Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

Il Comune non sgombra le strade, ancora bloccate dal ghiaccio

via magg. turitto

A quattro giorni dall’inizio dell’emergenza-neve sul territorio di Cassano, è sotto gli occhi di tutti che la macchina comunale dei soccorsi sembra essere andata completamente in tilt.

Al di là della buona volontà e dell’abnegazione di Polizia Locale, volontari della Protezione Civile e privati cittadini (c’è chi, fra essi, non torna a casa da 4 giorni!) nonché dell’opera dei mezzi precettati da Comune e Prefettura, appare del tutto mancante una regia unica e razionale che abbia chiara la situazione di estrema gravità e come risolverla.

Nonostante quanto assicurato ieri da fonti ufficiali, che abbiamo riportato in un nostro articolo, quasi nulla di quanto annunciato è stato poi attuato: le strade cittadine, sia quelle principali che quelle secondarie, sono per la quasi totalità una grande lastra di ghiaccio, a rischio se si cammina a piedi e percorribili in auto solo con catene o gomme da neve.

Stessa cosa per il centro storico, la zona industriale, le case in collina.

L’unica zona libera dal ghiaccio è quella di accesso al Comune: via magg. Turitto, via Miani, piazza Moro e piazza Rossani.

Quale sia la logica per cui è stata tolta neve e ghiaccio solo lì, non è dato sapere.

Per non parlare dei borghi: molti residenti hanno dovuto pagare di tasca propria l’intervento di trattoristi e pale meccaniche per liberare anche spazi di pertinenza comunale che in teoria avrebbero dovuto essere sgomberati dalla pubblica amministrazione.

E la speculazione viaggia sicura.

C’è chi afferma che per sgomberare un viale sono stati chiesti 200 euro e per liberare un’auto, anche in paese, 50 euro. I trattori che per tutta la giornata di ieri e oggi andavano in giro per il paese senza apparente motivo, facevano proprio questo: erano alla ricerca di persone strette dalla necessità di dover prendere l’auto e pagare, nonostante tutto.

Sempre a proposito dei borghi, che, lo ricordiamo, contano circa 1.200 residenti, quanto un piccolo paese, c’è da dire che il loro abbandono non viene citato neppure nei comunicati della Prefettura che sull’emergenza neve parla di “masserie e case isolate” da raggiungere prioritariamente con i mezzi della Protezione Civile Regionale. Possibile, cioè, che nessuno dal Comune di Cassano abbia segnalato alla Prefettura e/o alla Protezione Civile Regionale quanto stava (e sta ancora succedendo) in quella zona? Famiglie con anziani, bambini piccoli, malati e portatori di handicap abbandonati a se stessi, spesso senza viveri né acqua o medicinali.

Lo ripetiamo, a scanso degli equivoci (che pure ci saranno): non è questione di persone e della loro capacità/volontà di lavorare per dovere o per gli altri ma un fatto di organizzazione e procedure.

Sarà anche per questo che nei giorni scorsi, e anche oggi, sono stati “richiamati in servizio” l’ex Sindaco Lionetti e il suo vice, presso il Centro Operativo Comunale? Perché erano lì? A quale titolo? Chi li ha chiamati? E per fare cosa?

Una cosa è certa: la loro presenza non è servita a nulla, dato che nessuna strada è stata ripulita da neve e ghiaccio, non è stato distribuito sale sulle strade, le richieste di aiuto si sono moltiplicate, non è stata data alcuna attuazione al contratto con l'ATI "Tradeco-Murgia Servizi Ecologici" (i cui lavoratori non stanno lavorando ma non vengono impiegati dal Comune per rispondere alle emergenze), ecc. ecc.

 

Veniamo alle notizie utili per i cittadini, visto che anche in questo caso dal Comune quasi nulla è dato sapere:

VIABILITA’

Questo l’elenco delle strade interessante dall’emergenza, diramato dalla Prefettura di Bari:

s.p. n. 71 Cassano Grumo mezzo all'opera per completare lo sgombero neve- ora transitabile con catene a carreggiata ridotta- disposto intervento impresa sgombraneve;

 

S.p. n. 18 Foresta di Mercadante (Cassano) Altamura già da ieri sera in azione dal lato di Cassano due pale gommate di grosse dimensioni (fuori sagoma) della Città Metropolitana stanno completando l'allargamento della pista già aperta. Dal fronte di Altamura in azione mezzo cingolato dell'esercito per rimuovere lo strato di ghiaccio (con il coordinamento della Polizia Municipale, che ha raggiunto numerosi cittadini ivi residenti per portare generi di conforto e assistenza).

S.p. n. 236 Cassano Santeramo interessato dalla salatura a cura della Città Metropolitana - percorribile solo con cautele per la formazione di strati di ghiaccio notevoli. Il tratto è stato interessato da precipitazioni nevose che hanno raggiunto m. 2 di altezza per quasi tutto il tratto.

S .p. n. 79 Cassano Altamura (via Vecchia) in azione da 24 ore il mezzo dell'aeronautica militare - sono stati ripristinati i collegamenti con i residenti e le aziende confinanti mentre sono in fase di apertura i collegamenti con le viabilità interne a servizio di alcuni residenti internati (le segnalazione delle richieste sono riferite dal Comune di Altamura e Cassano);

s.p. n. 145 Cassano Mercadante (Fondazione Maugeri) in azione mezzo sgombraneve per completare lo sgombero neve (transitabile con catene).

s.p. n. 97 Cassano Mellitto disposto l'intervento di un mezzo sgombraneve per ripristinare gli accessi per azienda - allevamento polli (80.000 polli) a tre km da Cassano.

 

 

MEZZI PUBBLICI

La SITA e le altre aziende di trasporto pubblico si gomma hanno comunicato che non saranno effettuate corse nelle zone con emergenza neve e dunque non ci saranno corse per Bari, Santeramo o Acquaviva. Niente corse anche per il “Miulli” da Cassano.

RACCOLTA RIFIUTI

E’ ancora sospesa e al momento nessuno sa quando riprenderà.

SCUOLE

L’Ordinanza di chiusura vale fino a domani incluso. Con tutta probabilità la chiusura sarà prolungata ma occorrerà attendere le decisioni del Commissario Prefettizio o del sub-Commissario.

 

 

Commenti  

 
#55 x pasquinocassanover 2017-01-10 16:27
Ho sbagliato dovevo scrivere di parte.Sono d'accordo con lei per la pubblicita'e che si e'fatto l'ex sindaco.Ha portato viveri solo ad una famiglia??ATTRAVERSANDO TUTTA LA ZONA HA CHIESTO AD ALTRI SE AVEVANO BISOGNO?Deve avere ripreso a fare i selfy che son la sua passione.
 
 
#54 adoperatevi 2017-01-10 13:05
Al Signor Commissario, ai Signori Vigili chiedo cosa fanno i tanti trattori muniti di pala e spargisale che girano per il paese senza che si adoperano ma che recano ancora più danno ammassando con i loro pesanti mazzi la neve con la conseguenza di far formare lastre di ghiaccio. Credo che la loro percorribilità per le vie del paese è a solo scopo di procurarsi prestazioni a pagamento da persone che ne hanno bisogno . W il volontariato. W i sciacalli. W i soldi pubblici. Intervenite
 
 
#53 Verità 2017-01-10 12:53
Ma la Pubblica Assistenza di Cassano farà un resoconto? Come ha usato i mezzi che ha avuto? Perché non risponde al telefono? E quando risponde perché dice che i borghi sono condominiali e non sale almeno a prendere ricette e a portare medicine?
 
 
#52 PASQUINOCASSANOVERO 2017-01-10 12:34
x comm.41....Ha detto bene sono super partes:::::Super partes - Wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/Super_partes
Con l'espressione latina super partes (al di sopra delle parti) si designa la possibilità di porsi al di sopra delle parti, ovvero assumere una posizione neutrale.......Voglio guardare al futuro con tutte le mie forze.Per quanto riguarda "il passato un po' piu' lontano"se ho avuto qualcosa da ridire, l'ho detta, forse e' troppo lontano x ricordarsene.Non sto a dirvi chi ha fatto e cosa,COME SEMPRE IN SILENZIO.Trovo vergognoso elogiare Lionetti e compagno, x un atto civile doveroso.Una domanda a LUCIANO TRITTO:::::come mai,VISTO CHE ABITAVANO VICINO A LEI, LA COPPIA DI ANZIANI HA DOVUTO ASPETTARE "LA MANNA DI LIONETTI". :-x ....LEI LUCIANO TRITTO NON AVEVA DA FORNIRGLI SOLO UN PIATTO DI BRODO, UN TE' CALDO, IMMAGINO CHE LA SUA CASA SIA BEN FORNITA, X GRAZIA DI DIO.Non ci prenda in giro, come dicono in molti -moltissimi, SIAMO GIA' IN CAMPAGNA ELETTORALE????!!!!! :-x Vorrei aggiungere 2 parole a SOGNATRICE:GRAZIE PER AVER RICORDATO LA VERA SOLIDARIETA'E IO SONO CON LEI.Per quello che si e' potuto, come tempo ed energie,qualcuno non e' stato abbandonato, ne x cibo, ne x medicine.Il mio grazie di cuore....IL RESTO E' NOIA!!!
 
 
#51 Lucia 2017-01-10 11:22
Per anni ho pagato le tasse salate a Cassano per una villa a Fra Diavolo,in uno dei borghi oggi isolato dalla neve, ma che in realtà è sempre stato dimenticato dall'amministrazione che ha solo pensato a "mungere la mucca".Bene,non è cambiato nulla in questi 20 anni.Immobilismo completo!!Oggi ci abitano stabilmente mia figlia e mio
genero con una bimba piccola ma il senso di abbandono si avverte ancora di più considerato che il borgo è oggi abitato da molte famiglie giovani.L'amministrazione comunale dorme ancora.Basta! E'tempo di svegliarsi ! La pazienza dei cittadini è finita!!!
 
 
#50 Una tua elettrice 2017-01-10 11:03
Le intenzioni erano buone ma sarebbero state genuine, disinteressate sicuramente più efficaci se tu da ex sindaco avessi coinvolto TUTTI gli ex amministratori e non solo. La tua presenza al COC insieme al Sig. Del RE è stata una passerella da prima donna.
 
 
#49 mamma 2017-01-10 09:33
Ad Acquaviva ,Santeramo ,Altamura c'è giá l'ordinanza x le scuole chiuse anche domani
E noi??? Mi sembra piú che scontato !!!
 
 
#48 Enzo 2017-01-10 09:19
Fra poco i nostri cari politici vi verrano a cercare il voto, abbiate fegato non "gola".....
 
 
#47 Miry 2017-01-10 09:16
Qui a contrada lagogemolo pur essendo strada comunale,ci anno fatto penare,e non parliamo dei vigili che anno preso per i fondelli,tutti da denunciare.
 
 
#46 Per Lionetti 2017-01-10 08:58
Non si discute il gesto ma i modi caro ex Sindaco se faccio del bene è obbligatorio farsi pubblicità sui social?
Altra domanda il vice nei seguenti giorni di crisi ha chiamato Enel protezione civile ecc la sua telefonata vale come quella di un qualsiasi cittadino,lodevole ma perché pubblicizzare tutto su fb?
Ultima domanda che mi pongo sono saliti con la macchina di un dipendente che lavora per il comune,invece di fare l'autista perché non lavorava sto tipo, di manutenzione per la neve c'e ne da fare.
Come sempre Lionetti si indegna ,caro maestro tanta gente si è data da fare senza fare la cronistoria su Fb.
La cosa strana cittadini chiedetevelo perché poi vanno sempre insieme ex sindaco e ex vice ,in giro per il paese ,a soccorrere e intervenire secondo voi solo per senso civico?
Diciamocela tutta lo fanno per una campagna elettorale che è cominciata il giorno dopo che sono stati mandati a casa?!?!?
 
 
#45 PASQUINOCASSANOVERO 2017-01-10 08:55
......x comm.31 e 32....Suppongo stessa persona, anzi quasi certamente.NON MERITATE RISPOSTA. :-x
 
 
#44 Cittadino67 2017-01-10 08:46
Benvenuta campagna elettorale!
 
 
#43 sognatrice 2017-01-10 08:33
Pensavo che nelle emergenze comuni ci si poteva aiutare a vicenda, fosse anche con un sorriso che tiri un po' su di morale chi ce l'ha basso, invece rabbia, egoismo, mormorazione, ecc. Pensiamo che come dobbiamo affrontare noi l'emergenza, così la dovrà affrontare anche chi abita accanto a noi e pensiamo anche che di certo ci sarà chi starà molto peggio di noi, per esempio gli anziani soli, o le persone malate e disabili. Riscaldiamoci il cuore facendo anche solo una preghiera per gli altri se proprio non possiamo usare almeno le mani. Vorrei aggiungere che per il problema scuola, ammesso che domani si apra io i miei figli non li mando né domani né dopodomani, e fino a quando non migliora la situazione. Grazie
 
 
#42 Luciano Tritto 2017-01-10 08:29
Noi dei borghi di Lagogemolo eravamo da giorni isolati e una coppia di anziani che abita vicino a me oltre a non avere l’acqua non aveva neanche da mangiare e grazie a Vito Lionetti e a Davide del Re che sono riusciti ad arrivare con un mezzo di fortuna dove ieri sera nemmeno il mezzo della protezione civile è riuscito ad arrivare e sono rimasti anche loro bloccati con la macchina
Grazie al loro interessamento sono arrivati dopo giorni di isolamento i Vigili e il cingolato dell’esercito e ha lavorato tutta la notte per poterci soccorrere .UN GRANDE GRAZIE A VITO E A DAVIDE
Per coloro che speculano sulla vicende amare altrui altre che a rimbarcarsi le maniche bene farebbero a tacere
 
 
#41 x pasquinocassanover 2017-01-10 08:26
Non sono un giudice onnipotente ma i suoi commenti a volte(sempre)sono super parte,stai sempre a rivangare il passato recente senza guardare mai un po il passato piu' lontano!Se il passato e' passato allora pensiamo al presente e al futuro.
 
 
#40 Scuola che si fa? 2017-01-10 08:24
Allora le scuole saranno prolungate?
 
 
#39 Noi 2017-01-10 07:47
La scuola deve stare chiusa minimo fino a lunedì perche noi siamo abbandonati e siamo circondati da 1 metro e mezzo di ne vede
 
 
#38 Cittadino 2017-01-10 07:43
Ci sono novità con la neve sul fronte educazione civica: i proprietari dei cani sono esentati dal raccogliere la cacca dei loro cani? Per le strade c'è da fare lo slalom per le strade e rischiare un bella caduta magari proprio su...
 
 
#37 snowman 2017-01-10 07:30
Siamo in piena fase di emergenza e state qui sputare veleno, basta! Siamo una comunità dimenticata dalla Prefettura e dalla regione perché siamo autoreferenziali, antipatici, presuntuosi, sbruffoni e incompetenti! Siamo incapaci di chiedere al commissario prefettizio di svolgere le proprie funzioni, e preferiamo stare a criticare chi fa qualcosa e non ci indignano e denunciamo chi non fa. Ciascuno vuole fare il padrone dei mezzi pubblici e servirsene per il proprio tornaconto, sappiamo solo sfruttare, consumare e sprecare ed è evidente questo basta vedere come è ridotta Cassano. Chiediamoci perché vogliamo che i nostri figli lascino Cassano per avere un futuro. Approfittiamone: buttiamoci nella neve chissà si gela il livore e si scaldano i neuroni.
 
 
#36 Outsider 2017-01-10 07:25
Ahaha a dir poco vergognosi. Se non ci sono in ballo elezioni e votazioni, il nulla serpeggia.
Ma il "commissario" è al corrente di tutto questo o si gode la tranquilla calma?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI