Sabato 16 Dicembre 2017
   
Text Size

Festa Patronale 2016: bilancio con molte luci e qualche ombra

comitato festa 2016

Molte luci e qualche ombra nel bilancio – non solo economico – che il Comitato Festa Patronale ha presentato ieri sera in piazza Moro, per l’edizione 2016 della Festa per la Madonna degli Angeli.

Un conto economico in attivo (poco più di 350 euro), alcune novità che sono state ben accolte dalla popolazione ma anche qualche particolare che non è andato a buon fine, con le conseguenti polemiche che anche ieri sera hanno animato la piazza.

A presentare il lavoro svolto il Presidente delegato Damiano Baldassarre, il Comitato quasi al completo e l’Arciprete don Francesco Gramegna dinanzi a qualche centinaio di cittadini.

Le novità in positivo

Le novità in positivo, per Baldassarre, sono state la maggiore partecipazione alle processioni, soprattutto quella del 2 agosto, da parte dei fedeli e delle congreghe, la sistemazione definitiva della rotonda presso il “Sacro Cuore” che ha reso più sicura e agibile l’area destinata alle giostre; l’abbellimento di via magg. Turitto con piante e fiori grazie all’impegno dell’associazione “Centro Storico” e di alcuni fiorai e vivaisti locali; il posizionamento delle luminarie lungo l’estramurale e per il percorso compiuto dalla processione. A compimento anche una significativa azione di carità nei confronti di cittadini extracomunitari che vendono le mercanzie durante i quattro giorni d’agosto ed a cui è stato offerto un pasto caldo e il sostegno per alcune famiglie bisognose di Cassano.

Quel taglio della processione che non piace.

Il taglio della processione del 2 agosto di qualche centinaio di metri (lungo via Piave e strade annesse), per abbreviare il percorso, non piace a tutti. Se ne è fatto portavoce il sig. Amoruso nel dibattito che è seguito alle comunicazioni del Presidente tant’è che è in corso una petizione popolare per ripristinare l’usuale percorso. Baldassarre ha difeso la scelta dei responsabili delle comunità religiose cassanesi in accordo con il Comitato, per favorire una partecipazione più ampia. "Non c’è stata nessuna volontà di penalizzare alcuno – ha detto Baldassarre - e chiediamo scusa se qualcuno si è sentito penalizzato da questa scelta”.

Troppo scarsi quei fuochi.

Per qualcuno sono stati i fuochi d’artificio più brutti di sempre. E crediamo che non avesse tutti i torti. Oltre ad essere stati ulteriormente tagliati (solo due e il 2 agosto), i fuochi di quest’anno sono stati sciatti, mosci, senza alcuna innovazione. E con una “chiamata” debolissima che non ha permesso a tutti di poterli vedere. Su questo punto anche lo stesso Baldassarre ha concordato con  chi ha criticato questa scelta  promettendo maggiore attenzione per l’anno prossimo. Un concittadino, Antonio Petrelli ha anche rivelato che la ditta Bruscella avrebbe voluto “donare” a Cassano – in segno di riconoscenza per quanto fatto l’anno scorso dopo la strage di Modugno – un fuoco durante la festa ma i contratti – ha spiegato il Presidente – erano già chiusi.

Alcune proposte per il prossimo anno.

Dalla platea dei cittadini non sono mancate le proposte. Franco Casamassima, ad esempio  – che già da queste pagine, nel 2014 aveva avanzato idee concrete per migliorare la Festa e renderla più organizzata – ha proposto di installare bagni chimici per la durata della festa; di rivedere il percorso della processione (evitando inutili doppioni di strade già percorse) e far sì che le Autorità vengano posizionate dietro (e non davanti) il Carro Trionfale che trasporta la statua della Madonna in modo da creare una continuità nel corteo religioso ed orante.

Petrelli ha anche proposto di ritornare alla vecchia, buona abitudine – interrotta poco più di tre lustri fa – di consegnare le Chiavi della Città alla Vergine senza tanti discorsi pomposi e spesso inutili da parte di Sindaco, Presidente delegato e sacerdoti, cosa che abbrevierebbe la durata della processione del 2 agosto. Una proposta tra l'altro molto applaudita dalla piazza.

Le precisazioni di don Francesco.

Anche l’Arciprete don Francesco Gramegna, il quale -  arrivato lo scorso settembre in Chiesa Madre - ha vissuto per la prima volta la Festa, ed è voluto intervenire al dibattito. “Innanzitutto faccio a tutti i cassanesi i complimenti per come la Festa viene vissuta e partecipata: davvero sono rimasto stupefatto” ha detto don Francesco, elogiando anche la condivisione, in piazza, di quel che è stato fatto e gli eventuali suggerimenti da parte della popolazione: “non ho mai visto una cosa del genere” ha detto il Parroco “e vi faccio i miei complimenti”.

Don Francesco ha poi precisato che sin dal 1989 i Vescovi pugliesi hanno fissato precise norme per regolamentare le feste patronali e le altre feste religiose che si svolgono nelle parrocchie: “mi sembra giunto il momento – ha detto il Parroco – di attuarle dato che sono trascorsi ben 27 anni!”.

Fra queste, ad esempio, il divieto di svolgere questue di porta in porta se non per la Festa Patronale e non per le altre feste che devono raccogliere soldi con un tavolino nei pressi della Chiesa.  Nessuna di quelle feste di santi o madonne può nè deve essere maggiore di quella Patronale: “Dobbiamo dare onore ai santi – ha detto don Francesco – e non prenderci gli onori dalla feste che facciamo per loro!”.

A chi, poi, diceva che la festa religiosa è una cosa e quella civile un altro, don Francesco ha detto che non è così: la Festa Patronale è una ed è un connubio fra fede religiosa e impegno civile ma soprattutto è un rendere onore a Maria, nel caso di Cassano: tutto il resto è un di più che deve esserci ma non può costituire il cuore della Festa.

“Chiedo ai cassanesi di impegnarsi in prima persona – ha concluso l’Arciprete – sia nel Comitato Festa che nelle parrocchie perché parlare è facile ma occorre impegnarsi in prima persona e rimboccarsi le maniche per migliorare le cose”.

Il conto economico della Festa

Il Bilancio 2016 si chiude con un  piccolo attivo: 352 euro in cassa. Potrebbe anche migliorare, ha detto Baldassarre dato che vi sono ancora persone che in questi giorni hanno promesso ulteriori offerte.

Complessivamente, fra questua (28mila euro), sponsorizzazioni e contributi  (21.900 euro) e donazioni varie (5mila euro circa) le entrate ammontano a poco più di 55mila euro.

Le uscite sono state, invece, 54.707 euro fra illuminazione (22.300), bande (14.580), fuochi (quasi 9mila euro) e contributi vari nonchè tasse e imposte.

Di seguito il rendiconto economico nel dettaglio.

 

                                                   COMITATO FESTA PATRONALE                                                       

S. MARIA DEGLI ANGELI 

CASSANO DELLE MURGE 

 

RENDICONTO ANNO  2016   

 

ENTRATE

DISPONIBILITA’ DI CASSA AL   25.08.2.015  ==============   €      820,00*

RACCOLTA OBLAZIONE VOLONTARIA:

BOLLETTINO N. 01 ===================================    €     720,00 - 17.06.16

BOLLETTINO N. 02 ===================================    €     755,00 - 17.06.16

BOLLETTINO N. 03 ===================================    €     645,00 - 17.06.16

BOLLETTINO N. 04 ===================================    €     720,00 - 24.06.16

BOLLETTINO N. 05 ===================================    €     720,00 - 24.06.16

BOLLETTINO N. 06 ===================================    €     610,00 - 24.06.16

BOLLETTINO N. 07 ===================================    €     645,00 - 30.06.16

BOLLETTINO N. 08 ===================================    €     555,00 - 30.06.16

BOLLETTINO N. 09 ===================================    €     705,00 - 30.06.16

BOLLETTINO N. 10 ===================================    €     710,00 - 11.07.16         

BOLLETTINO N. 11 ===================================    €     605,00 - 11.07.16

BOLLETTINO N. 12 ===================================    €     625,00 - 11.07.16

BOLLETTINO N. 13 ===================================    €     650,00 - 19.07.16

BOLLETTINO N. 14 ===================================    €     730,00 - 19.07.16

BOLLETTINO N. 15 ===================================    €  1.075,00 - 19.07.16

BOLLETTINO N. 16 ===================================    €     660,00 - 25.07.16

BOLLETTINO N. 17 ===================================    €  1.280,00 - 25.07.16

BOLLETTINO N. 18 ===================================    €  1.385,00 - 25.07.16

BOLLETTINO N. 19 ===================================    €     675,00 - 01.08.16

BOLLETTINO N. 20 ===================================    €  1.050,00 - 01.08.16

BOLLETTINO N. 21 ===================================    €  1.775,00 - 01.08.16

BOLLETTINO N. 22 ===================================    €  1.435,00 - 01.08.16

BOLLETTINO N. 23 ===================================    €     515,00 - 03.08.16        

BOLLETTINO N. 24 ===================================    €  1.000,00 - 03.08.16

BOLLETTINO N. 25 ===================================    €     935,00 - 03.08.16

BOLLETTINO N. 26 ===================================    €     775,00 - 03.08.16

BOLLETTINO N. 27 ===================================    €     915,00 - 03.08.16

BOLLETTINO N. 28 ===================================    €     860,00 - 04.08.16

BOLLETTINO N. 29 ===================================    €  1.060,00 - 04.08.16

BOLLETTINO N. 30 ===================================    €  1.015,00 - 04.08.16

BOLLETTINO N. 31 ===================================    €     840,00 - 08.08.16

BOLLETTINO N. 32 ===================================    €     650,00 - 12.08.16

BOLLETTINO N. 33 ===================================    €     775,00 - 12.08.16

RACCOLTA PROCESSIONE DEL 15.05.2016 (MADONN D’BASC)  €       85,00 - 15.05.16  

RACCOLTA PROCESSIONE DEL 01.08.2016 ================   €     140,00 - 08.08.16

RACCOLTA PROCESSIONE DEL 02.08.2016 ================   €  2.635,00 - 00.08.16                                                                                            

RACCOLTA PROCESSIONE DEL 03.08.2016 ================   €     650,00 - 00.08.16

RACCOLTA PROCESSIONE DEL 04.08.2016 ================   €     110,00 - 08.08.16

CONTRIBUTO COMUNE DI CASSANO MURGE (ACCONTO) ==  € 10.000,00 - 01.08.16

CONTRIBUTO COMUNE DI CASSANO MURGE (SALDO) =====   €  1.000,00 - 00.08.16

CONTRIBUTO BANCA POPOLARE DI BARI  ==============    €     3.000,00 - 04.08.16

CONTRIBUTO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO ========  €     1.500,00 - 19.07.16

CONTRIBUTO BANCA POPOLARE PUGLIESE =============   €       300,00 - 23.06.16                                                                                       

BONIFICO CONCITTADINO  ===========================    €       200,00 - 25.07.16

CONTRIBUTO CIRCOLO “INTER CLUB”  =================   €         90,00 - 03.08.16

CONTRIBUTO GIOSTRE  00.08.16  =======================    €    750,00? - 00.08.16

SPONSOR

“ I.R.T.E. - VILLA DEI PINI”  ===================   €       720,00 - 29.07.16

                   “ FAM. COLAVITO NICOLA E PIERO” 04.7.16 ======  €       800,00 - 04.07.16

                   “ DI. A. S.R.L.” ===============================   €       500,00 - 31.07.16

                   “ R.T.M.   DISTRIBUZIONE S.R.L.” ==============    €       500,00 - 04.08.16

                   “ OLIFICIO SOCIALE” ========================   €       300,00 - 15.07.16

                   “ CANTINA SOCIALE LUCA GENTILE”===========  €       200,00 - 01.07.16

                   “ GRUPPO MASELLI” =========================  €       400,00 - 01.08.16

                   “ PRINT BEG” ===============================   €       500,00 - 03.08.16                     

                   “ NOVIELLI ARREDAMENTI” ==================   €       200,00 - 00.08.16

                   “ SUPERMERCATI DOK” ======================  €        250,00 - 01.08.16

                   “ BUONAMASSSA FRANCESCO” ================  €       200,00 - 01.08.16

                   “ MUSTHAVE  STORE “ =======================   €       150,00 - 01.08.16

                   “ MAGLIFICIO GORDON” =====================   €       250,00 - 01.08.16

                   “ COMEL DI SACCHETTI MARIA” ==============   €       200,00 - 01.08.16

                   “ MATE SYSTEM” BONIFICO ==================   €       100,00 - 09.08.16

OBLAZIONE VOLONTARIA DEL  01.08.16

DOLLARI  AMERICANI  500 ==============  (PARI A EURO)    €       439,83 - 04.08.16

                        

 TOTALE   ENTRATE   +   €  55.059,83

 

                                                                       

DEI DEVOTI HANNO DONATO ALLA MADONNA DEGLI ANGELIN. 2 ANELLI  NUNZIALI D’ORO.

 

 

 

USCITE

 

SPESE TENUTA CONTO CORRENTE - B.C.C. - 3 TRIM. 2015 ====  €     102,21 - 30.09.15

     “            “                “              “      “       - B.C.C. - 4 TRIM. 2015 ====  €       50,19 - 31.12.15 

     “            “                “              “      “       - B.C.C. - 1 TRIM. 2016 ====  €       47,90 - 31.03.16

     “            “                “              “      “       - B.C.C. - 2 TRIM. 2016 ====  €       50,87 - 30.06.16  

CONTRIBUTO PER OPERE DI CARITA’:

FAMIGLIA G.D. =======================================   €      260.00 - 26.11.15

FAMIGLIA T.F.========================================   €      250.00 - 21.12.15

FAMIGLIA C.C.A. ======================================  €      200.00 - 21.12.15

SPESE PER PROCESSIONE DEL 15.05.2016  (BOLLI, PORTATORI FIORI E IMPIANTO AMPLIFICAZIONE, ASSISTENZA PROTEZIO-

NE CIVILE, PULIZIA E FIORI MONUMENTO SUL CONVENTO)

(16,00+20,00+30,00+30,00+100,00) =========================     €       196,00 - 16.05.16

FUOCHI PIRICI PER LA FESTA DEL 15.05.2016 =============   €        350.00 - 17.05.16

BONIFICO ALL’ENAC PER AUTORIZZAZIONE FUOCHI =====   €          97,00 - 04.07.16

SIAE (SOCIETA’ ITALIANA AUTORI-EDITORI) ============    €     1.704,58 - 28.07.16

CONTRIBUTO ALLA CURIA ============================   €        150,00 - 20.07.16

CESTINI PER OFFERTORIO ============================   €          75,00 - 27.07.16

BOLLI E SPESE VARIE ================================    €        156,00 - 11.08.16

LUMINARIE DITTA  “ARTLUX” DI ARTURO BLASI  ========    €   22.300,00 - 00.08.16  

CONCERTO BANDISTICO CITTA’ DI  SQUINZANO   ========    €     4.830,00 - 03.08.16  

CONCERTO BANDISTICO CITTA’ DI  CONVERSANO =======    €     2.500,00 - 03.08.16 

CONCERTO BANDISTICO CITTA’ DI  RUTIGLIANO  ========   €     1.900.00 - 04.08.16

BANDA CITTA’ DI CASSANO MURGE - 1-2-3 - AGOSTO ======   €     3.100,00 - 00.08.16

CONCERTO BANDISTICO CITTA’ DI CASSANO - 4 AGOSTO ==   €    1.000,00 - 00.08.16

BASSA MUSICA CITTA’ DI  MOLA DI BARI  ===============    €    1.250,00 - 04.08.16

FUOCHI PIROTECNICI E DIANE DITTA “DE CARLO” =======   €    4.500,00 - 00.08.16

FUOCHI PIROTECNICI DITTA “PADOVANO” ==============   €    4.000,00 - 00.08.16                                                                                  

GRAFICHE “MONFREDA GIOVANNI”  ===================    €    1.000,00 - 00.08.16

PERNOTTAMENTO OPERAI “ARTLUX” ==================   €        700,00 - 10.08.16

CONSUMO ENEL - LUMINARIE SUL CONVENTO ==========    €          98,00 - 00.08.16

PASTI PER EXTRA COMUNITARI  ======================     €        700,00 - 06.08.16

SPESA ISTITUZIONALE  ===============================   €        205,00 - 06.08.16   

FIORI AI MAESTRI DELLE BANDE  ======================   €        100,00 - 09.08.16  

CONTRIBUTI ALLE PARROCCHIE E AL CONVENTO =======    €        350.00 - 10.08.16    

PROTEZIONE CIVILE (ASSISTENZA E PRONTO INTERVENTO) €        300,00 - 06.08.16

PULIZIA LOCALI PARROCCHIA PER ALLOGGIO BANDE ===    €        135,00 - 11.08.16

VIGILANZA NOTTURNA PER VERDE IN VIA M. TURITTO ===   €        150,00 - 19.08.16

DITTA ABBONDANZA “ALLESTIMENTO TRONO IN  CHIESA     €        250,00 - 06.08.16

ALLESTIMENTO CARRO TRIONFALE E QUADRO IN OCCASIONE DELLA FESTA DI MAGGIO;

“BOUTIQUE DEL FIORE” DI ZEVERINO PIETRO ===========   €               ====

ADDOBBI FLOREALI DELLE CHIESE E QUADRO IN PIAZZA:

“IL PORTICO DEI FIORI” DI SMALDINO FRANCESCO  ======   €               ====

ALLESTIMENTO ADDOBBO FLOREALE TRONO IN PIAZZA:

“AZIENDA VIVAISTICA DI PICHICHERO PASQUALE” ======    €               ====

CONTRIBUTO   PER   ACQUISTO  IMPIANTO  AUDIO  PER SVOLGIMENTO PROCESSIONI  =========================   €     1.450,00 - 15.07.16

REGALIA A OPERATORI (SISTEMAZIONE SEDIE IN PIAZZA)    €        120,00 - 04.08.16

REGALIA A OPERATORI ( PER PROCESSIONI) ============    €         80,00 - 06.08.16

                                                                   

TOTALE   USCITE    --   €     54.707,75

 

 

RIEPILOGO

€ ( + 55.059,83 – 54.707,75)  =  + € 352,08

                                                                         

Commenti  

 
#21 X fuochista 2016-08-28 05:33
E a pensare che Baldassare lo scorso anno disse le bande se la devono vedere con me il prossimo anno con 3000 € devono venire 3 giorni e poi paga mezza giornata 2500€ e con 500€ in più stava tutta la giornata. +++ non hai rispetto per le altre bande
 
 
#20 Fuochista 2016-08-27 08:29
Scusate ma la banda di Conversano per mezza giornata ha preso €2500????? Daiiiii sono troppi e la giornata intera quanto verrebbe??? Schirinzi nn cambia mai e i due espertoni di bande gli vanno dietro!!!!
 
 
#19 Un normale cittadino 2016-08-26 16:55
Un ringraziamento di vero cuore all'impegno di tutti. Le critiche vengono spesso, direi sempre o almeno quasi sempre, da persone che non hanno per niente voglia di vedere il paese in festa e che per questo non danno nemmeno un contributo economico, un po del loro tempo, che non partecipano alla processione e forse nemmeno vi assistono, che criticano i fuochi o le luminarie come se li avessero pagati loro o addirittura fossero in loro onore. A Don Francesco vorrei dire grazie per la rinnovata sobrietà e gli indirizzi chiari che sono stati dati: un ottimo parroco che si inserisce nella storia di ottimi parroci che abbiamo avuto a Cassano, cito solo Don Carlo e Don Nunzio, uomini che si sono sempre fatti volere bene per l'affetto, l'operosità, la mitezza e il senso della comunità. E anche Damiano Baldassarre interpreta bene il suo ruolo, con impegno e chiarezza nei rendiconti. Si può anche non essere credenti ma non si possono negare le capacità delle persone che si mettono al servizio della comunità.
 
 
#18 x vero religioso 2016-08-23 19:10
Don Francesco si riferiva alla grande folla in piazza Moro e piazza Garibaldi, quindi grande devozione alla nostra Regina degli Angeli, e il lungo percorso dei 4 giorni.
 
 
#17 Vero Religioso 2016-08-23 17:07
Un bilancio da far paura in un tempo di crisi in cui dovrebbe avere la meglio la carità e la misericordia per i tanti poveri che non si saziano di luminarie e fuochi! “non ho mai visto una cosa del genere” ha detto don Gramegna, ma a cosa si riferiva effettivamente?
 
 
#16 Antonioo 2016-08-23 15:52
X le diablo direi anziché criticare inizia a far parte del comitato e ad aiutare i componenti nella questua porta a porta. Il giorno 4 è giusto che ci sia la banda a suonare e non gruppetti che fanno musica rock, metal ecc...composti da 4/5 elementi, la festa è tradizione, la festa sono le bande, fuochi, luminarie. I gruppi per i giovani lasciamoli alla festa della sgagliozza, della salsiccia o della birra.
 
 
#15 X Devoto 2016-08-23 14:52
Devono essere i cittadini cassanesi ad andare a trovare la madonna,no la madonna!!!Allora io che abito vicino alla foresta di mercadante deve venire anche da me la madonna perchè anch'io sono un devoto e ci sono molte persone devote nel residence,anche anziani che non possono uscire per andare a vedere la festa.
 
 
#14 devota a Maria 2016-08-23 14:13
Mi chiedo, in cosa sta perdendo la festa di anno in anno? Per me c era tutto.È impossibile accontentare tutti ognuno dice la sua, e ok.Io credo che noi dovremmo andare tutti in processione per pregare e non litigare e discutere ogni volta, e non è che la Madonna deve passare da casa , perchè sono io che devo andare ad accoglierla e ringraziarla.Finiamola di puntare sempre il dito, amiamoci ie rispettiamoci, nessuno è perfetto.Solo Dio è perfetto.
 
 
#13 Ok 2016-08-23 12:00
Colgo l'occasione per fare i complimenti al Comitato per l'impegno profuso. Ottimo lavoro, ottima festa, davvero.
L'unica cosa che ho trovato un po' eccessiva è la somma di 14.000 euro e passa alle bande musicali.
A mio modesto avviso, lì avrei risparmiato.
 
 
#12 virus 2016-08-23 11:57
Cara redazione,spero vorrai scrivere questo messaggio. Non e un messaggio ne volgare ne minaccioso e solo una precisione.
Il caro presidente Damiano a detto che a quei poveretti degli extracomunitari gli era stato offerto pasto caldo e alloggi. Purtroppo avevo il cel scarico altrimenti avrei scattato delle foto e vi avrei fatto vedere il pasto caldo e alloggio. In poche parole si cucinavano su un minuscolo pentolino a gas, e chi dormiva in macchina e chi con un materassino e una coperta addosso dormivano la notte specialmente in via galietti zona luna park. Be caro presidente anche quest'anno un'altra bugia.
Grazie
 
 
#11 Cittadino 2016-08-23 10:11
E il prete non parla dell'intervento della suora per far interrompere l'esibizione dei complessi bandistici che stavano suonando durante la sua Messa?
E' forse una novità che le bande si esibiscano durante la Messa??
Agli altri parroci non ha dato fastidio,mo vène jidde a fà u scèriffe du Gran Canyon. A ognuno il proprio mestiere. Lui è prete?! Allora officiasse Messa,e se proprio il "rumore" è forte chiudesse il portone principale e aprisse solo quello laterale,così c'è chi può ascoltare la Messa e le sue bellissime parole e chi può ascoltare la banda in Santa,è proprio il caso di dirlo,pace.
Passo e chiudo.
 
 
#10 PASQUINOVERO 2016-08-23 09:06
xDevoto.....Per precisare....Pzza.Garibaldi-via Della Republica erano STRACOLMI DI GENTE...poi si possono fare tutte le proposte che si vogliono!
 
 
#9 il4 2016-08-23 08:31
Sarebbe carino conclude la festa il 4 con un evento musicale dedicato ai giovani come fanno in alcuni comuni.
 
 
#8 Luccio 2016-08-23 07:38
x El Diablo.
Statt a cast. Noi siamo contenti.
 
 
#7 Un cassanese 2016-08-23 06:11
X El Diablo.
Noi siamo contenti del lavoro di Baldassarre e del Comitato. Naturalmente l'invito a cooperare con il Comitato vale per tutti tranne per te che usi quel nick (salvo che la tua non fosse una provocazione)
 
 
#6 El diablo 2016-08-22 23:46
La nostra festa e' un mortorio che perde di anno in anno.
 
 
#5 Devoto 2016-08-22 22:14
Secondo me x il percorso della processione si potrebbe ristabilire il passaggio da via Cap Galietti ed eliminare il 2* passaggio da piazza Garibaldi dove non vi è più alcun cittadino, evitando di far entrare la Madonna in piazza da una strada secondaria, ma da via Magg Turitto, ricca di luminarie ed abbellita dai fiori. In questo modo si accontenterebbero gli abitanti del tratto di percorso eliminato e si farebbe entrare la Madonna dalla porta principale della piazza, sfruttando l'abbellimento di via Turisti.
 
 
#4 vitino 2016-08-22 18:53
Le ombre mi sembra davvero trascurabili, la sola chiusura e allestimento di via Maggior Turitto basta e avanza a compensarle.
Perchè non chiudere quella strada anche nei fine settimana?
 
 
#3 franchino 2016-08-22 18:08
Vorrei gentilmente conoscere l'ammontare della spesa per ogni banda visto che in base a una stima risulta un costo totale non superiore ai 12000€ arrotondando per eccesso...

LA REDAZIONE

Il costo complessivo delle Bande e della "bassa musica" è di 14.580, oltre gli oneri Siae (1.704 euro).

Domani, comunque, pubblicheremo il Bilancio dettagliato.
 
 
#2 Un cassanese 2016-08-22 17:30
Io non eliminerei i discorsi di autorità civili e religiose, ma esorterei tutti a maggiore concisione e brevità. Spenderei meno (molto meno) per i fuochi d'artificio e promuoverei delle azioni di volontariato civico. Ringrazio per l'abbellimento floreale di via Maggior Turitto e spero che diventi una bella tradizione, ogni anno migliore. Grazie al Presidente Baldassarre per l'impegno e a tutti i volontari del Comitato. Mi farebbe piacere anche una partecipazione più organizzata da parte delle civiche rappresentanze dei paesi vicini ma di questo dovrebbe occuparsene il Comune, che certo non brilla per prontezza operativa: se le cose gliele fanno gli altri allora vedi subito Sindaco e Vicesindaco che subito hanno la febbre per rubare la scena e mettersi in mostra. Altrimenti, campa cavallo ....
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI