Mercoledì 18 Ottobre 2017
   
Text Size

Soggiorno termale per gli anziani, al via le prenotazioni

municipio

Relax e cura. Sono questi gli obiettivi del soggiorno termale che l’amministrazione comunale di Cassano torna ad organizzare quest’estate per gli anziani del nostro paese: due settimane di benessere per 25 anziani autosufficienti ultrasessantacinquenni, dal 28 agosto al 10 settembre 2016, presso le “Terme Luigiane”, in provincia di Cosenza.

Il periodo di vacanza - spiega una nota del Comune di Cassano - si svolgerà presso il “Grand Hotel delle Terme” (quattro stelle). La struttura è collegata direttamente allo stabilimento termale tramite passaggio interno e offre i seguenti servizi:

-         pensione completa con sistemazione in camere doppie/triple e qualche singola;

-         animazione con balli, musica, organizzazione di tornei, passeggiate ed escursioni;

-         navetta gratuita da e per il mare, a solo due chilometri dall’hotel;

-         servizio spiaggia con ombrellone e sdraio.

Chi può fare la domanda

Possono partecipare al soggiorno termale tutti coloro che hanno compiuto 65 anni di età, autosufficienti, e che siano residenti nel Comune di Cassano delle Murge. In caso di domande presentate da coniugi, il requisito dell'età dovrà essere posseduto da almeno uno di essi (il coniuge privo del requisito dell'età corrisponderà la quota massima di compartecipazione).

Cure offerte

Si potrà accedere ad un ciclo convenzionato di cure termali con ricetta rilasciata dal medico curante. La prescrizione dovrà indicare la patologia e il correlato ciclo di cure per 12 giorni. Gli ospiti sono tenuti al pagamento del ticket sulle cure termali (esenti esclusi).

Costo del soggiorno

L'amministrazione comunale concorre con propri fondi di bilancio alle spese del soggiorno (la somma stanziata è di oltre 16 mila euro) e pone a carico degli utenti solo una quota di compartecipazione proporzionata al valore ISEE per i redditi dell’anno 2014, come di seguito indicata:

-         reddito ISEE da 0 a 7.500 euro: quota di compartecipazione pro-capite 400,40 euro;

-         reddito ISEE  da 7.500,01 a 15.000 euro: quota di compartecipazione pro-capite  486,20 euro;

-         reddito ISEE oltre 15.000 euro: quota di compartecipazione pro-capite 572 euro.

La mancata presentazione della dichiarazione ISEE comporterà il pagamento della quota massima. Sono totalmente a carico dell'utente, invece, le seguenti spese:

•        eventuale supplemento per richiesta di camera singola: € 10 giornaliere;

•        tassa di soggiorno: € 1 al giorno a persona.

Presentazioni delle domande

Per poter partecipare al soggiorno termale bisogna effettuare una prenotazione sottoscrivendo un modello rilasciato dall'Ufficio Servizi Sociali (ubicato in P.zza Rossani) o scaricabile dal sito del Comune all’indirizzo: www.comune.cassanodellemurge.ba.it.

Il modulo compilato dovrà essere consegnato entro il 6 luglio 2016 all’Ufficio Protocollo ubicato nel Palazzo Municipale, in piazza Moro.

Scaduto il termine, l'Ufficio Servizi Sociali formulerà una graduatoria dando priorità delle condizioni economiche accertate sulla base dell'Indicatore della situazione economica equivalente, ai sensi del decreto legislativo 31.03.1998 n. 109 e successive modificazioni.

Le prenotazioni saranno accettate fino ad esaurimento dei posti. Conclusa l’istruttoria, la conferma della prenotazione dovrà avvenire, obbligatoriamente, con la compilazione della domanda di partecipazione e il versamento della quota di compartecipazione nelle modalità e secondo i tempi indicati ai partecipanti dall’Ufficio Servizi Sociali.

Qualora le prenotazioni fossero meno di 20, il soggiorno non verrà effettuato.

 

Commenti  

 
#1 Enza 2016-06-21 17:40
Chiedo scusa redazione ma è sicuro che viene chiesto il reddito anno 2014 se è già disponibile quello 2015. Forse c'è un errore può verificare per maggio chiarezza.
Quindi bisogna presentare un Isee scaduto?


LA REDAZIONE

L'Assessore Enza Battista conferma quanto scritto nel Comunicato del Comune dunque non ci sono errori nella procedura da adottare e nei documenti da presentare per la richiesta.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI