Martedì 17 Ottobre 2017
   
Text Size

Arrivano da Martina Franca due nuovi Agenti

polizia locale copy

 

Arriveranno da Martina Franca (in provincia di Taranto) due nuovi agenti della Polizia Locale di Cassano, che il Comune assumerà per i prossimi due mesi.

Nel maggio scorso – come rivelato dal settimanale “La voce del paese” – la Giunta Comunale decise di approvare il fabbisogno del personale per il 2016, prospettato dai Funzionari dei diversi settori del Comune, dando il via libera all’assunzione di due nuove figure che avranno, tuttavia, solo un contratto a tempo determinato: da luglio a settembre 2016. L’assunzione, però, si potrà ripetere anche per i due anni successivi dato che sono state già stanziate le somme per pagare gli stipendi ovvero 27mila euro per tre anni, 9.000 euro l’anno. Ogni Agente, dunque, riceverà uno stipendio di 1.500 euro lordi al mese.

Da notare che a differenza che in passato – quando nel periodo estivo venivano assunti a tempo determinato due o tre “Ausiliari del traffico” che andavano ad affiancare i veri e propri Agenti – la Giunta Lionetti ha deciso di assumere veri e propri Agenti di Polizia Municipale pescati, appunto, dalla graduatoria di un Concorso Pubblico che il Comune di Martina Franca ha bandito in passato, esattamente nell’agosto 20414. Gli Agenti vincitori del Concorso ma non assunti, entrarono in questa graduatoria da cui ora attinge il Comune di Cassano grazie alla stipula di una convenzione con il Municipio tarantino.

I tempi sono slittati di qualche giorno, dato che secondo il Piano i rinforzi per la Polizia Locale sarebbero dovuti arrivare già dal 16 luglio.

Il problema – come si legge dalle carte relative all’assunzione a tempo determinato – riguardava le somme per pagare gli stipendi ai due Agenti dato che all’appello mancavano poco più di 5mila euro che sarebbero dovuti entrare nelle casse del Comune dalla riscossione delle contravvenzioni al Codice della Strada comminate dalla Polizia e che in realtà non ci sono, perché insufficienti. Da qui la decisione di effettuare un prelievo dal Fondo di riserva che poi sarà rimpinguato.

Alla riunione di Giunta del 15 luglio scorso che ha dato il via libera alle due assunzioni non hanno partecipato il già dimissionario assessore Davide Pignatale né l’assessore Enza Battista, entrambi del Partito Democratico cassanese.

 

 

Commenti  

 
#53 Auhei 2016-07-20 20:59
Ma io vorrei capire come ragionano gli elettori di vitino e tutta la schiera sua. Sono da sempre amanti di far lavorare i forestieri. Quindi il cassanese che li vota è contento di vedere lavorare i non cassanesi? No, giusto per capire ,perché provate voi ad andare a lavorare negli altri comuni e vedete se riuscite
 
 
#52 Capitone 2016-07-20 18:56
Ma due vigilesse carucce, no?
Sindaco dimettiti! Governo ladro!
 
 
#51 #48 x Redazione 2016-07-20 16:52
Grazie per il chiarimento. E' il caso che i dirigenti del comune (segretaria e comandante) facciano qualche corso di aggiornamento.
 
 
#50 renato t. 2016-07-20 13:38
x che vergogna. Perché hai visto qualche atto corretto fino ad oggi? Su ogni atto ci sono minimo 5 strafalcioni. Fissi!!! Anche il cognome di un candidato è sbagliato Minuczzi???? Dal Giappone??? Questa è la forma e la sostanza che reclamava Delre negli atti pubblici?? Penosi!!!
 
 
#49 Giggetto 2016-07-20 13:09
X REDAZIONE, SEGUITO DEL COMMENTO N.45.

Grazie per l'informazione ricevuta ma intendevo dire di vigilare - sempre nel quadro della libertà di informazione e di opinione che caratterizza il sito - a fare in modo che si evitino espressioni di odio tipo "i cassanesi ti odiano" .... Non mi piace quando si alza la tensione e si cominciano a usare certi termini, perchè poi l'escalation dei termini può portare a sbocchi spiacevoli.
 
 
#48 x Redazione 2016-07-20 12:49
Ma fatemi capire sia la segretaria comunale che il comandante parlano di "vigili urbani". Ma sono una cosa diversa dai restanti "Agenti di Polizia Municipale" del comune? Oppure sono la stessa cosa?

LA REDAZIONE

I Vigili Urbani venivano chiamati così prima della riforma. Oggi si parla di Polizia Locale e dunque Agenti di PL
 
 
#47 bravo vitino 2016-07-20 11:54
questi sono i frutti della politica dell'odio bello mio...la popolazione aumentava e i vigili diminuivano...nessun concorso per vigili è stato mai fatto negli ultimi 20 anni...e adesso ti tocca lavare la stalla caro mio...vai vai... continua ad andare dietro al fantasma frustrato...
 
 
#46 che vergogna 2016-07-20 11:43
A leggere l'atto di assunzione (Determinazione n.18 del 20/07/2016), il Segretario Generale non sa dirci in quale luogo è nato uno dei due vigili...che vergogna questo paese.
 
 
#45 Giggetto 2016-07-20 11:05
x Vitino Vitello (commento n.39).
Ti prego di non esagerare con parole di odio "...i cassanesi ti odiano ...".
Sono una persona molto delusa dall'attuale amministrazione, ma non penso che nei cassanesi vi siano sentimenti di odio verso chicchesia. E prego la Redazione di vigilare su queste parole, che poi diventano pietre, e che poi non si riescono più a controllare.

Detto questo vorrei dire però al Sindaco che spero lui abbia almeno siglato una clausola di reciprocità quando ha fiormato la convenzione con il comune di Martina Franca: vi sono cassanesi, inseriti in graduatorie locali, che possano essere assunti presso quel comune? Se non è così hai firmato un patto scellerato a danno dei cassanesi.

LA REDAZIONE

La Convenzione con il Comune di Martina riguarda unicamente l'arrivo di 2 Vigili dalle graduatorie di quel Comune. Null'altro.
 
 
#44 Ehi 2016-07-20 10:29
Tranquilli, li pagheremo per non fare niente. A Cassano si dorme così tanto a tutti i livelli che non avranno neppure bisogno di impegnarsi al lavoro. Come al solito, un'altra spesa e un altro spreco totalmente inutile, tra cause, disservizi, disordini, contrasti inutili, portavoce pagati a vuoto, accoglimento di persone che prima erano amici degli avversari.Il bello è che ci sono pure i difensori di questi sprechi! Ne combineranno di danni in altri 2 anni! Tanto mica pagano loro.
 
 
#43 bravo vito 2016-07-19 22:01
A santeramo in un comizio nel 2009 un candidato alla provincia disse che non bisogna assumere persone del posto. E' vero questo? Chi lo disse?
 
 
#42 Occhio 2016-07-19 21:46
Che ci sia negligenza,imperizia ecc. X le soste selvagge autorizzate da chi dovrebbe reprimerle non ci vuole molto a capirlo. Con l arrivo dei vigili "forestieri", mi auguro che vengano fatti entrare nel ruolo: prevenzione,dissuasione e ai menefreghisti che parcheggiano negli incroci REPRESSIONE.
 
 
#41 Diabolik 2016-07-19 21:14
I cassanesi vadano a iscriversi ai concorsi di tutti gli altri comuni di puglia se vogliono avere la speranza di essere assunti a cassano!

Lioné, ma tutt tu i cmbin!
 
 
#40 money 2016-07-19 20:45
Solo io pago 1900 euro tra imu e tasi,e questi devono fare le multe per racimolare 5000 euro!!!Ma che c,,,o di fine fanno tutti i soldi delle tasse locali???
 
 
#39 vitino vitello 2016-07-19 18:59
vitino vitello è un'ottima scelta...fatta da chi non ha più niente da perdere come te...hai capito che i cassanesi ti odiano...e questa è stata la tua risposta.
 
 
#38 speriamo 2016-07-19 18:54
Speriamo che sta qualche cassanese buono in graduatoria a Martina Franca. Bah! Speriamo proprio.
 
 
#37 sciatavinne 2016-07-19 18:43
Non si poteva fare un bando come per il generale Battipaglia? No è! Ai cassanesi niente di niente siamo solo pecoroni da mungere per i voti.
Andate a casa bugiardi e falsi profeti.
 
 
#36 Già 2016-07-19 18:07
Giovi ha ragione: in altri paesi è così
 
 
#35 Franci 2016-07-19 18:07
Caro Giovi, allora non hai capito la logica di lionetti "figlio di gentile".
Prima di tutto sarebbe costato fatica fare la graduatoria, organizzarla, esporsi ad eventuali ricorsi...nooo, troppe rogne, meglio sonnecchiare...
Secondo, la giunta attuale e la precedente dello stesso colore è amante dei forestieri...basta guardare ai soldi spesi x capo personale, segretari e tutto il resto...
Tutti forestieri e, possibilmente addirittura ripescati dal periodo gentiliano.
Terzo e qui non c'entra nulla Lionetti, a Cassano i giovani non si faranno mai sentire, perché al pari di chi ci amministra non amano né il proprio paese, né la comunità. Sono fatti così, c'è solo da rassegnarsi. Sono molto brillanti e intelligenti, dotati, nulla da dire, ma questa è la ragione principale x cercare lavoro e fortuna o all'estero o altrove. Dopotutto ci sarebbe da chiedersi, viste le competenze che ci vogliono oggi nella PA e che spendiamo 8000 euro all'anno x un portavoce (almeno così leggo dagli articoli scritti in passato), che
sarebbe stato molto più opportuno si fossero dati gli stessi denari allo stesso soggetto x lavorare negli uffici comunali anche a tempo determinato. Sarebbe stato un servizio più utile al paese e soldi spesi meglio. Ma tant'è, è il Sindaco che fa le sue scelte. A mio modesto avviso, molto discutibili.
 
 
#34 Giovi 2016-07-19 17:33
Non capisco i giovani cassanesi disoccupati, come si fà dopo un provvedimento del genere, nessuno parla, nessuno grida. Quanto ci voleva a fare una piccola graduatoria per titoli e un colloquio? Possibile inoltre che non vi era un comune nei paraggi con una graduatoria in atto?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI