Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Conclusa la visita del Comune in Germania

lionetti in germania piccola

Si è conclusa la visita ufficiale della delegazione del Comune di Cassano a Mühlenbecker Land.

Il sindaco Lionetti e gli altri membri della delegazione - spiega una nota del portavoce del Sindaco - hanno ricevuto una accoglienza straordinaria da parte di Filippo Smaldino, primo cittadino del comune del Brandeburgo, e di tutta la comunità cittadina.

«Sono stati tre giorni molto intensi – dichiara il sindaco Vito Lionetti – e soprattutto molto proficui per il gemellaggio che vogliamo stringere con la comunità tedesca di Mühlenbecker Land. L’ospitalità di Filippo Smaldino e dei suoi valentissimi collaboratori è stata eccezionale: li ringraziamo di cuore per questa bellissima esperienza che a nome della comunità di Cassano abbiamo potuto vivere».

«In Germania – continua Lionetti - abbiamo avuto numerosi incontri con le componenti di questa straordinaria comunità: abbiamo incontrato le numerose associazioni di volontariato, i rappresentanti delle attività produttive, i ragazzi e gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, i sindaci del comprensorio, finanche i Vigili del fuoco. In tutti i casi si è trattato di uno scambio proficuo di conoscenze, esperienze e sistemi organizzativi: un bagaglio prezioso da custodire e da portare nel nostro paese. Questo viaggio – continua Lionetti - è l'inizio di un cammino che porterà a scambi culturali, politici ed economici con la comunità di Mühlenbecker Land, che saranno certamente molto utili per il nostro territorio». 

La visita del sindaco ha suscitato molta curiosità e interesse nella popolazione di Mühlenbecker Land; della permanenza in Germania dei rappresentanti del nostro Comune se ne è occupato anche un importante quotidiano tedesco con un servizio in prima pagina.

«Il viaggio in Germania – dichiara Lionetti - non sarebbe stato possibile senza la preziosa collaborazione della concittadina Laura Labalestra, giovane talento cassanese che svolge la sua professione di architetto a Berlino e alla quale va il sentito ringraziamento dell’Amministrazione comunale».

«Ad agosto del prossimo anno – conclude il sindaco – vivremo i primi momenti di scambio culturale, sociale ed economico con la comunità guidata da Filippo Smaldino, per i quali ci metteremo subito al lavoro. Il rapporto di amicizia e di collaborazione sarà certamente duraturo ed esaltante per entrambe le comunità».

 

Commenti  

 
#11 bruno pizzul 2015-12-07 11:00
Campioni del mondo, campioni del mondo, compioni del mondo!
 
 
#10 el diablo 2015-12-07 00:32
E chi paga Michele....assurdo.
 
 
#9 Aldo72 2015-12-05 22:32
Beh, il Vice sembra voglia apparire il Capo. Lionettistaisereno!!

Comunque mi fanno molta tristezza, il paese allo sbando, con una gestione affidata al buon cuore di tutti noi, con un Municipio in cui ognuno fa quello che vuole, ... questi se ne vanno in gita. Non so nemmeno cosa aggiungere, mi da pena questa cosa
 
 
#8 Pierino il Tedesco 2015-12-05 20:29
I fantastici quattro!!!!
 
 
#7 lucio 2015-12-05 11:04
Ma che bentornati facevano bene a rimanerci, forse avremmo trovato il modo di sopperire a tutti i danni perpetrati dall'allegra combriccola. Poi Lionetti ma non ti accorgi che il tuo vive anche nelle foto ti sovrasta... attento brutto segno...anche lui ti rennigherà..
 
 
#6 inverno 2015-12-05 09:58
e un grande attore napoletano disse e io pagooooooooooo :D
 
 
#5 Fustigatoresoft 2015-12-05 07:51
Bentornati!!!!! E da domani subito al lavoro per smaltire tutto l'arretrato del lavoro accumulato nei giorni di assenza. Grazie
 
 
#4 #chepoveretto 2015-12-05 07:44
Addirittura, la delegazione ha perfino incontrato i pompieri che hanno gentilmente offerto il giro panoramico nel cestello della gru meccanica.
Che emozione, che divertimento: vi sarà sembrato di essere tornati bambini sulle giostre!!!
Beh, ma adesso la baggianata é finita, tornate con i piedi per terra e smettetela di dire castronerie: quanto agli scambi economici svegliate l'assessore alle attività produttive e ricordategli che in Germania vengono perpetrate truffe sulle emissioni degli scarichi delle auto ma l'energia elettrica la pagano. Ai scassanelli di vin cotto preferiscono würstel e crauti e delle feste della focaccia 'de noantri' non sanno Che farsene. Perciò, al di fuori delle battute, vi dico sinceramente che non fate neppure sorridere, siete patetici.
PS: Vito, spero ti sia portato dietro il piano strategico della rathaus, non foss'altro che per sostituire quello di Massarosa: la traduttrice in casa c'è l'hai. A saperlo prima copiavi quello, non ti scopriva nessuno e ti evitavi il tapiro d'oro.
 
 
#3 forse 2015-12-04 22:15
Ma che c...o va a dire il sindaco...bellissima esperienza che a nome della comunita'di Cassano abbiamo potuto vivere.Il concetto non mi e' chiaro:lui va in Germania e parla a nome della comunita' di cassano che ha visto niente!Spero che abbia visto ed imparato almeno il 5% di come si amministra un paese.Spero che abbiano visto come si produce e si paga la corrente elettrica.Spero che abbiano visto come si va in biciclette e per i percorsi ginnici.Spero che abbiano visto dove posizionarsi quando si scattano delle foto ricordo.
 
 
#2 nekos 2015-12-04 21:22
auguriamo che il gemellaggio col paese tedesco sia un opportunità per cassano sopratutto sul turismo
 
 
#1 Geronimo 2015-12-04 21:05
I Vigili del fuoco???
ma ho letto bene????

I Vigili del fuoco?????

Beh, certo, appena vi hanno visti tutti e quattro hanno pensato a una calamità naturale ed hanno allertato la protezione civile!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI