Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Polisportivo, gestione alla Volley Cassano

polisportivo di Cassano

E' stata assegnata alla "Volley Cassano" la gestione del Polisportivo Comunale di via Grumo.

L'associazione sportiva presieduta da Luca Lacasella è stata l'unica a presentare una proposta all'Avviso Pubblico predisposto dal Comune di Cassano (leggi l'articolo) per l'assegnazione della gestione, prospettando un lieve miglioramento sulla somma messa a disposizione (1.980 euro anzichè 2.000 euro al mese preventivati dal Comune).

L'assegnazione alla "Volley Cassano" - che già da settembre gestisce l'impianto assieme ad altre realtà sportive locali - copre il periodo gennaio/giugno 2016.

Al Concessionario (che dovrà seguire il tariffario dell’uso degli impianti deciso dal Comune) viene affidata la manutenzione non solo ordinaria (come succedeva fino ad oggi, per i gestori che si sono succeduti negli ultimi decenni) ma anche quella straordinaria quindi il rifacimento di strutture e attrezzature, i  rispristini, le pitturazioni (interne ed esterne);  esso, poi, dovrà provvedere a pagare le utenze (acqua, luce, gas e gasolio) ed alla pulizia giornaliera di tutto l’impianto e degli spazi circostanti (ad esempio il parcheggio su via Grumo) e, infine, procedere in  tutti gli adempimenti per quel che riguarda la sicurezza (ad esempio la manutenzione e conduzione degli impianti antincendio, solitamente riservata al proprietario della struttura e non al Concessionario) quindi dell’impianto elettrico, di emergenza, di messa a terra e via di seguito. Il tutto, poi, sottoscrivendo polizze assicurative verso persone e cose.

Complessivamente, per i prossimi sei mesi, il Comune spenderà 11.880 euro: poco più di quanto veniva speso, con il vecchio appalto, in un solo mese. Dunque un risparmio notevolissimo per le casse del Comune e che vede finalmente il coinvolgimento fattivo delle forse associative e sportive cassanesi. come da molti anni le stesse associazioni chiedevano senza mai ottenerlo da parte degli amministratori comunali succedutisi negli ultimi 15 anni in Comune.

Commenti  

 
#12 paola G. 2015-12-08 08:52
è vero si tratta di sfruttare le associazioni per rimediare ai buchi di bilancio creati dagli incapaci.
per caso sono aumentate le spese legali per foraggiare i soliti amici degli amici?
 
 
#11 diomede 2015-12-07 09:14
sai essere forte con i deboli esattamente come il tuo consulente spirituale.
che ne dici da ex comunista si può chiamare sfruttamento di chi è in stato di necessità di dover utilizzare quelle strutture?
tipico di chi ti segue spiritualmente.
vergogna, soluzione da baroni dell'ottocento.
 
 
#10 #Adora52 2015-12-06 19:55
Certo, fino ad ora con i soldi le associazioni non si potevano coinvolgere, ora che son rimaste solo le rogne, si da l'incarico.
Che brutta italia.....
 
 
#9 Sportivo 2015-12-06 09:19
Non diciamo baggianate... Manutenzione straordinaria di che? In un contratto che dura sei mesi? Ma di che parliamo? Aria fritta? Continueranno a gestire come stanno gestendo ora e basta
 
 
#8 Speranza 2015-12-05 16:49
Lacasella-Lionetti Mmmmmmmmmm questo binomio non mi è nuovo!!!!!! Entrambi baciati da un sole che sorrideva qualche amministrazione fa!!!!!! :-x
 
 
#7 vito lopane 2015-12-05 12:29
Bravissimo luca e company.Un plauso.
 
 
#6 lucio 2015-12-05 11:01
Tranquilli l'associazione sarà tutelata, poi inventeranno problemi e il Comune interverrà, +++MODERATO+++
 
 
#5 mah 2015-12-05 08:35
chi vivrà vedrà.
leggendo l'articolo ho avuto l'impressione che l'associazione abbia subito una grandissima carognata.
non è tanto la questione economica, quanto le responsabilità che l'associazione si è assunta forse inconsapevolmente.
nessun appaltatore precedente aveva tante responsabilità.
per me questa, ripeto, si chiama carognata ai danni di persone che di mestiere non fanno l'imprenditore.
e questa si chiama sinistra? no. questo è un tiro sinistro.
 
 
#4 pilu pilu 2015-12-04 23:19
Il polisportivo è un colabrodo. Un degrado senza ritorno.
Lionetti aggiustalo o dimettiti
 
 
#3 Chiacchr 2015-12-04 23:10
Sì sì, per passione... Ma p piacer
 
 
#2 2 2015-12-04 20:22
Cosa si fa per la passione !
Grande VolleyCassano
 
 
#1 E scandaloso! 2015-12-04 19:50
Non è possibile scaricare in questo modo all'associazione dando 1/10 della cifra che davano alla precedente gestione!!
E poi dite che la di Medio e "crederci" ancora.. non ha combinato le sue solite.
Mi dispiace che dovranno sorbirsi di tutto.. spero che ce la facciano e dimostrino di avere gli attributi di mandare avanti il polisportivo!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI