Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Comune, nuovi spostamenti per il personale

municipio

Nuovi spostamenti interni per il personale del Comune di Cassano: sono stati decisi dalla Giunta Comunale su proposta del Segretario Generale Luigi Di Natale per cercare di far funzionare al meglio la macchina burocratica che negli ultimi mesi che da diversi mesi è in fibrillazione per via dei non semplici rapporti con l’Amministrazione Lionetti. L’ultima modifica, più corposa, risale al gennaio scorso.

Confermati ai vertici dei Settori tutti i Funzionari, la Giunta ha invece deciso di spostare alcuni dipendenti a diverse mansioni rispetto a quanto accaduto finora.

Il Settore più “colpito” è quello “autonomo” della Polizia Locale guidato dal maggiore Luigi De Benedictis: oltre a confermare lo spostamento di Nicola Buonamico, operaio manutentore finora in forza alla Polizia che mesi orsono avrebbe dovuto spostarsi presso il Settore Lavori Pubblici e manutenzione,  anche Franco Vulpio, addetto amministrativo presso il Comando è stato spostato, questa volta presso il Settore servizi sociali, culturali e demografici (che con 13 addetti diventa il Settore più affollato di dipendenti) con a capo Stefano Colucci. Un Settore molto, affollato anche rispetto agli spazi a disposizione nei due plessi municipali tanto che l'unico Assistente Sociale del Comune, Vincenzo Gadaleta è costretto a condividere la stanza con altre impiegate e contrariamente ad ogni norma di legge di buon senso, è costretto a ricevere i cittadini che si rivolgono ai Servizi Sociali alla presenza di altri lavoratori, violando ogni pur minima "privacy" che si conviene per situazioni molto spesso delicate.

Il Comando, poi, perde anche un altro Vigile, Giuseppina Loporcaro che per inidoneità alla mansione ricopre ora il ruolo di centralinista in Comune.

Alla Polizia, dunque, restano solo sette Vigili che dovranno ora svolgere tutte le incombenze burocratico-formali oltre al controllo del territorio ed alla vigilanza su diverse materie (dall’ambiente al commercio).  

C’è chi legge, in questo “accanimento” nei confronti della Polizia Locale, i cattivi rapporti che il sindaco ha con il Comandante De Benedictis, rientrato qualche giorno fa da un lungo periodo prima di malattia e poi di ferie ma “radio Municipio” fa riferimento anche al recente “Relazione del personale comunale 2014” redatto dall’Organismo Interno di Valutazione, dal quale si evince che su quattro obiettivi principali assegnati al Settore solo uno sarebbe stato “realizzato totalmente” mentre gli altri tre avrebbero raggiunto fra il 90 e il 50% del soddisfacimento. Numeri troppo bassi rispetto agli altri Settori comunali, spiegano a piazza Moro.

Confermate, per il momento, le altre posizioni: richieste di spostamenti da parte di assessori e di alcuni degli stessi dipendenti sono state, per il momento, congelate. 

 

La raccomandazione fatta dalla Giunta ai Funzionari è quella di curare la rotazione periodica degli addetti, soprattutto in quegli uffici più esposti ad infiltrazione mafiosa. 

 

 

 

Commenti  

 
#30 ... 2015-09-18 22:32
Per commento #29
Gli spostamenti del personale nelle AZIENDE avvengono di sicuro nell'interesse dell'imprenditore affinché questo possa trarre il massimo profitto, se lo facesse per altri scopi si tratterebbe di un imprenditore idiota destinato a fallire.
Nelle amministrazioni pubbliche purtroppo non vige la stessa logica poiché non sono soggette a fallimento e gli amministratori non temono di pagare risarcimenti a nessuno.
Gli ENTI, come i Comuni, sono strutture senza padrone e le logiche dell'amministrare si basano per lo più sulla gestione del potere (compreso i dispetti e le vendette).
Un commissario prefettizio prima di decidere su quell'unico spostamento che c'è stato avrebbe di sicuro ascoltato prima il il Comandante, per capire le sue esigenze. Il Sindaco che ha la delega alla Polizia Municipale, questo non lo ha fatto. Almeno questo traspare dalla Delibera di Giunta.
Perciò ci troviamo dinanzi ad un operazione di demolizione (che è fuori dalle logiche AZIENDALI).
 
 
#29 MAH ... MAH !!! 2015-09-18 18:01
Non é che per caso sia stato qualche comandante a "INFORMARE" il giornalista di questo evento tanto eccezionale quanto normale di spostamenti di personale in ogni azienda, visto che in passate notizie il suddetto comandante ha fatto parlare di se e si é fatto fotografare molto piú di qualche altro comandante non solo di questo paese ma addirittura anche di Bari (per chi segue anche i TG regionali), parliamo di capoluogo di provincia e cittá metropolitana.
 
 
#28 giovannino 2015-09-18 11:18
Lionetti e c'era bisogno di fare una delibera per spostare un solo dipendente dalla polizia all'anagrafe?
Ma vedi di far lavorare i dipendenti fannulloni, quelli molto molto molto vicini a te.
Lionetti non sei più credibile, non ti è servito a nulla decurtare le indennità agli amministratori, sono commedie già scritte che non fanno più scena.
 
 
#27 lucio 2015-09-18 09:00
Lionetti ricorda che sei un amministratore (molto) di passaggio e non il padrone delle ferriere, i danni che stai ciecamente perpetrando rimarranno nella storia. Il Sindaco dello sfascio. Stai tranquillo poi arriverà il salvatore dello sfascio e tu sparirai come tutte le epidemie.
 
 
#26 ... 2015-09-17 14:50
Per commento 23
Sponsorizzare la causa di qualche dipendente abituato a "muoversi liberamente"?
Ma di chi parli?
Ma in quale comune abiti?
C'é un solo dipendente abituato a muoversi liberamente al comune di cassano che ha avuto almeno negli ultimi 20 anni familiari in amministrazione.
Forse nessuno ha capito cosa è scritto in nella delibera citata nell'articolo.
Il Sindaco ha innescato una mina, ha chiesto aiuto ad un dipendente citato nell'articolo di mandare a casa il vero dipendente che bivacca da anni qualche decennio e che veramente si muove liberamente sul territorio di cassano senza che nessuno muova un dito.
Vedremo cosa succederà fino a Natale.
 
 
#25 Slurp x Redazione 2015-09-17 12:57
Facevate bene a non rispondere!
citate 2 esempi di cui 1 riguarda un concorso ed un altro un avvicendamento del comandante ed entrambi non riguardano "spostamenti" di dipendenti come avete titolato questa notizia.
Dai non disperatevi! Slurp Slurp
 
 
#24 Cittad contribuente 2015-09-17 09:38
Scusate, quanti centralinisti ha ora il Comune?
Quante telefonate arrivano al giorno?! :-o
 
 
#23 Slurp 2015-09-17 09:29
Cara redazione di Cassano Web
occuparsi di una delibera che parla di spostamenti del personale del Comune significa
che siete proprio alla frutta e non avete altro di cui occuparvi oppure (cosa probabile) essendo voi "al servizio" di qualche politico deluso, state sponsorizzando la causa di qualche dipendente abituato a "muoversi liberamente" (per non dire altro). Gli spostamenti dei dipendenti al Comune ci sono sempre stati anche in passato e non ricordo che questa redazione si sia preoccupata di darne notizia alla cittadinanza o ai lettori del giornale. Slurp!

LA REDAZIONE

Ricorda male. Solo 2 esempi, fra i tanti:

http://www.cassanoweb.it/attualita/1860-concorso-assistente-sociale-del-comune-40-i-candidati-ammessi.html

http://www.cassanoweb.it/attualita/20720-e-finita-lepoca-del-doppio-comandante-e-del-doppio-stipendio-in-arrivo-acquaviva.html
 
 
#22 ginello 2015-09-17 07:30
Si leggono solo delibere di spettacoli e manifestazioni e di provvedimenti contro il comandante.
vitino vitino forse il Comandante è andato a mettere il naso dove non doveva?
Ha scoperto qualche scheletro gentile?
Che le cose si sanno caro vitino vitello.
facci sapere quando ti stancherai di andare a processioni e manifestazioni, che solamente quello sai fare lo hanno capito tutti.
:lol:
 
 
#21 X commento 18 2015-09-16 22:18
Dovresti andare in comune ad incontrarla...quanto meno è l'unica che sta tutti i giorni mettendosi a disposizione e cercando di dare risposte anche non inerenti al suo settore! Parlo xke ci ho avuto a che fare!
 
 
#20 Schifato 2015-09-16 20:55
Ma a Cassano ci sono gli Ass. Sociali? Ma chi li deve assisterli.
 
 
#19 cittadinoo 2015-09-16 19:38
Queste decisioni caro sindaco non sono da +++ oppure sai che te ne devi andare e credi di fare uno sfregio a qualche dipendente comunale. Lo sfregio lo subirà la comunità che ti ricorderà per questo. Poi vedremo dove metterai la faccia quando non sarai più sindaco, credo a breve.
 
 
#18 X commento 2 2015-09-16 18:48
Perché in comune abbiamo un assessore che si chiama Battista???? La ricordo solo sui santini elettorali :-x
 
 
#17 PASQUINO 2015-09-16 18:11
X GIUSEPPE C. Mi sforzero'di capire le "stupidaggini che scrivo"x darvi onore e gloria!!!!

+++MODERATO+++
 
 
#16 X quasi tutti 2015-09-16 18:04
Siete i classici paesani...parlate senza sapere...la vigilessa spostata al centralino è stata messa li xke nn può più svolgere il vecchio ruolo a causa di una patologia...pulitevi la bocca prima di sparare giudizi a vanvera!
 
 
#15 forse 2015-09-16 17:24
...INFILTRAZIONI MAFIOSE....Che parolona,mi sembra che stia parlando renzi!E di come cuoce la focaccia ne vogliamo parlare????E di come vendiamo la focaccia ne vogliamo parlare???E di come la si finanzia per farla lievitare ne vogliamo parlare??Si si .
 
 
#14 ORCHIDEA SELVAGGIA 2015-09-16 16:53
Di male in peggio...Quest'amministrazione comunale rimarrà nella storia in negativo ovviamente; il comando dei vigili è mal gestito ci sono determinati gg ed orari per parlare con loro al di fuori "puoi anche morire" non è colpa loro sono gli ordini dall'"alto",che dal canto suo è una persona incompetente e "latitante",il peggiore di tutti quelli che hanno occupato la poltrona...Chissà dove andrà a finire il nostro bel paese,manca solo che venga affidato ad un commissario. ps. Ma la suddetta vigilessa da dove è uscita? Una ne abbiamo ed è la sig.ra Piscazzi,mah!
 
 
#13 serafina 2015-09-16 16:13
Lionetti quando ti dimetterai sarà troppo tardi per rimediare ai danni che stai facendo.
Ma non ti vergogni, si vede che sono decisioni prese a dispetto di qualcuno e non per il bene della comunità.
 
 
#12 E. Mantegazziani 2015-09-16 15:52
Avete fatto bene a togliere un vigile urbano invece di aggiungerne sei o sette.
Tanto per fare le multe per divieto di sosta bastano e avanzano.
Tanto il territorio non c'è bisogno di pattugliarlo.
Tanto non ci sono zone del paese abbandonate al degrado e all'incuria più totale.
Va tutto bene.
 
 
#11 tip tap 2015-09-16 15:42
Ma allora i vigili devono stare negli uffici. E a controllare le schifezze del territorio chi deve andare.
Sindacooooooooooooo!
E' una idea genialeeeeeeeee!
Ho capito, andranno gli assessori a fare i controlli porta a porta, a caccia di voti!
:lol:
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI