Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Centro Medico: rinviata la Conferenza di Servizi

fondazione maugeri

 

E' slittata a giovedì 19 novembre presso la Regione Puglia, la Conferenza di Servizi fra gli enti territoriali per discutere il progetto di ampliamento della sede cassanese della Fondazione "Salvatore Maugeri". L’incontro, previsto per questa mattina, è stato rinviato per l'assenza di alcuni componenti. La Conferenza servirà a valutare, molto probabilmente in via definitiva, il progetto presentato dalla società “Fabbrica Immobiliare spa” che intende ampliare il Centro Medico di Cassano per adeguarlo alle nuove norme regionali che consentirebbero alla struttura sanitaria di non traslocare da Cassano.

Il progetto ha già ricevuto il sostanziale via libera da parte del  Comitato regionale VIA-VAS (che hanno valutato le incidenze dell’ampliamento dal punto di vista ambientale e paesaggistico) che ha prescritto ai progettisti alcune modifiche quali una minore altezza della parte da costruire, rispetto all’esistente e alcune integrazioni alla valutazioni sulla rumorosità rispetto all’ambiente esterno.

Se in sede di Conferenza di Servizi (che riunisce attorno ad un tavolo tutti gli enti e gli istituti che devono dare il via libera al progetto, ognuno per le proprie competenze) ci sarà l’accordo, potrebbe essere scongiurata ogni ipotesi di trasferimento dell’Istituto presso un’altra sede, così come si era temuto nei mesi scorsi. Toccherà poi alla Giunta della Regione Puglia dare il via libera al progetto che dovrà compiere un altro passaggio definitivo dal Consiglio Comunale di Cassano prima dei lavori di ampliamento.

 

 

Commenti  

 
#1 penso 2015-11-15 19:56
La domanda è! Ma la Fondazione, che è in procedura fallimentare, vuole investire ancora a Cassano?Quando c'erano i soldi per investire tutti se ne fregavano e adesso che gli scenari sono diversi si ricorre a ridicoli ripari!!!!

LA REDAZIONE

Per la precisione: chi investe su Cassano non è tanto la Fondazione quanto la società proprietaria dell'immobile, "Fabbrica Immobiliare" spa a cui la Fondazione pagherà un canone d'affitto mensile: farlo qui a Cassano o farlo a Bari o da qualche altra parte, non cambia molto.

gb
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI