Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Oggi riaprono le scuole: il messaggio del Sindaco

scuola senza zaino 1

“Un bambino, un libro un insegnante e una penna possono cambiare il mondo”

Così scrive Malala Yousafzai la giovanissima attivista pachistana per i diritti civili, premio Nobel per la Pace, che per difendere il diritto all’istruzione di tutti nel suo Paese ha rischiato la propria vita.

Il Diritto all’Istruzione. Quello più prezioso tra tutti gli altri, che se nel nostro Paese appare quasi scontato, in altre parti del Mondo bisogna battersi per conquistarlo.

Il più prezioso perché è nelle aule scolastiche che ognuno di noi costruisce il proprio futuro e l’identità di una comunità.

E’ nelle aule scolastiche che si imparano le regole del vivere, crescere e progredire tutti insieme.

E’ nelle aule scolastiche che si apprende il patrimonio culturale e storico che ci viene trasmesso da coloro che erano prima di noi. E da queste radici si sviluppano e salgono al cielo i rami delle nuove conoscenze, che ci permettono nuove conquiste.

E’ nelle aule scolastiche che si trasmettono i valori fondamentali della democrazia, senza i quali è impossibile assicurare un futuro democratico al nostro Paese.

E’ nelle aule scolastiche che si pratica concretamente l’integrazione e l’accoglienza.

Il nostro Paese per la sua posizione centrale nel Mediterraneo è diventato una sponda per tante popolazioni che sfuggono dalla miseria e dalla guerra.

Le cronache di questi giorni ci rimandano notizie drammatiche di un vero e proprio esodo, che a volte, per come viene raccontato incute paura, facendo emergere teorie egoistiche e di chiusura verso chi cerca un futuro migliore.

Ed ecco ancora una volta il ruolo della scuola che educa al rispetto delle diverse culture.

Un lavoro faticoso, complesso che pesa sul personale scolastico, che spesso non viene riconosciuto e giustamente valorizzato.

Tuttavia, ogni giorno c’è chi varca il portone di una scuola e assicura con dedizione e professionalità tutto questo.

Con questa consapevolezza auguro un buon anno scolastico a tutto il personale del nostro Istituto Comprensivo Perotti – Ruffo, della Scuola per l’Infanzia Regina Elena, dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Leonardo Da Vinci” e di tutte le Scuole Paritarie.

Un augurio alle Dirigenti, a tutti gli insegnanti, ai direttori amministrativi, alle educatrici e al personale tecnico ed ausiliario, che sapranno, ognuno nel proprio ruolo, raggiungere traguardi sempre più avanzati.

Un augurio agli studenti e alle loro famiglie affinché la fatica di questo nuovo anno scolastico venga ripagata da un arricchimento del proprio bagaglio etico, culturale ed intellettuale.

Cassano delle Murge, lì 14/09/2015

                                                            

Il Sindaco

Vito Domenico Lionetti

 

 

Commenti  

 
#19 PASQUINO 2015-09-26 17:59
xBING, davvero sei irrecuberabile,Secondo te chi interviene su fatti reali"ROSICA-VOTA X SILVIO DIMENTICA CHI C'ERA PRIMA ECC."Ma che mi importaaaaaaaa .Io vedo solo lo scempio di oggi.Per tua informazione lo SPECIALISTA e' stato interpellato, e visto che siamo TANTISSIMI FARA' UNO SCONTO COMITIVA.In quanto a serieta' noi,io lo sono, non posso dire altrettanto dei componenti della giunta comunale che scrive sotto mentite spoglie di utenti.'cca nisciun e' fess. :P
 
 
#18 bing 2015-09-26 12:06
pasquino ma a parte il tuo rosicamento da fare analizzare da uno specialista, ma io ricordo tante altre promesse dall'altra parte oltre alle favole su presunte cose realizzate.
non è che ci svegliamo oggi a scoprire come sono fatte le campagne elettorali!
non è che ci scandalizziamo oggi su chi è in politica per gli affari propri, vedi il focazzaro, e poi ci scordiamo di aver votato per anni mr Silvio.
Siate seri. Ah già, è questo il problema.
 
 
#17 PASQUINO 2015-09-26 08:54
x 13 Quale ingiurie al sindaco?????Questo x te e' un sindaco che HA PROMESSO DI FAR RINASCERE CASSANO???? il nick "Forse" ha ragione,come abbiamo ragione noi tutti.Anche chi lo ha votato, e' deluso dal suo modo di amministrare.Aveva sbandierato ai quattro venti che ogni lunedi' avrebbe ricevuto i cittadini ha ricevuto un xxxx.tiene mano a interessi personali dei suoi compagni/e di merende,sfrutta ogni iniziativa che parte da altri, nella speranza che qualcuno distratto pensi che sia sua,quando non discrimina quello che non gli da un riscontro, di qualsiasi natura possa essere.Rappresentanti di quartiere,un'altro FALLIMENTO, certo xche' dovevano essere approvati e guidati dal sindaco che avrebbe avuto potere assoluto..Voglio vedere con i fondi che arriveranno come verranno utilizzati...NON CONTINUO, vai a rileggere tutto quello che ha promesso e non ha fatto, in questi mesi.Se poi il sindaco si sente OFFESO-INGIURIATO o altro, denunciasse pure IO in prima persona saro' lieto,almeno dovra' dare risposte concrete davanti ai giudici, a meno che non mandi il suo PORTAVOCE,ma xxxxxx-xxxx-xxxxx.Risparmio la fatica alla redazione! :-x
 
 
#16 trivella 2015-09-25 15:41
Come mai per le aule della scuola di via Gramsci il massimo: lavori, arredi, suppellettili... mentre le aule di via Convento versano in condizioni pietose. Basta affacciarsi per vedere quanto sono sporchi i muri dove i bambini trascorrono parte del giorno. A nessuno è venuto in mente che gli ambienti vanno "rinfrescati" prima di una lunga permanenza? Beh, diamoci una mossa perchè la Scuola è uguale per tutti finchè è pubblica.
 
 
#15 forse x comm 13 2015-09-16 17:09
Tizio di quello che vuoi ma io ritengo discriminatorio che solo per quelli senza zaino si e' fatta la manifestazione in piazza!!!E gli alunni delle altre classi non potevano essere presentati anche loro in piazza?Come ho scritto nel commento mi e' stato riferito.INGIURIE E' UNA PAROLA TROPPO PESANTE che non mi attribuisci ne' tu NE ALTRI xxxxxxxxxx(autocensura)come te!Finche' ci sara' liberta' di espressione e di giudizi DARO' IL MIO ANCHE SE DA' FASTIDIO A TE E AI TUOI COMPARI!!!xxxxxxxxxxx(un'altra autocensura)
 
 
#14 liceo 2015-09-16 16:11
Arrivano i fondi, per non parlare di quello che pagano i genitori in una scuola pubblica uguale per tutti!!!
 
 
#13 x forse 2015-09-16 09:59
informati meglio ed eviteresti brutte figure! non c'era la fanfara ma la banda per la festa del Crocifiso che giusto in quel momento ha suonato "disturbando" la manifestazione...il bicarbonato di sodio te lo consiglio x digerire le falsità e le ingiurie rivolte al sindaco ;-)
 
 
#12 genitore 2015-09-16 08:37
"la scuola senza zaino " è un progetto nazionale quindi arrivano FONDI , capito ?
 
 
#11 comunediladri 2015-09-16 07:00
del raddoppio delle tariffe x il trasporto scolastico ne vogliamo parlare...+++
 
 
#10 forse x comm 9 2015-09-15 19:40
Il maestro lionetti e' un futurista lungimirante,guarda lontano e non si accorge della cacca che ha sotto i piedi.
 
 
#9 annarella 2015-09-15 18:26
Per forse: ma Lionetti ormai non vede che i senza zaino, cosa ci guadagna??????
 
 
#8 credente2 2015-09-15 14:03
Dai credente, siamo almeno in due a credere alle promesse del Sindaco.
 
 
#7 per smoked 2015-09-15 13:29
Mi dispiace per lei ,ma i politici non sono in prova come i cocomeri!Credo che molti lo hanno votato per cambiare in meglio.Hanno avuto la delusione,pazienza si rifaranno alle prossime elezioni tra 4 anni.
 
 
#6 Smoked 2015-09-15 08:49
Questo sindaco è bravo a chiacchiere e basta. Fino ad oggi tutto fumo e niente arrosto. Lo avete votato, e ora tenetevelo.
 
 
#5 forse 2015-09-14 19:21
Ma cos'era questo il discorso che ha fatto in piazza per gli "ALUNNI DELLA SCUOLA SENZA ZAINO" che a quanto mi e' stato riferito c'e' stata la presentazione in piazza addirittura con la fanfara???Secondo ME E' STATA ALTAMENTE DISCRIMINATORIO PER GLI ALUNNI DELLE ALTRE CLASSI!Ma e' un sindaco del pd comunista portabandiera della parita' e dell'uguaglianza tante volte dette e ripetute in classe???ALLA FACCIA DEL BICARBONATO DI SODIO!!!!(credo lo diceva Toto).
 
 
#4 credente 2015-09-14 15:19
Io ho votato Lionetti..nel suo programma non parla di chiudere l'asilo.Io ci credo, le suore rimarranno a Cassano, sono un'istituzione ormai da troppi anni
 
 
#3 x flash 2015-09-14 13:48
Certo che non la permettera la chiusura dell'asilo com'è era un punto del suobprogramma elettorale. Di queste cose ha bisogno Cassano... Vergognoso
 
 
#2 Sogni 2015-09-14 12:56
Ma che progetti possono avere... Questi chiudono tutto ciò che si può chiudere!!!!
 
 
#1 asilo 2015-09-14 08:24
a proposito della Scuola per l’Infanzia Regina Elena...Sindaco intervenga, non permetta la chiusura dell'asilo...quali sono i vostri progetti????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI