Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

Pulizia e custodia uffici pubblici: cambia la ditta

Biblioteca comunale

Sarà una società barese, la “Italservice srl” ad occuparsi per i prossimi quattro mesi (salvo proroghe) della pulizia e custodia degli Uffici comunali e di altre strutture pubbliche quali il Palazzo “Miani-Perotti” e i bagni pubblici cittadini.

La “Italservice srl”, infatti, ha presentato un ribasso del 10% sull’importo a base d’asta deciso dal Comune di Cassano ovvero 34.400 euro + iva, battendo la diretta concorrente, la società cassanese che si è finora occupata del servizio, la “Puli Professional” che ha, invece, proposto un ribasso dell’1% sull’importo.

Essendo la gara basata sul minor prezzo del costo, l’ha vinta la ditta barese che svolgerà il servizio per complessivi 7.740 euro al mese per un totale di 30.960 euro + iva fino alla fine di gennaio 2017.

La società subentrante, dal prossimo 1 ottobre, dovrà assorbire il personale attualmente in forza: 4 ex Lavoratori socialmente utili e 2 operatori attualmente dipendenti della ditta uscente.

 

Commenti  

 
#13 volavola 2016-09-30 18:27
A frida,grazie per la precisazione,molto probabilmente la ditta in oggetto avrà un cilindro dal quale oltre al coniglio farà uscire moneta sonante.Bah! misteri della vita.Un saluto.
 
 
#12 frida 2016-09-30 17:40
mi dispiace contraddirti valavola ma sono ex lavoratori socialmente utili quindi la loro paga ministeriale e di quasi 16 euro l ora da conti fatti 6 dipendenti a 102 ore procapite fatti 2 conti e vedi quanto sviluppa mensile non si e presentato nessuno l azienda cassanese che gestiva l appalto ha fatto un ribasso quasi 0 e come per incanto e ha vinto una azienda barese rimettendoci quasi 2milaeuro cose del altro mondo vero vitino
 
 
#11 volavola 2016-09-30 09:50
Correggetemi se sbaglio,i lavoratori socialmente utili dovrebbe pagarli l'INPS quindi a costo zero,gli altri forse saranno ad ore (non vorrei malignare ma è prassi far firmare ai lavoratori buste paga gonfiate),acqua e corrente paga il comune resta il costo dei detergenti che useranno per cui tutto il resto è guadagno.Un saluto.
 
 
#10 P.Castellaneta 2016-09-30 04:45
Nell'opera lirica di Cilea l'ARLESIANA ,vi una romanza che inizia; "E' la solita storia." Anche in questa circostanza degli appalti per le pulizie comunali l'opera del Cilea è d'attualità.
 
 
#9 X tutti 2016-09-28 20:55
Aspettiamo e vediamo i contratti di lavoro se sono previsti dal ccnl allora vuol dire che hanno rubato prima. Contrario rubano adesso. Aspettiamo basta un mese
 
 
#8 rosetta 2016-09-28 20:52
Chi semina vento raccoglie tempesta caro Vitino...
 
 
#7 rosetta 2016-09-28 20:20
Ma l'opposiziona controlla gli inciuci palesi. Il responsabile di Bari.... La ditta di. Bari....bo...
 
 
#6 belgioco 2016-09-28 19:46
UnA gara molto molto strana prima erano 6 dipendenti ora sono diventati 7 e come per incanto apparirà anche l'addetto alla piccola manutenzione con stipendio da ingegnere come farà la ditta a sopportare tutti questi costi?? Non c'è problema per tutto il resto c'è vitocard
 
 
#5 per commento 1 2016-09-28 15:38
è semplice non offrono il giusto servizio come dovrebbero e cosi contengono le spese... un gioco da ragazzi
 
 
#4 frida 2016-09-28 15:35
mi chiedo una gara denunciata irregolare al anac dal azienda in carica si evince anche dal ribasso che hanno fatto penso che le danze non sono finite
 
 
#3 x #1 2016-09-28 15:21
E' semplice, si prende l'appalto, non si rispettano i patti per il prezzo basso, il comune fa causa, il sindaco incarica un legale e.....gnam gnam.
Capito mi hai?
E io pagooooooooooo!
 
 
#2 X 1 2016-09-28 14:28
Forse erano troppi prima.
 
 
#1 Francavolato 2016-09-28 07:50
Ma mi chiedo, come fanno a ribassare così tanto? Quei soldi non bastano neanche per pagare gli stipendi. È le spese? Le tasse? Boh!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI