Mercoledì 18 Ottobre 2017
   
Text Size

Sicurezza stradale: primo premio per due cassanesi

logo copy

Sono cassanesi i vincitori del Concorso Giovani Videomakers per la Sicurezza Stradale Think&Drive organizzato da Anas s.p.a e la World Road Association AIPCR/PIARC per promuovere la cultura della sicurezza stradale tra i giovani dai 14 ai 20 anni che risultano essere la fascia di popolazione più interessata dagli incidenti stradali.

Il video vincitore dal titolo “Un sogno a metà” di Valeria D’Addabbo, è stato prodotto dalla Tracer Production, produzione audio- visiva di Cassano ; al video è stato assegnato anche il premio per il miglior attore protagonista, il giovanissimo Christian D'Addabbo, il quale racconta il sogno di un bambino di cinque anni di diventare un ciclista professionista interrotto da un incidente con la bicicletta.

La delicatezza della realizzazione con un messaggio duro ma reale, insieme alla bravura del giovane attore, ha convinto la giuria che ha assegnato al video entrambi i premi.

Il Concorso, partito lo scorso 15 maggio, si è svolto ed è stato veicolato ed organizzato interamente attraverso il web con un sito dedicato www.thinkdrive.org e i canali social dedicati di Facebook, Twitter e Instagram mentre i video sono stati presentati per la votazione da parte del pubblico, su YouTube.

Si è optato per una comunicazione smart 2.0 per coinvolgere maggiormente il target interessato dal Concorso attraverso un linguaggio di comunicazione adatto per la fascia di età in questione. Il successo dei 27 video presentati, tutti di grande qualità, ha dimostrato come la sensibilità verso la sicurezza stradale sia molto viva anche nella fascia di età più giovane.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI