Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

Ripulita la scalinata del Convento e il piazzale

scala convento ripulita

Ripulita, questa mattina, la scalinata che porta al Convento "Santa Maria degli Angeli", invasa da erba alta e invadente.

Nei giorni scorsi avevamo segnalato la presenza dell'erba che da mesi non veniva tagliata, dando una brutta impressione a questo luogo di grande interesse storico-culturale della nostra cittadina.

Ripulito anche il piazzale antistante il Santuario e le scale che da esso si dipanano per arrivare all'entrata superiore del Convento, anch'esse invase da erba e immondizia. 

L'intervento è stato effettuato da una ditta incaricata dal Comune di Cassano, tanto che il Sindaco Vito Lionetti su un post sulla sua pagina b ha mostrato alcune foto dell'intervento effettuato.

Resta da capire che ne è stato dell'offerta fatta al Comune da parte della Fondazione "Albenzio-Patrino" che dopo la nostra segnalazione si era premurata, a proprie spese, di far ripulire le scale e il piazzale.

Ora tocca ai cittadini - locali e forestieri - far sì che l'opera di pulizia non vada vanificata e a chi di dovere verificare e sorvegliare che ciò accada.

 

AGGIORNAMENTO del 10-7-2016

Dalla Presidenza della Fondazione "Albenzio-Patrino", riceviamo e pubblichiamo.

 

In data odierna, nel contattare il Sindaco per sollecitare il rilascio delle autorizzazioni di rito - inoltrate alcuni giorni fa - al fine di poter inviare gli addetti della Fondazione per ridare il dovuto decoro alla scalinata ed al piazzale del Convento, questa Presidenza veniva informata che il Comune aveva provveduto proprio nelle ore mattutine all'incombenza mediante l'intervento di una ditta che opera in convenzione con il Comune. La Fondazione, come noto, aveva deliberato uno stanziamento che potesse coprire le spese per la missione in parola, in spirito di pura sussidiarietà con la Comunità a cui è legata.

Nel rallegrarsi per il problema risolto, la Fondazione conferma l’impegno preso e pertanto provvederà in autonomia ad individuare le forme e l’obiettivo per l’opportuna finalizzazione dell’importo stanziato al servizio della Comunità.

Con vive cordialità,

Ufficio di Presidenza della Fondazione Albenzio Patrino di cultura e cooperazione europea

Commenti  

 
#23 SognidOro 2016-07-13 08:29
ah la vanità su facebook è una brutta cosa!
Peggio ancora l'invidia! ma c'era bisogno di fare questa messinscena con i soldi dei poveri contribuenti? il comune poteva benissimo fare un'altra cosa.
 
 
#22 Medusa 2016-07-12 17:26
prove di ordinario fallimento dell'amministrazione Lionetti. Ogni giorno ce n'è una nuova
 
 
#21 Il Bruco 2016-07-12 13:54
Scusate, ma sotto casa mia in via convento e traverse è pieno di buche e le macchine si spaccano gli ammortizzatori e cadono pure le persone. Chiedo alla fondazione se si può interessare a questo problema.


P.S.: lo so che non è di competenza della fondazione ma magari spero che il sindaco si attivi immediatamente, prima che partano le lettere degli avvocati per i risarcimenti, dato che gli piace a fare il protagonista e il risolutore di problemi a chiacchiere
 
 
#20 Giggetto 2016-07-11 22:20
Caro Sindaco, per anni ho commentato qui le cose che non andavano nella giunta DiMedio (e puoi verificare). Ma tu veramente hai surclassato tutti in quanto a contraddizioni. Sono stato un tuo elettore: mai scelta fu più scellerata.

E comunque questa cosa, anche se non è la più grande tra le sciocchezze che hai fatto, è un'ennesima prova che ti consigliano male o che fai cose in modo scriteriato. Se sai che gli zii stanno per regalare a tuo figlio una bicicletta tu il giorno prima del compleanno gli regaleresti una bici o magari gli faresti un dono diverso? Ecco, hai fatto una sciocchezza su cui tutti hanno ragione di commentare. Sei tu che le tiri addosso.

E comunque, in tema di fondazioni, Caro Sindaco ti ricordo che la Fondazione Maugeri sta per abbandonare Cassano. E lì qualcuno deve fare qualcosa. Prima di andare a strombazzare su facebook le cose che avresti fatto, puoi metterti a lavorare su quella cosa? Per la cronaca, ricordo che tu hai detto: faremo le barricate! Sento arrivare un'altra batosta per Cassano, perchè nè tu ne Del Re e nemmeno tutta la giunta messa insieme non siete all'altezza di fronteggiare problemi seri. Salvo smentite.
 
 
#19 AmaroLucano 2016-07-11 11:21
x Cynar. Caro collega mi piace il tuo commento.
Questa cosa che ha fatto il Lionetti mi sembra una cosa alla nordcoreana, fatta dal nostro Kim Jong Un.

I confini del ridicolo o forse del tragicomico sono stati ormai scavalcati da una giunta lanciata allo sbaraglio contro il nulla
 
 
#18 Cynar 2016-07-11 02:15
ma ne combina una dopo l'altra!
Ma come fa? fanno a gara lui e maiullaro a chi fa fare le più brutte figure al paese, a colpi di sciocchezze. Ma pure che uno vuole difenderli, diventano indifendibili ...
Ma io dico al caro Addetto alla Comnicazione del Comune: sei tu chhe li consigli? Possibile che fanno esattamente quello che non bisogna fare? Si resta allibiti!
mettiamo in ordine i fatti:
- un giornale online pubblica un articolo per richiamare l'attenzione su un bene storico-artistico in abbandono;
- per alcuni giorni nulla, tutto tace; tacciono le autorità che avevano dimenticato quell'angolo di Cassano così prezioso (ma tanto hanno dimenticato tutto il paese);
- a tanto silenzio risponde una Fondazione cittadina che annuncia di volersene occupare e chiede l'autorizzazione ad operare;
- a Cassano tutti contenti di questa cosa;
- intanto il Sindaco a quanto pare temporeggia con le autorizzazioni e poi in un baleno annuncia "urbi et orbi" di aver provveduto lui! (con i soldi nostri, ovvio)

E bravo il furbacchione! Ma sit da rit alla vrament!
 
 
#17 volavola 2016-07-10 19:46
Ben detto cassanese 62,l'ordinario diventa straordinario e si ha il coraggio di vantarsene.Diceva Emilio Fede:"Che figura di m...a".Un saluto.
 
 
#16 cassanese 62 2016-07-10 18:42
CIOE' LA NORMALITA'(pulire,tenere in ordine il paese-TASSA TASI servizi per il paese)PER QUESTO S.CO.....E DIVENTA ECCEZIONE DA FARSI PUBBLICITA'????BHOOO
 
 
#15 hai ragione Nena 2016-07-10 18:39
gli incapaci sono come i bambini invidiosi, o te lo rubano il giocattolo o te lo rompono. tale e quale.
 
 
#14 SignorB 2016-07-10 18:27
ma dai, l'importante è che sia stata fatta
 
 
#13 Teeteto 2016-07-10 17:54
Cassano nelle mani e sotto la protezione di vecchi gentiluomini come il Notaio Albenzio, mentre i capetti consumano le proprie vendette personali fino al disastro delle prossime elezioni, odiati come non mai......
 
 
#12 PASQUINOVERO 2016-07-10 17:26
QUESTO SCRIVE IL SINDACO:Oggi abbiamo ridato decoro alla scalinata del Convento, rimuovendo le erbacce che erano cresciute sui gradini e ripulendo in profondità tutta l’area, come fatto in altre circostanze. Un intervento che ha donato nuovamente splendore ad un luogo degli affetti per i cassanesi e non solo.
La pulizia della scalinata è stata realizzata nell’ambito di un intervento più ampio del Comune, finalizzato a rimuovere erbacce e sterpaglie lungo i bordi di molte strade, come la “circonvallazione” e altre aree extraurbane di competenza comunale, anche con finalità di antincendio.
Dopo il taglio seguirà un intervento di pulizia, per rimuovere i rifiuti, che purtroppo ancora tanti cittadini si ostinano a gettare lungo le nostre strade, nonostante le possibilità offerte dal servizio di raccolta differenziata, come il ritiro presso il proprio domicilio dei rifiuti ingombranti.
Se c’è una preghiera da rivolgere alla Madonna degli Angeli, allora, chiediamoli di infondere in questi autentici “sporcaccioni” un sussulto di senso civico, di responsabilità e di amore per il paese che abitano o che li ospita..............E' RIVOLTANTE :-x
 
 
#11 Per Mariuccia 2016-07-10 16:44
Bel commento!
 
 
#10 Nena 2016-07-10 16:13
il vecchio vizio di lionetti e compagnia bella di mettere la firma sulle cose fatte da altri o con i soldi di altri (del comune in questo caso).

Remember: primo atto della giunta lionetti. Cancellare il nome del predecessore (di medio) dalla targa in biblioteca. Cancellare, annullare, temere che altri facciano qualcosa: a cassano non si deve fare nulla, ma se si fa qualcosa deve esservi la firma loro, sennò nulla. Mi uninsco al commento di Aurora87 ed al ringraziamento alla fondazione per la disponibilità.
Lionetti ma secondo te dovremmo ringraziarti per avere fatto le cose in ritardo e persino con i soldi del comune quando erano già pronte le soluzioni di altri GRATUITAMENTE? ma perchè scrivi certe cretinate su fb?
O copiate (vedi Massarosa 2009) o scroccate risorse e soluzioni altrui per farvi belli: solo questo sapete fare.
Ed infine,caro Sindaco, con i soldi (NOSTRI) che stai dando al TUO amico avvocato Laforgia per consumare qualche altra vendetta personale (e su cui invochi il Segreto di Stato) sai quante volte potremmo pulire le cose belle di Cassano?
Vogliamo aggiungere i soldi dati all'addetto stampa (8mila l'anno, credo) o quelli al Gran Focacciere dei miei stivali (7mila)? Vogliamo aggiungere i soldi sprecati per la vicenda dell'impiegato (Vulpio)? E quanto abbiamo sprecato per la vicenda De Benedictis? Vi è qualche studente di ragioneria che vuole divertirsi a fare i conti dei soldi buttati dalla finestra da questi spreconi inconcludenti? E la nomina del responsbaile energetico? E chissà quante ne tenete nascoste di porcate. Ma appena qualcuno fa qualcosa di buono volete salire immediatamente sul palco a pavoneggiarvi o a dire che siete stati voi a risolvere i problemi creati invece proprio dalla vostra inconcludenda. Camin vattin! E vaf...f...fatic! (eddai redazione non mi censurare. è una battuta innocente su :P )
 
 
#9 Il Piave mormorò 2016-07-10 15:49
scusa Brunelli, ma io sono andato oggi al convento e ho notato che è stato fatto solo lo sfalcio dell'erba, che inevitabilmente crescerà tra qualche settimana di nuovo. Ma i rifiuti sui declivi, sul giardino interno quello del belvedere (ed anche sul piazzale) ci sono ancora e lo spettacolo non è dei migliori. Bottiglie di plastica, cartacce, sacchetti, ...
Puoi andare a verificare anche tu e sbattergli le foto in faccia al Sindaco? Ma crede che siamo così stupidi? Questo personaggio è incredibile. Del Re e Maiullaro? peggio mi sento!
 
 
#8 Rocco Il Caldo 2016-07-10 15:38
mah! io proprio a questo non lo capisco! Lionetti ma possibile che ne combini una dietro l'altra? ma perchè non hai agito per tempo invece di far arrivare le cose a questo stadio? A questo punto io ringrazio Cassanoweb che ha messo la lente di ingrandimento su un problema e la Fondazione che si è mostrata sensibile. Se poi tu ti vuoi prendere le glorie (coi soldi del Comune) e ti muovi solo se le notizie le puoi sparare su facebook allora questa è la migliore prova che il giornalismo cassanese (tanto vituperato) fa il suo dovere.

E comunque: ai giornalisti il mestiere di segnalare i problemi e le avvenute soluzioni, ai politici il mestiere di provvedere per tempo. Qui stiamo al mondo all'incontrario!

Ringrazio pubblicamente Cassanoweb e la Fondazione Albenzio che hanno fatto il (più del) loro dovere. La soluzione è arrivata solo grazie a voi.

LA REDAZIONE

Ringraziamo i lettori per gli attestati di stima ma vi preghiamo di non esagerare: già c'è chi dice che i commenti li postiamo noi della redazione....se continuate così....
 
 
#7 Vertigine 2016-07-10 10:39
sindaco ma scusa, se lo hai fatto tu vuol dire che toccava farlo a te. Ma allora perchè non lo hai fatto prima invece di far montare tutto sto casino? perchè non fai le cose prima?

Cassano è sommersa dai casini e non è che possiamo stare a fare ogni volta tutta sta tiritera sulla stampa. per parte mia io stavolta ringrazio lo stesso quelli della Fondazione
 
 
#6 Mariuccia 2016-07-10 10:27
Sindaco ma sei da ridere tu! Prima ci fai mettere in priscio che qualcuno sta provvedendo a fare una cosa buona per il paese dato che tu non provvedevi da settimane, poi arrivi tu e fai il bulletto su facebook perchè dici che lo hai fatto prima tu. Mi sembri un bimbo che entra in campo mentre gli altri giocano e ruba la palla e scappa per attirare l'attenzione. Ma non potevi risolvere un altro problema o dobbiamo dirlo ogni volta a Cassanoweb per metterti il sale sulla coda?
 
 
#5 Aurora87 2016-07-10 09:54
x la Fondazione. Siete dei signori. Davvero complimenti. Senza il vostro interessamento, ci metto la mano sul fuoco, la scala ed il piazzale starebbero ancora nello schifo, come tutto il paese del resto. Il sindaco ha pensato di sorpassarvi a destra anticipando la vostra azione e sapendo che siete persone di parola. Solo che il sindaco ha usato risorse del comune per prendersi un vanto personale mentre era un suo dovere mentre la Fondazione usava risorse private per una cosa che non rientra tra i suoi doveri e senza sbandierare su fb. Questione di stile. Comunque abbiamo capito com'è andata.

A questo punto però, caro Sindaco, dal momento che un soggetto aveva dichiarato di voler occuparsi di un problema (con risorse proprie) perchè tu non sei andato a risolvere qualche altro problema con i soldi di noi tutti? Ci saremmo trovati con due cose fatte invece di una sola e con il medesimo esborso di soldi da parte del Comune.
 
 
#4 Buca 2016-07-10 09:49
Allora se non leggevano l'articolo nessun avrebbe sistemato la scalinata??? Ma questi ci sono o ci fanno??? Sono sempre in giro per posare in paese e nn vedono questi problemi abbastanza evidenti??
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI