Venerdì 20 Ottobre 2017
   
Text Size

Domenica inaugurazione dell'area giochi e dell'infopoint GAL

piazza rossani nuova

Domenica 10 aprile, alle ore 11, saranno inaugurate l’area giochi di piazza Rossani e l’Info Point turistico del GAL, posto all'interno del Palazzo Municipale, in piazza Moro.

Lo comunica con una nota il Comune di Cassano.

"L’area giochi - spiega il comunicato -  rientra nel progetto di “itinerario a veicolazione lenta” che collega i nove paesi che fanno parte del GAL e del quale Cassano, proprio con l’area adibita ai bambini e ai ragazzi, costituisce una fondamentale porta d’accesso.

L’Info Point, invece, ha l’obiettivo di fornire ai turisti ogni informazione utile per vivere pienamente e nel migliore dei modi un soggiorno o una breve visita nel nostro paese e nei comuni che rientrano nel territorio del GAL.

Entrambi gli interventi, nati dalla stretta collaborazione fra GAL e Comune di Cassano, sia per le opere che per il personale utilizzato sono totalmente a costo zero per le casse comunali.

«Siamo molto soddisfatti – dichiara l’assessore Michele Maiullaro -, grazie al nostro impegno abbiamo iniziato a riqualificare il cuore del nostro paese dopo anni di discorsi altisonanti e zero opere, dimostrando capacità di progettazione e di intervento, superando anche gli ostacoli posti da una certa politica lontana dal bene comune. Dopo i privati, che hanno saputo utilizzare sapientemente le occasioni di investimento offerte dal GAL – dichiara ancora Maiullaro –, finalmente anche l’amministrazione comunale, dunque il pubblico, diversamente dal passato recente, riesce a cogliere le opportunità offerte per realizzare interventi che migliorano il paese e la qualità della vita».

«L’area giochi e l’Info Point – dichiara il sindaco Vito Lionetti - sono ulteriori tasselli della rinascita di Cassano che, grazie anche alla preziosa disponibilità della dirigenza del GAL, consegniamo alla comunità locale, con la speranza che possa averne sempre cura».

«L’area giochi – continua Lionetti - è già il punto di riferimento di tante famiglie cassanesi. È bellissimo vedere il centro storico - origine della vita della nostra comunità, scrigno dei valori più autentici del nostro paese, risorsa preziosissima per il nostro presente e per il nostro domani - brulicare di vita. È bellissimo vedere le nuove generazioni giocare e sorridere attorno alla statua del Maggiore Rossani, tra i simboli della Cassano migliore, che dal passato sembra vigilare sul futuro che cresce nella nostra città. E la felicità che si legge negli occhi dei nostri ragazzi ci spinge ad un impegno ancora maggiore, per rendere Cassano sempre più bella ed accogliente».

In occasione dell’inaugurazione - che prevede, ad opera di don Francesco Gramegna, parroco della Chiesa Madre, anche la solenne benedizione del lavoro svolto - saranno allestiti in piazza Moro alcuni stand per la degustazione di prodotti tipici locali".

 

 

Commenti  

 
#24 Per commento 18 2016-04-14 12:53
Ma se per vendetta,il capo dei vigili lo hanno destituito secondo te cosa potrebbero fare ad un povero cittadino che gli va contro???
E cosa significa poi loro non si nascondono???
Ci mancherebbe che si debbano anche nascondere. te lo devo ricordare che dovrebbero essere degli amministratori ?????
 
 
#23 Ginko 2016-04-12 22:54
Ma Maiullaro ci fa o ci è?
Leggo l'inizio della sua incredibile dichiarazione autoreferenziale ".... grazie al nostro impegno abbiamo iniziato a riqualificare ...". Mah! Tipica dichiarazione da politico, che pensa che dobbiamo ringraziarli per ogni minima cosa, dimenticando che grazie al loro disimpegno il paese è allo sfascio.
 
 
#22 Robby 2016-04-12 15:33
Ti ringrazio Vittorio del tuo voto,
ma in municipio non credo potrei accedere, poiché non è dotata delle strutture idonee per il superamento delle barriere architettoniche. Dovrei far spostare la stanza del sindaco al piano terra.
 
 
#21 stanchissimo 2016-04-12 14:04
W W w Vittorio
 
 
#20 Vittorio 2016-04-12 12:57
Ok Robby.
Nel caso tu decida di candidarti, un voto già ce l'hai.
 
 
#19 Robby 2016-04-12 08:30
caro Vittorio,
forse non hai capito, o fai finta, stiamo lavorando per mandare a casa Vito Lionetti Sindaco di questa bellissima cittadina finita nelle mani di chi ha abbondantemente dimostrato di cosa valere. Due anni sono tanti per organizzare e mettere in ordine un paese (strade, illuminazione, sicurezza stradale, verde, cimitero eccetera).
Fino ad oggi solo i contributi ed i patrocini alle feste ed alle inaugurazioni abbiamo visto: attività di politica del voto. Adesso basta, ci siamo stancati.
Un Sindaco che ha amministrato per 10 anni non può avere attenuanti, gliele posso dare a Maiullaro, ma non a Lionetti. La teoria che 5 anni non bastano per portare a termine un programma è pura menzogna. La cittadina non ha bisogno delle solite opere faraoniche che servono a testimoniare il passaggio di uno e dell'altro imperatore di turno. Cassano ha bisogno delle manutenzioni, quelle piccole, non quelle grandi per abbuffare progettisti, calcolatori, collaudatori e traccaballanti vari. Servono le piccole riparazioni, che nessuno è in grado di far fare.
Perciò caro Vittorio, avanti un altro, senza aspettare altri 3 anni di bazzecole.
 
 
#18 X focaccia 2016-04-11 23:15
Scusami ma se eri li e reputi questi soggetti così inutili e ridicoli perchè non hai colto l'occasione per dirgliele 4 nei denti invece di fare il solito cassanese che poi s'inventa un nikname a cxxxo è scrive cavolate su internet. Troppo facile nascondersi dietro un pc. Prendi coraggio e dille in faccia le cose. Fatti avanti se hai il coraggio. Loro saranno brutti e inutili quanto vuoi ma per lo meno nn si nascondono.
 
 
#17 Cristiano 2016-04-11 18:10
Don Francesco più che benedire il loro operato se così possiamo chiamarlo, benedici loro che nn sanno quel che fanno!!!
 
 
#16 Focaccia 2016-04-11 18:08
Certo che tra Lionetti e Maiullaro, domenica sembrava una puntata di la sai l'ultima!!!! Quante c..... E, ma potete dirne quante volete nn vi crede più nessuno e in quel prossimo giugno se avrete la faccia ed il coraggio di ripresentarvi col cavolo che vi voteranno!!!!! Sciata vin sciat!!!!!
 
 
#15 Vittorio 2016-04-11 16:56
Caro Robby,
io per mia natura cerco di essere tollerante con chi sta facendo una cosa che io non sarei in grado di fare. Amministrare un Comune è difficile e sta diventando più difficile ogni anno che passa, e la cosa più facile da fare, è mettersi seduti davanti ad una tastiera e criticare.
Quello che non sopporto è leggere commenti nei quali si insinua addirittura la malafede, la frode, il dolo prestabilito.
Cose che forse a Cassano abbiamo pure vissuto, in passato, ma mi sento di poter dire (per conoscenza personale) che tutti gli amministratori che si sono alternati negli ultimi anni siano fior brave persone che però, fatalmente, hanno scontentato gran parte della popolazione.
Alla fine di ogni mandato non c'è bisogno di ammettere colpe: sono i fatti che parlano e la gente si comporta di conseguenza.
Quindi non spetta a me difendere nessuno, anche perché il mio è un discorso trasversale, che non considera differenze ideologiche e di partito.
Ma questo balletto secondo il quale in campagna elettorale sono tutti fenomeni e dopo due mesi sono tutti degli incapaci e malfattori, onestamente, mi ha stancato.
 
 
#14 Robby 2016-04-11 12:50
Ciao Vittorio,
accusi gli altri commentatori di avere la foga e tu non sei da meno.
Dino ha ragione, della "foga" di candidarsi perché si è sempre migliori di chi stava prima, ne vogliamo parlare?
Poi quando si tratta dopo cinque anni di ammettere le proprie colpe ed errori, nessuno è disposto a farlo.
Tanto ci sei tu ...
 
 
#13 Dino... 2016-04-11 12:31
Caro Vittorio, vai nei comuni dove la Polizia Municipale funziona, dove si sente la sua presenza "il suo potere". Un potere che spesso non piace a quei sindaci fedeli al "DIO VOTO", e non ai cittadini. Ecco lo scopo di smantellare...
 
 
#12 Vittorio 2016-04-11 09:35
Caro Dino,
è tanta la tua foga polemica, che manco ti sei accorto che, in fondo, diciamo le stesse cose.
Stando a quanto dici, ci sarebbe stato qualcuno che, in dieci anni di attività amministrativa, non avrebbe avuto altro di meglio da fare che smantellare il corpo di polizia municipale.
Chi?
A quale scopo?
Non sarebbe meglio convenire sul fatto che le esigenze di ordine pubblico aumentano di anno in anno di pari passo con l'aumento demografico, e che questa dovrebbe essere una priorità per l'attuale e per le future amministrazioni, senza necessarimente vederci dietro chissà quale piano criminale?
Dobbiamo sempre buttarla in caciara: c'era Gentile e non andava bene, c'era la Di Medio e non andava bene, c'è Lionetti e nemmeno questo va bene...non ti pare un discorso un tantino banale?
 
 
#11 a pasquino 2016-04-10 21:08
vedo che sei come il prezzemolo stai in tutte le minestre ma è il tuo lavoro per caso?
 
 
#10 Dino x vittorio 2016-04-10 18:26
Ma se la polizia municipale è stata smantellata dai forti onesti del +++ quale morale mi vieni a fare a quest'ora del giorno. Non ci sono vigili a sufficienza per il controllo del territorio e del patrimonio, capito mi hai? Ti sei informato chi ha smantellato la polizia municipale nei 10 anni di buio? Se poi mi dici che dobbiamo confidare solo nel nostro senso civico, quindi dobbiamo autogovernarci ed essere custodi del patrimonio pubblico, allora non abbiamo bisogno di sindaci, assessori di consiglieri di comandanti e vigili. facciamo le ronde e paghiamo meno tasse spendendo meno soldi per i parassiti.
 
 
#9 Vittorio 2016-04-10 14:13
Un nuovo bene pubblico è entrato ufficialmente a far parte del nostro Patrimonio Urbano.
Non mi unirò al coro delle sterili lamentele di chi usa anche questo evento per continuare a gettare fango addosso all'Amministrazione Pubblica: dirò soltanto che se anche questo bene pubblico sarà abbandonato all'incuria, tempo pochi mesi, e farà la stessa fine del parco-giochi al rione Sacro Cuore.
Queste strutture non si possono lasciare incustodite perché il senso civico delle nuove generazioni è quasi pari a zero.
Lasciare il vecchio parco-giochi aperto 24 ore su 24 fu un errore gravissimo, testimoniato dallo sfacelo totale in cui adesso versa. Questo nuovo, per giunta, non ha nemmeno la possibilità di essere chiuso, nemmeno volendo, per cui si rende indispensabile una stretta sorveglianza, sia durante il giorno che, a maggior ragione, durante le ore notturne, quando il paese è abbandonato a sé stesso.
Vediamo di non ripetere gli stessi errori!
 
 
#8 Genitore 2016-04-10 10:37
Si legge del Sindaco "È bellissimo vedere le nuove generazioni giocare e sorridere attorno alla statua del Maggiore Rossani, tra i simboli della Cassano migliore, che dal passato sembra vigilare sul futuro che cresce nella nostra città."
Caro Lionetti, per nascondere la tua incapacità di vigilare sul presente, quale tuo compito, ti affidi addirittura ad una statua affinché dal passato auspichi possa vigilare sul futuro. Non ti sembrano ingannatorie queste parole rivolte a bambini che oggi non possono darti risposta? E che quando saranno in grado di farlo tu non ci sarai? Come al solito per l'ennesima volta avrai raggirato l'ostacolo: l'incapacità di confrontarti con chi può darti risposte.
Continua a fare il sindaco con i bambini, che noi adulti ne stiamo aspettando un altro ormai.
 
 
#7 Osservatore cassanes 2016-04-10 09:15
Mamma meh ma avete la faccia proprio come il c....
"Brulicare di nuove generazioni.." ma vi rendete conto che questo parco giochi è diventato il luogo di ritrovo per adolescenti che urlano e schiamazano e sfaciano tutto.
Per non parlare del fatto che l'altalena è stat progettata da un genio che ha pensato di far scontrare i bambini e non farli giocare!!!
Ma poi chi vi scrive i testi???? Almeno tacete.
Parlate di abilità nel cogliere l'investimenti?? Come quello di rifare per la seconda volta un manto erboso già costato un patrimonio con l'altra opera??? Io lo chiamo schifo di organizzazione!!
Ma vi rendete conto delle cose che dite.
Pensate al Vostro operato!!!! Lasciate perdere subito, il passato è segno di insicurezza belli miei!!!
 
 
#6 PASQUINO 2016-04-09 20:03
:D :D :D Attenzione ai travasi di bile,siamo alla follia post.... :D
 
 
#5 sveglio 2016-04-09 17:16
@PASQUINO
Vai a zappare le erbacce invece di fotografarle...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI