Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

La Befana a Cassano è arrivata dalla Torre Civica

befana in piazza 2015 piccola

Alla presenza di centinaia di cittadini e di tantissimi bambini, si è calata ieri sera alle 19:00 dalla torre civica comunale la "Befana" che ha lanciato caramelle e coriandoli a grandi e piccini, molti di questi ultimi hanno mostrato volti incuriositi ed increduli.

Calatasi dalla torre, la "Befana" ha avuto il supporto di un'altra "Befana" ed insieme hanno continuato la distribuzione delle caramelle e si sono prestate per diverse fotografie con i piccoli.

All'iniziativa, organizzata dal Gruppo C.a.P. e dalla Proloco "La Murgianella", e patrocinata dal Comune di Cassano, hanno offerto il loro contributo i soci giunti da Altamura, Noicattaro e Bari della Associazione "Murgia Enjoy" propostasi gratuitamente per la gioia dei piccoli e che ha curato la discesa in corda della Befana e la distribuzione delle caramelle durante la manifestazione.

L'evento ha ottenuto il nulla-osta del Settore di Polizia locale e si è svolto attendosi alle procedure inserite nella relazione tecnica descrittiva presentata dall'Associazione "Murgia Enjoy" e nel pieno rispetto delle norme sulla sicurezza.

Presente in piazza Aldo Moro uno stand della Associazione C.a.P. e le principali autorità comunali oltre al Parroco della chiesa madre don Francesco Gramegna che ha intrattenuto i piccoli prima dell'arrivo della Befana. 

 

befana in piazza 2015

 

 

Commenti  

 
#18 volavola 2016-01-08 16:22
A Redazione, c'è stata una svista.Convinto che l'articolo fosse stato pubblicato il 7 .Scusatemi.Un saluto.
 
 
#17 Dik Dik 2016-01-08 08:50
Ribadisco ancora una volta perche il sindaco non si e vestito da Befana? e a voi egregia redazione perche non pubblicate tutti i commenti o siete di parte?
 
 
#16 Ciro Spinelli 2016-01-07 19:04
Si si...proprio così si sono offerti gratuitamente in cambio di esporre e fare pubblicità al circolo ricreativo..enjoy...ma fatela finita..come detto in altri commenti siete patetici..
 
 
#15 X befanina 2016-01-07 16:27
Allora??? Ci dici chi sei e come fai a conoscere alcuni dettagli? Hai ...di farlo? Avanti....o sei bravo/a sopo a sparlare da dietro?
 
 
#14 volavola 2016-01-07 12:54
Qualcosa non quadra nell'articolo. Alle 19 il parroco stava officiando Messa ,cosi riferitomi da persone presenti alla celebrazione,per cui o qualcuno ha il dono dell'ubiquità o alcuni vedono male oppure voi le sparate.Quale è la versione giusta? Un saluto.

LA REDAZIONE
Confermiamo che Don Francesco era in piazza.
 
 
#13 evviva 2016-01-07 11:43
Bravi ragazzi di Murgia Enjoy, vi siete offerti gratuitamente e, magari, sapevate che sareste stati attaccati da qualche ignorantone.
 
 
#12 Mirko65 2016-01-07 11:02
Come solito capite solo quel che volete...ciò che si contesta e la continua platealitá del soggetto...che non manca mai...
 
 
#11 x #3 2016-01-07 11:00
Gli speleologi quando vanno nelle grotte non si trovano nelle condizioni di esibirsi il luogo pubblico. Spero la polizia municipale abbia acquisito le certificazioni necessarie (rilasciate di solito da ingegneri), con le quali sono state verificate le idoneità di tutto quanto è stato usato per lo spettacolo. Il fatto di essere speleologi non c'entra una mazza. Chi è gruista, abilitato ad andare sulle gru, di certo non può certificare che la gru è idonea all'uso.
 
 
#10 patito e non saputo 2016-01-07 10:53
Fino a quando va tutto bene è un bene e ci possiamo permettere di fare pure gli sbruffoni con i commenti. Il problema si pone quando va tutto male, che di soluto sono gli stessi sbruffoni che ribaltano le opinioni andando a caccia dei colpevoli con i "se..." e i "ma...".
I vigili urbani sono i primi ad avere gli avvisi di garanzia dei giudici quando qualcosa va storto, questo è il punto. E lo dico per esperienza, purtroppo. Tutto il resto sono chiacchiere. Perciò se rompono i c...i in queste occasioni fanno più che bene, per loro stessi e per la comunità.
 
 
#9 Pasqual 2016-01-07 10:46
Che povertà...speculare anche su una festa religiosa e una festa concentrata principalmente sui bambini.. Il signor Losito mi raccomando sempre a fare la prima donna...
p.s. vi vedo bene, murgia enjoy, ad organizzare feste per i più piccoli, compleanni,etc vestiti anche da clown.

X Daniela..guarda che questo statuto hai fini di sicurezza etc non serve a niente..il via libera, come dici...a Bari è dato da VdF..o altri enti pubblici. .non da organizzazioni..chiaro? Questa è la legge..che poi nei paesi si fa a modo proprio e un altra cosa
 
 
#8 befana maschio 2016-01-07 10:16
Sembra quasi che il sesso della befana sia di fondamentale importanza per la buona riuscita della manifestazione...negli anni passati le befane erano vdf travestiti eppure la piazza era piena di gente. Comunque l'aspetto principale è far divertire i più piccoli il resto non conta.
Evitiamo polveroni inutili e storie infinite...grazie
 
 
#7 DANIELA L. 2016-01-07 08:59
Michelotto e Befanina non avete nemmeno le basi per poter parlare di protocolli,certificazioni ecc ecc vi consiglio vivamente di informarvi prima di parlare o meglio SPARLARE. Vi consiglio, inoltre, di vedere le discese di altre befane tra cui Massafra e Bari...sono per caso donne??? Certo che si e non sono di certo vigili del fuoco!!!! Ma la Befana di quest'anno a Cassano era un Vdf??? Dopo che vi sarete accuratamente informati ne riparliamo. Grazie.
 
 
#6 Invidia stupida 2016-01-07 07:48
Qui mi sa che a qualcuno rode che gente competente si offra GRATUITAMENTE così come dovrebbe essere per tutti. E si vuol necessariamente far fuori chi vale più di chi vorrebbe campare da queste ghiotte occasioni.
 
 
#5 Michelotto 2016-01-06 22:50
Ma i murgia enjoy sono anche VdF? Che rilasciano autorizzazione in merito alla sicurezza? Come se l'ente comunale non sappia e non richieda certificati a chi abbia allestito il tutto..
Si propr na cap d tuf !!!
 
 
#4 Giuseppe M. 2016-01-06 19:44
Io parlo con cognizione di fatto, la relazione che e stata presentata ai vigili e stata redatta da me. Posso asserire con estrema certezza che quello che asserito da Befanina è assolutamente non vero. Non ho mai visto i nessun paese o città (visto che ho partecipato a decine di manifestazioni simili). Se poi qualcuno vuole attaccare una persona coinvolgendo chi seriamente fa il proprio lavoro sfido ad affrontarmi apertamente visto che quello scritto e il mio nome reale. E spero sia una persona competente che parli senza insultare persone che non conosce. Ricordo che non è stato negata la discesa ma al contrario.
 
 
#3 Gino 2016-01-06 18:28
Penso che l'ignoranza fa padrone nel commento della Befanina. Si vede che non hai la più pallida idea di cosa scrivi. E soprattutto non hai ASSOLUTAMENTE NESSUN TIPO DI COMPETENZA. Chi doveva scrndere dalla torre e un istruttore di speleologia con diverse discese simili alle spalle. Informati prima di sparare una cxxxxxa...
 
 
#2 Per Befanina 2016-01-06 18:23
Ma questa Befanina a cosa si riferisce????? Sembra a conoscenza di qualcosa che ahimè nell'articolo non è scritto....Ahi Befanina qui c'è qualcosa che non torna, ti sei data la zappa ops scopa sul piede!!!!Dai su raccontaci per benino chi sei e cosa sai.
 
 
#1 Befanina 2016-01-06 17:14
La Polizia Municipale quando chiede le certificazioni e le dichiarazioni di rito (previste per legge) per il rilascio di autorizzazioni o "nulla osta" a procedere, lo fa nell'interesse pubblico, in primis per salvaguardare l'incolumità dei cittadini. Ma a quanto pare all'inetto di cassano questo principio non è ancora entrato in testa, forse perché occupata dal tufo. Lascio a voi immaginare cosa succede se questo soggetto dovesse prendere decisioni con il capo bagnato...
Complimenti alla Polizia Municipale per il servizio che garantite nonostante i continui contrasti con la capa di tufo.
Vai a casa incompetente +++
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI