Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

Via Sannicandro: petizione per il senso unico

via sannicandro copy copy

I residenti di via Sannicandro chiedono al Comune che su quella via venga istituito il “senso unico” , così come previsto tempo fa da alcune disposizioni amministrative, poi accantonate. E lo fanno con una petizione, sottoscritta da una cinquantina di residenti della zona, consegnata nei giorni scorsi in Municipio.

Nella lettera di accompagnamento della richiesta, i residenti di via Sannicandro elencano una serie di motivazioni alla base della richiesta che vanno dalla sicurezza (sorpassi non consentiti sia in entrata che in uscita), alla intensità del traffico, dato che su quella strada viaggiano anche i mezzi pesanti quali camion e autobus nonché ai livelli di inquinamento (dalle polveri sottili allo smog) che inevitabilmente il traffico veicolare comporta.

“Avevamo accolto con grande entusiasmo – si legge nella lettera indirizzata a Lionetti – la notizia che finalmente l’amministrazione comunale avesse adottato il provvedimento di istituire il senso unico di marcia e con grande sgomento abbiamo appreso che per motivi che ignoriamo tale provvedimento non sarà più adottato”.

In effetti nei mesi scorsi il Comune, con provvedimento del Comando di Polizia Locale, che trovava radici in una più lontana delibera di Giunta Comunale dell’Amministrazione Di Medio, era stato annunciato che su quella strada ci sarebbe stato un senso unico in entrata in paese ovvero i veicoli che avessero voluto uscire da Cassano, avrebbero dovuto percorrere via Adelfia, per poi immettersi sulla pseudo circonvallazione quindi su via Bari; mentre per coloro che arrivavano da Bari nulla sarebbe cambiato.

Poi, dopo qualche dibattito sul web e la barra dritta di Battipede, tutto cambiò e non se ne fece più nulla.  I motivi principali pare siano legati alle difficoltà di far transitare proprio i mezzi pesanti su via Adelfia, apparentemente più stretta dunque più pericolosa di via Sannicandro.

Ma i residenti di quella strada non si danno per vinti e tornano alla carica nel richiedere provvedimenti che possano salvaguardare salute e sicurezza; nella lettera, fra l’altro, si fa notare come non vi siano su quella strada parcheggi per i veicoli e camminare lungo il marciapiedi è davvero pericoloso dato che c’è scarsità di luce e la mancanza di pulizia rende tutto più difficile.

Vedremo ora che cosa la Polizia Locale deciderà in merito in accordo con il Commissario Prefettizio.

 

 

Commenti  

 
#30 Barbarablu 2016-12-17 17:58
Vedete ora non cammina nessuno per la strada già è un mortorio non capisco come sia possibile il senso unico su una strada così larga quando altre avrebbero bisogno di una tale regolamentazione
 
 
#29 Cittadino cassanese 2016-12-17 16:15
Più che una petizione di pochi residenti, secondo me servirebbe l'opinione di tutti i cittadini, visto che si tratta di un'arteria principale. E l'opinione di cittadini mi sembra chiara!
 
 
#28 via sannicandro 2016-12-17 15:52
sono residente in via sannicandro nessuno mi ha chiesto di firmare la petizione, non vorrei che raccolgono lòe firme come i 5 stelle
 
 
#27 Barbarablu 2016-12-17 12:54
C è anche gente che vuole che sia a doppio senso. Levassero i camion e lasciassero i bus che almeno servono quella zona periferica che senza sarebbe movimento sarebbe pure isolata
 
 
#26 Fabio Gentile 2016-12-17 12:52
Ma che bello. Un sano confronto tra leoni da tastiera...e nessuno con gli attributi che metta il proprio nome e cognome. La sterilità delle reciproche battute di molti di voi corre ben più veloce dei problemi (evidenti) del paese. Schieratevi per una buona volta da una o dall'altra parte, mettendoci la faccia. Il mio modesto pensiero in merito mi porta ad immaginare una "fantastica" serie di dossi artificiali, di quelli che la macchina te la aprono in due se ci vai un po' troppo veloce. Quei dossi che personalmente detesto ma che, evidentemente, in alcune circostanze sono l'unico rimedio alla velocità di balordi ed incauti.
 
 
#25 Otello 2016-12-16 16:54
Quanti paladini della legalità, che passano il loro tempo a spiare i vicini e a segnalare parcheggi abusivi. Peccato, che illegalità ben più gravi siano "sotto" il vostro naso e non le vediate!
 
 
#24 Willy 2016-12-16 12:02
Via Sannicandro sta bene così. Anzi ora ha bisogno di una regolata Via Santeramo.
Cosa centra il moralismo?
 
 
#23 Billy 2016-12-15 17:32
Quanto odio,rancore,astio,attacchi personali che mirano a screditare, da quello che leggo,una sola persona.
Ma chi siete? Ma cosa insegnate ai vostri figli? Leggo di falsi moralisti, ma sapete almeno cos'è il moralismo?
....e mi raccomando, domenica tutti in chiesa, che siamo tutti fratelli!
 
 
#22 finalmente 2016-12-15 16:02
Via Sannicandro una strada senza marciapiedi, dossi,piena di buche insomma rischiosa speriamo che diventi a senso unico prima che scappi il morto.la fermata dell'autobus in villa. Con il nuovo commissario si sente già del cambiamento tanti auguri di buon lavoro.
 
 
#21 Speranzoso 2016-12-14 23:04
Proposta assurda! Divieto assoluto di parcheggio come dovrebbe essere su via Santeramo dove adesso stanno aprendo nuove attività commerciali. Al momento della concessione edilizia sarebbe stato sufficiente far rientrare di qualche metro gli edifici recuperando questa perdita di superficie costruendo un altro piano. E tutto sarebbe stato risolto.
 
 
#20 Residente 2016-12-14 20:48
Chi ha promosso questa petizione è andato a pochi che abitano su Via bari achiedere di firmare.
Chi ha firmato sono quelli che come lui vuole parcheggiare sotto casa, visto che le multe prese per la sosta sul marciapiede non le vuole pagare!
Fanno tanto i moralisti e gli amanti della natura.....e poi sono loro i primi a non rispettare le regole.
La via di bari ex strada statale ora provinciale è la strada più bella e comoda di cassano, larga con marciapiedi percorribili, c'è la fermata dei pullman e tutti hanno dei garage!!!!!
È chiaro????????
Poi all'unica attività commerciale che c'è nessuno ha chiesto niente!!!!!!
 
 
#19 Puccini 2016-12-14 20:41
E l'ultima fermata della sita in uscita da Cassano dove la fanno??? Sulla rotonda o all'interno della benzina???
 
 
#18 Francavolato 2016-12-14 19:50
Premettendo che non sono residente in via Sannicandro, ma abito nella parte opposta del paese, penso che in qualsiasi strada di un tranquillo paese di provincia (diverso è nelle città con un flusso di auto diverso) ci debba essere almeno un lato destinato al parcheggio. Come accade in via diaz. Questo per favorire lo sviluppo commerciale, nonché la sicurezza e la vivibilità dei residenti.
Immagino di avere un genitore anziano o un disabile da accompagnare e far scendere a casa o un bambino piccolo o la spesa per il week end. Così com'è fermarsi per strada è un pericoloso intralcio al traffico. La strada dovrebbe diventare senso unico a entrare da fuori paese, nonché la via di Adelfia senso unico a scendere, magari anche allargando e illuminando meglio il percorso pedonale verso il cimitero. Queste valutazioni di carattere pratico dovrebbero essere fatte per ogni via. Quelle invece che anche a doppio senso hanno una larghezza tale da inglobare la sosta nella carreggiata, non serve renderle a senso unico.
 
 
#17 MICKEY 2016-12-14 19:43
ha ragione Pinuccio Peste e vi è gente che contro ogni regola parcheggia dove non può mettendo in pericolo la vita di anziani e bambini che devono camminare sulla strada per oltrepassare l'auto abusivamente parcheggiata.
Tra questi vi è anche questo falso moralista del fischietto della domenica che cammina sulla nostra murgia a vuoto lasciando la macchina in parcheggio vietato.
 
 
#16 Gida 2016-12-14 15:36
Non si può rendere a senso unico una strada così importante...poi avvantaggerebbe i residenti di via Sannicandro ma svantagerebbe quelli di via Adelfia....tenendi conto, come è stato ribadito che in via Adelfia ci sono molti pedoni che vanno al cimitero.
 
 
#15 Pedone 2016-12-14 15:05
E' ridicolo deviare il transito automobilistico su via Adelfia. E' solo voluto da qualche residente che abita su via Sannicandro che gli farà comodo parcheggiare davanti altra propria casa.
Via Adelfia è frequentata da pedoni che si reca al cimitero e non ci sono marciapiedi idonei.
 
 
#14 Tartuphone 2016-12-14 14:42
Via Don Luigi Sturzo, via San Domenico (zona scuola elementare Via Convento)?? Niente senso unico lì?? Ci sono i camion che salgono via A. Di Ceglie e poi si imbottigliano.. e poi chiudono la strada quando i bambini entrano escono da scuola.. tutti i senso unico cambiati sulle traverse di via convento es. Via Giovanni Pascoli e le altre a seguire, perché??
 
 
#13 VitoM. 2016-12-14 12:09
Perchè, la via di Adelfia è larga e camminarci (specie per le signore anziane che vanno e vengono dal cimitero) è agevole? Egoisti!
 
 
#12 Mary96 2016-12-14 11:46
È una strada larga (se le persone non parcheggiassero sul marciapiede) e il doppio senso va bene, l'importante è andare piano. La vera strada da cambiare è via Gramsci, con la macchina ci si deve fermare ogni metro o non si passa.
 
 
#11 Residente 2016-12-14 11:33
Ottima iniziativa, Non sono riuscito a firmare perchè la petizione era già stata consegnata ma mi associo ben volentieri. Spero che il "comandante attui questa scelta di civiltà e vivibilità. La via avrebbe anche una corsia parcheggi consentita che restringerebbe la carreggiata e quindi nessuna alta velocità e nessun parcheggio abusivo.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI