Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Allarme per i lecci in Villa: necessari interventi urgenti

lecci 1

Sono una quindicina gli alberi di leccio di piazza Garibaldi che evidenziano gravi sintomi di un attacco parassitario o perlomeno sono sofferenti di una qualche forma di malattia.

Fatto sta, qualunque sia la causa, che per non rischiare di perderli sono necessari interventi urgenti da parte del Comune di Cassano che deve provvedervi interpellando esperti in materia che una volta fatta la diagnosi possano intervenire per fermare il disseccamento di foglie e rami che potrebbero compromettere l'intera pianta. 

All'inizio della appena trascorsa estate si pensava che le foglie secche e i rami senza linfa fossero la conseguenza del caldo torrido e delle scarse annaffiature ma evidentemente non era così tanto che le due piante inizialmente sofferenti si sono moltiplicate ed oggi su entrambi i lati di piazza Garibaldi si contano una quindicina di lecci in grave stato di malattia.

lecci 2 copy

 

lecci 3

Fra l'altro, sempre restando in piazza Garibaldi, per questioni di sicurezza sarebbe necessario e urgente anche tagliare le tre palme - oramai secche - campeggiano al centro della Villa: le stesse, infatti, perdendo stabilità potrebbero crollare su se stesse con conseguenze facilmente immaginabili.

 

 lecci 4

 

lecci 5

Commenti  

 
#7 Melaverde 2015-10-11 18:13
sono molto d'accordo con Vittoria89
 
 
#6 Vittoria89 2015-10-11 08:19
Incredibile davvero quest'altra storia!
Ma io dico: esiste un assessore al demanio pubblico, al verde urbano, ...?
Soldi a go-go ai focacciari e la storica villa va a farsi friggere??
Questa giunta si è fritta pure il cervello oltre che il decoro proprio e quello della città!!
Mi chiedo anche come un vicensindaco che rilascia interviste sulla pianificazione (beh, l'altro assessore si occupa invece di "panificazione"!) urbana non si sia accorto che vi è il più importante giardino pubblico della città che sta morendo. Se poi vogliamo dare la colpa a quelli che c'erano prima ...

Caro Sindaco e cara Giunta, siete +++ di Cassano! Ed il disseccamento delle piante della villa è paradigmatico pure di quanto abbiate seccato la cittadinanza, con le vostre vacue parole peraltro copiate, i vostri gesti di medievale benevolenza verso i vostri compari vassalli, l'inconcludenza allo stato puro, il menefreghismo della cosa pubblica con cui, IN UN SOLO ANNO, avete certificato codardamente di ispirarvi!
State lasciando solo macerie, deserto, danni: a questi risultati sarete inchiodati per sempre. Sparite!
 
 
#5 pastun 2015-10-10 15:38
doppo il fatto del cambosando qua ci vuole Luiggi Degrando DIRIGGENDO communalo subbito ce pocco da faro e lunico che poto sistemarro le cose a quesdo communo.
Lionetto fai comma a Michele lamico tuo e poio te ne vaio subbito.
 
 
#4 Antonio S. 2015-10-10 08:53
Del Re se non sei capace assieme al tuo "consigliere spirituale" di fare la circonvallazione a cassano, almeno occupati della manutenzione del patrimonio. O neanche questo sai fare?
E volevi fare il sindaco.
 
 
#3 X pasquino 2015-10-08 20:08
X pasquino e qui non commenti visto che si parla di comune
 
 
#2 simpson 2015-10-08 20:01
Del Re anziché pensare a progetti inutili occupati delle cose concrete se sei capace.
Mi sembri Alice nel Paese delle Meraviglie!
 
 
#1 tommy_ 2015-10-08 19:37
Come fa un Dirigente alle manutenzioni che viene da modugno 2 giorni la settimana a tenere sotto controllo tutto?
Questi sono i risultati.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI