Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Lavori del Progetto "Lame": occhio alla viabilità

via magli

Cominciano i lavori per l’attuazione del nuovo Progetto “Lame”. Per il momento la zona interessata è quella fra via Magna Grecia (all’inizio della Zona PIP) e via Gen. Magli (Stazione dei Carabinieri, nella foto).

Il Comune ha predisposto, dunque, divieti e obbligo su una serie di strade per il periodo 20 luglio-30 settembre su via Magna Grecia e 20 luglio-30 agosto su via Gen. Magli e comunque fino al termine dei lavori nel caso dovessero protrarsi.

 

in VIA MAGNA GRECIA:

- divieto di transito, nel tratto di strada interposto fra la via F.lli De Filippo e la via Basilicata;
- divieto di fermata, con possibilità di rimozione forzata, nel tratto di strada fra la via F. lli De Filippo e la via Basilicata:
- direzione obbligatoria a sinistra all'intersezione fra via Basilicata con via Magna Grecia, per i veicoli circolanti dalla via Fornace verso la via Magna Grecia;
- direzione obbligatoria a destra all'intersezione via Magna Grecia con la via Basilicata;
- direzione obbligatoria a sinistra all'intersezione via F.lli de Filippo con via Magna Grecia;
- direzione obbligatoria a destra all'intersezione via Magna Grecia con la via F.lli De Filippo.


In VIA GEN. MAGLI:

- divieto di transito, nel tratto di strada interposto fra la via Giotto e la via F.lli Kennedy;

- divieto di fermata, con possibilità di rimozione forzata, nel tratto di strada interposto fra via Giotto e via F.lli Kennedy

- direzione obbligatoria a destra fra via Giotto con via Gen. Magli;

- senso unico di marcia in via Gen. Magli, tratto di strada interposto fra la via Giotto e la via N. Fatiguso;
- senso vietato all'intersezione via Gen. Magli con via N. Fatiguso, per i veicoli provenienti dalla via Bitetto;
- doppio senso di marcia in via Gen. Magli, nel tratto di strada interposto fra la via Bitetto e la via N. Fatiguso;
- senso unico di marcia su via Gen. Magli, nel tratto di strada interposto fra la via Giotto e la via Bitetto, esclusivamente il gioino di venerdì (mercato settimanale) dalle ore 7,00 alle ore 15,00;
- direzioni consentite diritto e destra fra via Gen. Magli verso la via Bitetto, prima di raggiungere l'intenzione con via N. Fatiguso;
- direzione obbligatoria a sinistra su via Gen. Magli intersezione via N. Fatiguso, senso di marcia da via Bitetto verso via Grumo;
- all’intersezione via Gen. Magli con via N. Fatiguso, direzione verso la via Bitetto, doppio senso di circolazione;
- divieto di fermata lato sinistro, con possibilità di rimozione forzata, su via Gen. Magli, nel tratto di strada interposto fra la via Bitetto e la via N. Fatiguso;
- direzione obbligatoria a destra su via Gen. Magli all'intersezione con via F. lli Kennedy, per i veicoli provenienti da via Grumo.

 

 

 

Commenti  

 
#4 tutto come previsto! 2015-08-31 08:53
dalla vostra previsione: Il Comune ha predisposto, dunque, divieti e obbligo su una serie di strade per il periodo 20 luglio-30 agosto su via Gen. Magli e comunque fino al termine dei lavori nel caso dovessero protrarsi. Appunto... i lavori dovessero protrarsi... i lavori sono fermi da 2 settimane!!! Oggi avrebbero dovuto riaprire la via Gen. Magli!!! Vergogna! Nessuno controlla?
 
 
#3 Paolo Nuzzaco 2015-07-21 09:51
Non avete capito che serviva solo per raccpgliere voti per Lionetti e dare soldi pubblici +++MODERATO+++ e altri che giravano per le campagne a calunniare
 
 
#2 Ei tu 2015-07-20 18:45
Dove sono andate a finire le associazioni" Altamurgia"idea domani"lame future"il sig Teodoro santorsola"il sign tasselli " ing masi telenorba ecc ecc questi fanno i +++ loro non c'era da fare un referendum cittadino o//: o si stanno tutti seduti a un tavolo ++++!!!!??? Ragazzi di cassano svegliatevi che questo progetto e una presa per il k
 
 
#1 Cioè 2015-07-20 16:06
Si era detto da qualche parte o mi era sembrato di leggere su qualche pubblicazione quotidiana forse che questo progetto non aveva i requisiti per essere approvato //perché non a norma con l "alta Murgia perché non a norma con i vincoli paesaggistici perché non a norma con la zona c1 c2 c3 perché pericolosi perché ingombranti di cemento perché inefficienti perché anno bisogno di manutenzione ordinaria e straordinaria portatore di cumuli di zanzare e altri animali per la salvaguardia di cosa quindi dopo queste battute teatrali esposizioni sconce di quadri alla niblioteca battute e denunce false tra sindaci e silenzi inspiegati //ma un'altra presa per il k xxxx
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI