Martedì 17 Ottobre 2017
   
Text Size

Mercato settimanale, l'assessore Maiullaro convoca i commercianti

mercato 2

L’Amministrazione Comunale cassanese si interessa del Mercato settimanale del venerdì.

Per risolvere le tante situazioni di illegalità fra i commercianti ambulanti, spesso senza autorizzazioni alla vendita né licenze? Per verificare abusivismo e mancato pagamento della tasse comunali? Per riscrivere il Piano Comunale del commercio su aree pubblicate, scaduto dal 2012 e già dai tempi della sua redazione gravemente lacunoso? O per rendere più sicure – creando vie di fuga e percorsi di emergenza – alcune zone oggi intasate dalle bancarelle)? Oppure per verificare le denunce a carico di alcuni dipendenti comunali da parte dei commercianti, fatti già all’attenzione della Procura della Repubblica di Bari?

Niente di tutto questo.

L’Assessore al commercio Michele Maiullaro ha convocato i commercianti ambulanti del mercato del venerdì in una riunione che si terrà giovedì 16 giugno presso la Sala Consiliare in piazza Rossani (in due turni: dalle 16.30 alle 18.00 per il settore alimentare e dalle 18.00 alle 19.30 per il settore non-alimentare) per discutere “la situazione logistica del mercato del venerdì”. 

Si tratta, in altre parole, di rivedere la sistemazione delle bancarelle in piazza Merloni che poco più di un anno fa fu ridisegnata dalla Polizia Locale cassanese, all’epoca agli ordini del Maggiore Luigi De Benedictis, per consentire la creazione di vie di fuga per la sicurezza di venditori e clienti, parcheggi distanti dalle merci, zone di passaggio per i mezzi dei disabili. Un mercato ortofrutticolo più sicuro, insomma, e meglio organizzato che trovò subito l’apprezzamento di tanti operatori.

Ma evidentemente  quella sistemazione non a tutti piace e così l’Assessore ha pensato bene di ridiscuterla e risistemare forse alla vecchia maniera lo spazio delle merci in vendita.

Ovviamente è nella facoltà dell’Assessore fare tutto ciò ma ci permettiamo di spiegargli che sarebbe bene che con altrettanta solerzia egli affrontasse tutte quelle questioni che gli stessi uffici comunali (al Commercio, la Ragioneria e la Polizia Locale) hanno sollevato da tempo e che non hanno trovato ancora soluzione.

L’aver cacciato De Benedictis, infatti, non ha risolto di un millimetro la situazione, anzi.

I venditori abusivi – cui si aggiungono quelli autorizzati ma disonesti - sono sempre là e non pagano alcun posteggio; i commercianti onesti e che vogliono lavorare con tranquillità e nelle legalità sono sempre in attesa di ottenere le licenze per i posteggi (che non ci sono ancora); il danno per le casse comunali aumenta esponenzialmente; tutta l’area del non-alimentare che comprende via Fatiguso e un tratto di via Toti che va da via Raffaello a via Giotto, continua a essere insicura, come ha dimostrato l’episodio dell’ambulanza che, lo scorso marzo, non riuscì a raggiungere una malcapitata ragazza che ebbe un malore proprio in via Toti.

 

 

Commenti  

 
#19 cosa ha deciso 2016-06-19 09:24
allora, cosa ha deciso assessore?
 
 
#18 x 17 2016-06-15 20:47
Ah, se tutti sapessero leggere e scrivere, quanto staremmo meglio...
 
 
#17 ..... 2016-06-15 17:16
Brunelli,mi sa tanto che brancoli nel buio...stai mistificando la realtà,stai pontificando personaggi che non hanno mai fatto gli interessi dell'ente...con argomenti di poco conto,stai anche cercando di riabilitarli.
quei signori tutto sono tranne che vittime...quanto alla risistemazione del mercato,è pura routine.
 
 
#16 ops 2016-06-14 22:41
scritto da "zizu" nell'articolo della Beata suor Elia, ed è una cosa giusta:
""però quello del miele di altamura rilasciava la ricevuta."""
 
 
#15 mattwo 2016-06-14 22:16
Se non si fa nulla avete da dire
Se si fa avete da dire
Ma!
Candidatevi.
 
 
#14 compagno furioso 2016-06-14 22:05
x cittadino.
Guarda che io ho ammesso di averli votato. Avevo dato fiducia sperando di migliorare rispetto al passato. E come me ne conosco diverse decine di amici, parenti e conoscenti. Dirti che ci sentiamo ingannati è dire solo la millesima parte della mia indignazione: sono inc..z..to come una belva. Poi mi vedo pure qualche improvvido commentatore (uno a caso, Sveglio) che continua a prenderci per i fondelli con commenti deliranti e fuorvianti nel tentativo di essere giustificativi.
Che dire? Che dirti? Mi viene la nostalgia della vostra Di Medio, guarda dove siamo arrivati e lo stato di prostrazione in cui ci hanno ridotto questa masnada di incompetenti.
Spero che vi siano presto nuove elezioni e che vi siano i 5stelle a darmi un'alternativa. Poi, con un capo del governo bugiardo e falso, sembra ci stiano spintonando fuori dal partito. Che vergogna. Abbiamo rottamato Bersani per prenderci Verdini! Uno schifo!
 
 
#13 cittadino 2016-06-14 15:47
tutti si lamentano. ma questi signori si trovano là per autoproclamazione o qualcuno li ha votati? al posto di accendere il cervello solo per scrivere accendetelo anche quando prendete la matita in mano per mettere una semplice X.
 
 
#12 ops 2016-06-14 15:05
Peccato che quello che vendeva il miele di Altamura non si vede più...forse era l'unico abusivo? Per favore dategli il permesso...Grazie
 
 
#11 mattonelle 2016-06-14 14:30
Pensare di ripristinare la pavimentazione no è? Tutti i venerdì ci sono persone che inciampano
 
 
#10 Enel 2016-06-14 14:29
Bellissimo il tema toccato dall'assessore, l'onestà e la trasparenza......a Cassano un vecchio detto diceva e dice ancora u vov disc crnut au ciucc!!!
 
 
#9 Un ex pd 2016-06-14 09:22
Ma come fa il pd a tenere in giunta un personaggio così?

Storie di ordinario pd ....
Come siamo ridotti male!
5 stelle dove siete?
 
 
#8 ah! 2016-06-14 09:12
maiulla fatti dire chi è il vigile ricottaro, anzi pare che è stato riabilitato negli ultimi tempi... e Battipanni lo sa del caseificio e della ricotta?
 
 
#7 bravo lionetti 2016-06-14 09:09
Lionetti fai venire il Colonnello Marzulli della Polizia Municipale di Bari lui si che se ne intende di mercati abusivi, vedrai come te lo mette a posto il mercato a cassano. I Commissari di polizia che ne sanno di mercati e di commercio? Cosa dici...? Lo hai messo a posta per questo?
Genialeeeeeeee!
 
 
#6 gigina 2016-06-14 09:06
Ridicola ha perfettamente ragione...ma come si puo' essere rappresentati da uno che sappiamo cosa ha fatto? Allucinante! Noi tutti ci sbattiamo da mattina a sera per lavorare onestamente e arriva lui +++ e pure lo fanno assessore!!!!
 
 
#5 Evvai! 2016-06-14 08:40
maiullaro facciamo così, per sanare la questione mercato si può fare una delibera di patrocinio gratuito con cui ogni commerciante deve avere l'obbligo di vendere la focaccia locale con marchio P.Z.I (prodotto in zona industriale).
Uniamo l'utile al dilettevole e poi facciamola finita con questa bischerata del mercato! Insomma dove sta scritto che bisogna fare le cose per forza come dice la legge?
 
 
#4 Cassanese puro 2016-06-14 08:30
RIDICOLO.....L'assessore con precedente in corso che vuole affrontare tema dell'onestà.....Predica bene e razzola male.....solo nel Nostro Paese è concessa una cosa simile.....altro che Rinascita.....
 
 
#3 domanda! 2016-06-14 08:18
Quando chi amministra la cosa pubblica favorisce con i suoi comportamenti omissivi attività contrarie alle previsioni di legge, tale soggetto può definirsi mafioso?
 
 
#2 copia e incolla 2016-06-14 08:13
Maiullaro hai mai avuto un incontro con il Comandante De Benedictis sul tema mercato abusivo? Noo!? Come mai? La verità fa male?
E quali soluzioni vorresti da chi non ha diritto ad occupare uno spazio pubblico per vendere? Ah! Vuoi che ti dicano stiamo bene così?
Lo sai che devi applicare la legge e basta?
Lo sai che il Comune deve fare il Regolamento con i posteggi che oggi non ci sono?
Lo sai che per vendere ad un mercato i commercianti devono partecipare ad un bando?
Il Comune ha mai pubblicato un bando? Noo!? E perché no? A cosa aspetta?
Ah! Manca il Regolamento? E perché non lo fate? Non sapete dove copiarlo?
C'è ne sono tanti di regolamenti su internet. A proposito chiedilo ai tuoi commercianti, fatti dare da loro un Regolamento di un altro comune dove vanno a vendere così lo potrai copiare e incollare.
 
 
#1 ridicolo 2016-06-14 07:56
Bella questa!
Un assessore che convoca i commercianti "abusivi"?
Che significa che ci state piazzando una bella "calamita" al mercato?
:D :D :D
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI