Mercoledì 18 Ottobre 2017
   
Text Size

Presepe artistico alla Madonna di Costantinopoli

presepe nardulli

 

Come da tradizione il Comitato Feste della Madonna del Rosario di Cassano delle Murge ha allestito il presepe artistico nella Chiesetta della Madonna Costantinopoli in via Roma.

Sarà possibile visitare la rappresentazione della nascita di Gesù Bambino, allestita da Giuseppe Nardulli, Antonio Giampietro e Paolo Difonzo nei giorni 25 - 26 e 27 dicembre 2015 e il 1 - 3 - 6 gennaio 2016 dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 18.00 alle 21:00.

 

 

Commenti  

 
#6 ops 2016-01-03 16:20
Molto belli anche i presepi artistici esposti nella chiesa di San Nicola. Bellissima la ricostruzione della Fortezza Gentile,sopravvissuta a tanti eventi e calamatità, fino a quando non si imbattè nella politica speculativa, appena agli arbori, che ,come biglietto da visita,seppe fare scempio di parecchi edifici storici del nostro paese. Bisognerebbe buttare giù tutto ciò che barbaramente ( nemmeno Attila avrebbe fatto simili scempi)fu edificato per riportare al loro posto quei manufatti degni di testimoniare la nostra civiltà. Ma i soldi dove stanno...direbbe qualcuno...i soldi dovrebbero essere tutti quelli sequestrati alla mafia, alla corruzione ed al malaffare...ops.. . mi sto svegliando..scusate devo correre.
 
 
#5 Francoo 2016-01-02 20:02
Davvero molto bella la rappresentazione. Complimenti al comitato che fa veramente tanto per Cassano.
 
 
#4 PASQUINO 2015-12-28 23:54
Una esposizione che fa bene al cuore.Auguri x tutto!!! :-)
 
 
#3 jeremy 2015-12-28 17:07
molto bello
 
 
#2 roy 2015-12-24 15:35
bella iniziativa e bellissimi anche i presepi esposti dentro la chiesa di san nicola
 
 
#1 grazie 2015-12-24 10:51
Voglio ringraziare ancora una volta il Comitato Feste Madonna del Rosario che di anno in anno mantiene vivo il nostro paese con feste tradizione folklore ringrazio di cuore e speriamo che almeno voi continuate negli anni ad andare sempre avanti in bocca al lupo e buon Natale buon anno a tutti voi
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI