Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Cinghiali: sulla Murgia catturati 90 esemplari

cinghiali

È convocato per martedì 15 settembre presso il Ministero dell'Ambiente un incontro conoscitivo con il Parco Nazionale dell'Alta Murgia in merito al piano di gestione del cinghiale messo in atto dall'Ente Parco.

L'incontro, inserito nel programma di iniziative del Ministero per individuare soluzioni per la gestione del cinghiale, divenuta emergenziale sul territorio nazionale, sarà l'occasione per presentare i risultati del piano e per condividere proposte e illustrare i risultati conseguiti.

"La presenza dei cinghiali e la loro proliferazione ormai è un problema che riguarda l'intero Paese. Il nostro piano di gestione - dichiara il Presidente del Parco Nazionale dell'Alta Murgia Cesare Veronico - si sta rivelando efficace sui territori nei quali viene applicato. Fino ad oggi sono stati catturati oltre novanta capi in meno di due mesi e contiamo di incrementare sensibilmente il numero entro la fine dell'anno. Occorre tuttavia una visione d'insieme del problema: fuori della nostra area protetta non vi è, al momento, una disciplina regionale per la gestione degli ungulati. L'auspicio è che tutte le istituzioni preposte collaborino fattivamente. Questa convocazione è un segnale positivo".

Nei prossimi giorni il confronto proseguirà nella commissione Ambiente del Senato, con un'audizione, fissata per il 22 settembre, cui parteciperà il Direttore del'Ente, Fabio Modesti, e che vedrà coinvolti i rappresentanti delle aree naturali protette sulla gestione delle "specie invasive" presenti sul territorio nazionale 

Commenti  

 
#11 Gianni78 2015-09-20 20:08
Catturate anche i cani randagi, sono stato 1 settimana a cassano andando in bici e ci sono cani randagi ovunque, è una vergogna.....per non parlare della strada che chiamano pista ciclabile cassano-Acquaviva, sembra di essere in un paese del terzo mondo......20 anni fa il paese era esattamente come è adesso...anzi adesso è peggio. Buona fortuna
 
 
#10 vincent vega 2015-09-19 07:40
ma che ragionamenti di pancia! comunque avvisate quando ci sará la sagra del cinghiale!
 
 
#9 gianni073 2015-09-17 15:04
ma, dei 90 cinghiali che l'ente parco ha catturato che fine hanno fatto!!!!
 
 
#8 sssss 2015-09-16 08:47
OK organizziamoci tutti per una battuta di caccia ai cinghiali e poi tutti ad arrostire!
 
 
#7 Enzo 2015-09-15 18:46
Voi non avete idea come possa essere squisito il capocollo di cinghiale
 
 
#6 sssss 2015-09-15 18:06
Comunque scherzi a parte qui ce da preoccuparsi soprattutto chi va a correre all'alba sulla Cassano-Acquaviva, sono stati visti anche li! Qualcuno si muoverà solo quando ci scapperà un ferito grave!
 
 
#5 Mohamed akar 2015-09-15 15:23
Sì ma il cinghiale lo vendo ai cassanesi
 
 
#4 Franco Campanale 2015-09-15 11:40
x Mohamed: ma non sei musulmano?
In ogni caso, io voto per le salsicce e la sagra!
 
 
#3 Mohamed akar 2015-09-15 10:03
Io già ne ho preso uno;era vicino al convento ora vado alla ricerca di altri
 
 
#2 michel 2015-09-14 20:05
A quanto ne sappia, la carne del cinghiale e' davvero buona sia per far ragu che salsicce.perche' non aprire una cooperativa che la commercializzi? Parte dei proventi al parco dell'alta murgia. Tutti contenti, onclusi gli ecologisti x le iniziative che si potrebbero finanziar. Solo un sogno?
 
 
#1 Cacciatore 2015-09-14 19:15
Ma perchè non ci fate fare una stagione venatoria speciale? Vi ripuliamo la Murgia in due settimane e facciamo la Sagra del cinghiale ad ottobre. Sono disposto anche a pagare un permesso speciale al Comune.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI