 18.00 circa, percorreranno un itinerario individuato nella città vecchia per poi sostare fino a sera su lungomare Imperatore Augusto, chiuso al traffico per l’occasione nel tratto che va da strada Discesa Porto nuovo a piazzale IV Novembre. 

Gran parte dei modelli iscritti all’evento sono Ferrari di recente produzione: dalla GTC4Lusso alla F12tdf, dalla California T alla 488 Spider, ma non mancano anche alcune serie speciali limitate come la F40, la F50 e la Enzo. Presente anche La Ferrari Aperta, vettura simbolo del 70° anniversario di Ferrari.

 

Commenti  

 
#8 nero wolly 2017-07-02 11:40
Hai proprio ragione con tanti bimbi minkia che graffiano le utilitarie parcheggiate per strade,figuriamoci una FERRARI.
 
 
#7 xy 2017-07-01 21:34
Finalmente per le strade di cassano si e' visto qualcosa di straordinario del grande costruttore modenese Enzo FERRARI.Auto che ci invidia tutto il mondo.I cinesi hanno persino fatto dei cloni!Grande sfilata di tutti qui modelli di auto da sogno.Peccato che non hanno sostato nel nostro paese.
 
 
#6 wolly 2017-07-01 12:13
Una volta Enzo Ferrari disse che se un italiano vede un tizio passare in Ferrari non si ingegna per possederne una anche lui ma per come fare a graffiare quella dell'altro. Morale della favola: l'invidia è una brutta bestia
 
 
#5 Outsider 2017-06-26 06:52
Ma davvero? Quindi possedere una Ferrari farebbe di una persona, per forza di cose, un delinquente? Un evasore?
Per cortesia...
 
 
#4 xy per comm 2-3 2017-06-25 07:56
Non si tratta di essere comunisti,ma persone oneste,cosa che non ho mai riscontrato nei ricchi(a detta di giornalisti e indagini,ps hanno le residenze in paesi dove la tassazione e' irrisoria come DUBAI,CAYENNE,SVIZZERA ecc.).E non parliamo di imbrogli e sfruttamento di tutti i generi delle multinazionali!La rettitudine e' una cosa,il comunismo un'altra.Dopo tutto il fatto che la finanza faccia dei controlli non include che siano evasori.
 
 
#3 Wz 2017-06-24 14:03
@xy: comunista della peggior specie
 
 
#2 Near 2017-06-24 13:53
@xy: guarda che tu manco conosci i proprietari di queste macchine di lusso. Sono veri proprietari che hanno le multinazionali! Evito di fare nomi, e fidati che quelli pagano tante tasse più di quanto immagini, a differenza di altri cassanesi che non dichiarano tante cose!
 
 
#1 xy 2017-06-23 18:30
Ma poi la guardia di finanza ha controllato il reddito dei proprietari delle auto????E' proprio vero che il 10% dei ricchi detiene la ricchezza totale!!!!!!UN PO DI EQUITA' NO????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI