Mercoledì 18 Ottobre 2017
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/14492535_1133576703345169_6678395704473468672_n.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/14492535_1133576703345169_6678395704473468672_n.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

Raccolta differenziata: si recupera carta in alcune vie

14492535 1133576703345169 6678395704473468672 n

Il Comune di Cassano informa che Domenica 22 gennaio 2017 “si provvederà al recupero della frazione carta/cartone dalle utenze domestiche di Via Peucetia e parte di Via Convento, di Via Giovanni XIII, di Via S. Tenente Giordano, di Via Paolo VI, della Zona Industriale e della Zona San Gaetano, che non è stato possibile raccogliere il 19 gennaio.

Si invitano, pertanto, le sole utenze domestiche interessate, di queste Vie a esporre i contenitori blu pieni della frazione carta/cartone dalle 21:00 del 21 gennaio 2017 alle 06:00 del 22 gennaio 2017, per poter effettuare la raccolta”.

Nella nota, inoltre, il Comune annuncia che “la prossima analisi programmata sui rifiuti organici per le utenze cassanesi è prevista per lunedì 23 gennaio 2017.

Considerato che il superamento di determinate soglie di impurità determina l’automatica maggiorazione della tariffa base di conferimento della frazione organica (tariffa base che per il 2017 è già di 5 €/tonn superiore a quella del 2016, e quindi maggiori costi da sostenere) si invita la cittadinanza e le utenze non domestiche a osservare e far osservare maggiore attenzione nel conferimento dei propri rifiuti, e in particolare della frazione organica”.

Stando alle ultime analisi disponibili, infatti, nell’organico è presente molta plastica, a volte dovuta, probabilmente, all’utilizzo di buste non conformi in quanto non completamente compostabili che alcuni operatori commerciali – negozi, ambulanti – continuano ad utilizzare nonostante siano oramai fuori legge.

 

 

Commenti  

 
#8 cicco riccio 2017-01-23 10:20
vogliamo fare la differenziata ma i supermercati sono attrezzati per farla? confezioni con plastica e carta adesiva ne vogliamo parlare? ecc.ecc. acete mai osservato confezioni con plastica,carta adesiva, polistirolo ecc.ecc.
praticamente in casa dobbiamo fare ciò che devono dare loro.
le direttive esistono solo per le utenze,
non per chi le fa.
 
 
#7 Welcome 2017-01-21 14:17
Raffaele68 ha scritto (dimenticandosi di mettere l'accento sulla e- ahi le scuole di adesso):
"Per chi non crea umido e prevista una riduzione della tariffa !!!!!!" A me sembra il contrario e ciò che ci viene detto è quello di mettere l'umido senza alcuna busta, così non si creano scarti che ci penalizzano. Se mi sbaglio, corrigetemi, come disse Papa Wojtyla il 16 ottobre 1978, il giorno del mio compleanno. Ciao
 
 
#6 volavola 2017-01-21 09:47
Come la giri e come la rivolti sempre l'utente la piglia in saccoccia.Un saluto.
 
 
#5 paracaduti e baci 2017-01-21 08:58
Chissà come mai è sempre colpa degli utenti,e non di chi è preposto ... !!! E poi, cos'è un modo come un altro per dire che c'è la possibilità che aumenti la tassa per lo smaltimento dei rifiuti?Alè.
 
 
#4 Raffaele68 2017-01-21 08:54
Per chi non crea umido e prevista una riduzione della tariffa !!!!!!
 
 
#3 ebbasta!!! 2017-01-21 07:36
con quello che pago di tari dovrei avere un dipendente comunale a disposizione h24 che mi sbuccia le banane e poi le differenzia...avete veramente rotto le p....
 
 
#2 gerani 2017-01-21 00:30
gerani: ha ragione x le buste piccole e sottili , si rompono facilmente e non sono giuste neanche per il secchio stesso , confezionatele un po più grandi
 
 
#1 Angel 2017-01-20 19:31
e lo credo che c è troppa plastica nell organico....le buste che ci da il comune, scusate la parola, fanno schifo. si rompono solo a toccarle e basta gettarvi davvero poca roba per vederle disintegrarsi dopo solo qualche ora. o migliorate la qualità delle buste o in mancanza d'altro continueremo ad usare quelle non a norma. grazie!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI