Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

"Lame": laddove non arrivano i giornali, c'è il PD...

Canalone imbocco

Potenza della politica e del Palazzo!

Sul nuovo Progetto "Lame" sono mesi che scriviamo che la cittadinanza cassanese ha l'obbligo di conoscere modalità e progetto esecutivo, dato che trattasi di una imponente opera pubblica da milioni di euro.

Poi arriva il PD cassanese e Pignatale (che già fa il segretario e l'assessore), si occupa anche di giornalismo e intervista il Capo dell'Ufficio Tecnico del Comune, ing. Petruzzellis che finalmente spiega cosa sarà fatto e come. 

Laddove non arrivano i giornali cassanesi - nonostante richieste scritte e verbali per visionare il progetto e le relazioni accompagnatorie - arriva il PD!

Ci sarebbe piaciuto, invece, che Pignatale - in quanto membro autorevole della Giunta Lionetti - si fosse preoccupato di rendere pubblico e fruibile il nuovo Progetto "Lame" inserendo sul sito (come fece l'amministrazione Di Medio con il vecchio progetto) tutti i documenti, fruibili da chiunque.

Oppure, come legge prevede, che si fosse preoccupato di far allegare alla Delibera di Giunta che approvava il nuovo Progetto le tavole ed i documenti che sono allegati obbligatori della stessa Delibera, che infatti li cita nel corpo della stessa.

O perlomeno avesse dato disposizioni alla Segreteria Generale del Comune di rispondere ad una ns. lettera del febbraio 2015 con la quale si chiedeva copia di quel progetto.

Insomma, ci sarebbe piaciuto che l'esponente del Pd facesse il politico e l'amministratore e non il giornalista (seppure, ultimamente, in qualche suo amico i ruoli sono molto ben confusi....!).

Per i cittadini è un bene, saperne di più: per la democrazia, il sistema di controlli e le trasparenti regole del gioco forse un pò meno.

Ma tant'è! 

Nella assopita cittadinanza locale, va tutto bene, tutto fa brodo, purchè non si tocchino i personali interessi. E al diavolo la distinzione dei ruoli!

 

Leggi qui l'intervista sul nuovo Progetto "Lame".

Commenti  

 
#59 Venezia Amedeo 2015-07-25 09:46
Sig. (?) “Giunta", “Ridomandina" et al. , tengo a precisare che nei miei precedenti commenti credo di aver espresso, in maniera chiara e garbata, la mia opinione riguardo alcuni modi di operare da parte dell’attuale amministrazione che ritengo inefficaci. Sono sempre convinto che, sia più onesto e giusto il comportamento di colui che sottolinea gli errori e l incongruenze piuttosto che l’atteggiamento di colui che tende ad esaltare falsamente chi detiene un potere dicendo che: “va tutto bene madama la marchesa". Uno stimolo critico é molto importante per migliorare il proprio modus operandi. Coloro che poi hanno la “coda di paglia” possono benissimo confrontarsi apertamente con me non certo mediante un confronto “virtuale” bensì incontrandosi per strada e parlandone direttamente. Amedeo Venezia
 
 
#58 F L Anto 2015-07-24 21:57
Per messaggio n. 57. Ne il dott. Venezia ne altri sono tenuti a rispondere alle "domandine". Gli unici obbligati sono il signor Sindaco e gli assessori. Per il resto la si smetta di provocare le persone perbene e, se proprio ci tiene, si firmi come fa il dott. Venezia, che ha già risposto alle domande in modo chiaro, puntuale, onesto.
Trovo invece ridicolo che persino il potere si firmi "la Giunta" senza avere il coraggio di scrivere nome e cognome: inetti e conigli.

E chiedo scusa ai conigli per averli paragonati alla "giunta" pro-tempore di questo paesino. Non vorrei che i conigli mi querelassero per il paragone disonorevole ai loro danni.
 
 
#57 ridomandina 2015-07-24 16:58
Ma il dott. Venezia risponderà alle domande poste? Farà le sue denunce circostanziate? O ha solo scherzato?
 
 
#56 Gringo 2015-07-24 14:08
per post n. 54.

E aggiungo che non vi è nulla che mi fa ridere, come sostiene lei. C'è poco da ridere, il paese è ormai in ginocchio. In ogni angolo, in ogni bar, nei mercati e dal dentista, in ogni sala d'aspetto, nei corridoi delle scuole durante i colloqui con i genitori, nelle file alla posta non si parla che della vostra incapacità: e, invece che ridere, c'è da vergognarsi ad ammettere che abbiamo votato noi questa giunta. Nessuno auspica il ritorno del centrodestra, ma qui si tratta di turarsi il naso e chiudere gli occhi su tutto. Che amministrazione è quella che usa questo tipo di argomentazioni per nascondere la propria inettitudine? Ma per favore! Credo fermamente che Cassano meriti di meglio e che Cassano abbia uomini e donne molto più volenterosi e capaci di quelli espressi negli ultimi decenni e di cui voi rappresentate la peggiore filiazione: lo scarto dello scarto degli inetti. Questo è quello che penso.
 
 
#55 Gringo 2015-07-24 10:56
x post n. 54. Caro cometichiamitu, guarda che io ho votato per lionetti. Se ci sono ancora soldi da chiedere a qualcuno per le condanne definitive, si faccia e basta perchè è la legge che lo ordina. Se invece voi lo fate per vendicarvi, allora vi è un uso strumentale del potere che non posso accettare. Se poi tu vuoi controbilanciare quella condanna definitiva di quelli di prima (di fatti dell'era geologica leporalesca, quasi venti anni fa!), con gli errori madornali (copiare un programma vendendolo come originale!) sappi che io sono molto più severo con la mia parte politica: e questa cosa non ve la perdoniamo. Non ti nascondere quindi dietro inutili scuse. Se abbiamo fallito (meglio, se avete fallito) toglietevi di mezzo, lasciamo libero il campo ad una nuova generazione di persone di centrosinistra che potrà emergere e torniamo alle elezioni. Vuoi le mie pagelle?

- Marazia: promossa al primo quadrimestre, poi ha cambiato scuola per difficoltà ambientale. Comunque persona seria e umile;
- Maiullaro: non abbiamo ancora capito a che serve e cosa fa. Voto: 1
- De Grandi: capisco che porta i voti, ma arranca a mostrare autonomia, dice qualche parolina ogni tanto. Voto: 3, forse 3 e mezzo perchè almeno non è arrogante.
Pignatale: assessore di cosa? al bilancio? ma come si fa a far crollare un bilancio da un avanzo di più 800mila euro a meno 1milione di euro in un annetto?? Ma come si fa?? Sono questi i nostri migliori esponenti? Voto: 0+ (come il gruppo sanguigno). In fondo la colpa non è sua ma di chi lo ha messo in quel posto.
Battista: che dire? Aspettiamo e vediamo. Certo che non ci siamo accorti della sua azione. Magari la tipa lavora pure, ma gli effetti sono davvero invisibili. Voto? diamogli 3 e mezzo pure a lei, ma sono al massimo della bontà.

Veniamo ai due capoccia.
Del Re: pervicacemente convinto che in questo paese abbiamo bisogno di lui (in ciò sostenuto da mammina e sorellina), transita di partito in partito pur di spuntare una nomina. Sel se n'è subito sbarazzato, disconoscendolo come esponente politico. Attività di giunta: boh, buio pesto. Ha inguaiato il sindaco con la storiella di Massarosa. Voleva fare il figo con noi, facendo vedere che lui è un innovatore. Lo hanno pizzicato e, il povero Lionetti si è dovuto sacrificare per salvare il giovane virgulto della politica cassanese: ma la figura di m... rimane per tutti. Poi ogni tanto il giovanotto fa qualche annuncio, qualche dichiarazione, cassano2020, e amenità del genere. Ed intanto il paese sprofonda. Voto? al massimo gli dò 0--.

Lionetti. Che dire? Chiacchiere, promesse, inaugurazioni, presentazioni, conferenze, ....: quando parla va tutto bene. I fatti sono purtroppo diversi, in rapido e inesorabile peggioramento la situazione di cassano. Voto: forse un 2, a voler essere buoni. Se poi devo comparare le cose che ha promesso con le cose che ha fatto, il voto sarebbe davvero inferiore allo zero, e di molto.
 
 
#54 X gringo 2015-07-24 07:56
Cosa trovi più vergognoso. Quello che ti fa tanto ridere o quella vicenda di condanne definitive per la quale aspettiamo il dm saldo del danno?
Ti posso assicurare che anche dalla tua parte di è scopiazzato alla grande. Solo che è davvero patetico fare politica così. Ma d'altronde questo sapete fare.
 
 
#53 Gringo 2015-07-23 23:08
x lionettiamo. Mi sembri un parente di Del Re, ma non vuoi farlo vedere. Come fai a promuoverlo? Quali progetti ha varato? Si tratta solo di programmi regionali a cui si agganciato per fare un po di fuffa: ti sembriamo tanto fessi?
Credi che non sappiamo che la manina copiona del programma di Massarosa 2009, riciclato per Cassano 2014, non sia del vicesindaco? Stanno qui a rispondere e ad abbaiare e non hanno ancora chiesto scusa per quella squallida vicenda che ha fatto ridere tutta l'Italia! Ma fatemi il piacere, andatevi a nascondere e non fatevi più vedere nemmeno al pd dato che avete screditato ogni cosa che toccate.
 
 
#52 x lionettiano 2015-07-23 20:01
Concordo con lei in parte sulle considerazioni sulla giunta,ma credo che quelli da espellere siano proprio quelli che lei vorrebbe rimandare a settembre, considerato che non stanno combinando niente, anzi stanno affossando questa amministrazione con i loro giochetti politici..gli altri stanno lavorando nonostante le manovre per metterli in difficoltà e screditarli
 
 
#51 lionettiano 2015-07-23 17:43
x La Giunta.
Dico la mia..........................
L'unica promossa a pieni voti è stata fatta fuori: la Marazia.
Promosso per i progetti varati in 13 mesi: Del Re.
Rimandati a settembre: Pignatale e Battista.
Bocciata la De Grandi. Non è per lei la materia...
Da espellere: Maiullaro.
 
 
#50 F.L.Anto 2015-07-23 16:50
Ecco, lo sapevo. La prima papera starnazzante che è caduta nel tranello è proprio la Giunta (o sedicente tale). Credo che la Giunta dovrebbe concentrarsi sulle cose da fare anziché contrapporsi in questo modo da bar (anzi, da birraioli perdigiorno urlanti e rancorosi) ad un cittadino distinto che ha manifestato il proprio pensiero. Se è vero che si tratta della Giunta allora vi sono solo alcune conclusioni da trarne:
- senso delle istituzioni? ZERO!
- profilo istituzionale? SOTTOZERO!
- utilizzo del tempo per cose concrete? ZERO!
- conferma della giustezza delle accuse? TOTALE!

Ve la prendete con una persona che ha detto quello che pensa, con garbo ed educazione, proprio perché temete che ormai tale disillusione appartenga alla STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI CASSANESI, in particolare di quelli che avevano creduto in voi.
Chiedo ancora ad Amedeo Venezia di soprassedere, di lasciare cadere nel vuoto tali ringhiose provocazioni, da qualunque parte esse vengano.
Con la mia solidarietà autentica.
 
 
#49 PIU 2015-07-23 14:57
A LAVORARE .... ANDATE
 
 
#48 F.L.Anto 2015-07-23 14:42
Si sta esagerando con la provocazione personale. Chiedo ad Amedeo Venezia di lasciare cadere nel vuoto le provocazioni. Il post n. 46 o il post di "Gerontofolle" stanno andando al di là della normale dialettica. Prima di chiedere ad Amedeo Venezia di fare nomi e cognomi dei collaboratori del sindaco (cosa che scatenerebbe nuove polemiche inutili), questi due anonimi signori dovrebbero fare il loro stesso nome e cognome. Venezia è un signore che ha accettato la mia domanda, aggiungendo il suo pensiero civile come sempre. Trascinarlo in questa corrida, in cui qualsiasi cosa dica sarà oggetto di ironia e di ludibrio personale, non mi sembra il modo migliore di usare uno strumento di pubblica conversazione.
E sottolineo che Venezia è stato l'unico a muovere in questa sede qualche critica al Sindaco sottoscrivendo con il suo nome e cognome.
Quindi basta con questo quaqquerare di papere starnazzanti.
 
 
#47 La Giunta 2015-07-23 12:54
Dottor Venezia, da una persona di così alto profilo ci aspettiamo i nomi delle persone che secondo lei sono delle mele marce. In Comune stiamo tutti su questo articolo, ci dica, ci illumini!
 
 
#46 domandone finale 2015-07-23 12:28
Bene, visto che le sue denunce sono sempre così "circostanziate", perché non fa nome e cognome dei "collaboratori" del sindaco che secondo lei sarebbero un danno per questa amministrazione? Se non altro così, correttamente, dà a queste persone la possibilità di controbattere. Ma credo che lei preferisca solo alludere, come ha detto gerontofolle...
 
 
#45 Venezia Amedeo 2015-07-23 11:00
Sig. "Gerontofolle”, il suo commento conferma che esprimere liberamente e garbatamente le proprie idee e le proprie considerazioni (senza credo mai offendere alcuna persona) é il presupposto per crearsi nemici e denigratori.Non credo di "gettare la pietra e nascondere la mano” poiché i miei commenti sono abbastanza circostanziati; comunque preferisco sempre confrontarmi con il dialogo verbale piuttosto che scritto. Poiché Lei ha imparato a conoscermi e, non essendo un allocco, le chiedo di firmarsi in modo da capire con quale personaggio devo confrontarmi. N.B. "Gerontofolle" (vecchio aggettivo del Prof. Antonini di Firenze). Amedeo Venezia
 
 
#44 F.L.Anto 2015-07-23 10:22
Sento l'obbligo di intervenire in questa discussione che sta uscendo fuori dai binari della concretezza. Avevo per primo chiamato ad esprimersi Amedeo Venezia e qualcun altro, quali osservatori qualificati di orientamento moderato. Il dott. Venezia mi pare si sia espresso con chiarezza: non gli si può chiedere di esprimersi con il linguaggio veemente che è proprio di questi blog ma che non si adatta al costume di persone come Amedeo. Ha detto con chiarezza che le sue aspettative erano altre, ma che concederebbe qualche altra chances all'Amministrazione per mostrarsi davvero fattiva.
Ora tutta questa polemica che si va profilando contro Venezia mi sembra davvero fuorviante: ne avverto quasi il senso di colpa, avendolo chiamato in causa. Non mi va questo tifo da stadio e le urla contro chi non la pensa come noi. Vi sono momenti in cui è giusto essere sferzanti contro la classe politica, ma non bisogna mai trascendere sul piano dell'offesa personale o nel voler trascinare un concittadino a dire cose con una violenza che non gli è propria. Pregherei tutti quindi di essere vigili, e persino duri, con la classe politica di qualunque orientamento essa sia, ma di essere rispettosi dei concittadini. La comunità si regge sul reciproco riconoscimento di legittimità.

P.S.: sulla questione del firmarsi o non firmarsi. Trovo comprensibile non firmarsi se si attacca una funzione politica e la persona che la esercita. Non trovo accettabile il non firmarsi se si attacca un concittadino. Si tratta di regole di civiltà. Quindi chi vuole muovere critiche a Venezia o a qualsiasi altro normale cittadino, sappia rendersi identificabile in modo da consentire all' "accusato" una replica da pari a pari. L'alternativa è di muovere tali accuse in privato. La trovo una forma di rispetto elementare. Altrimenti è come parlare alle spalle. Nondimeno, anche noi lettori, abbiamo il diritto di sapere chi è che muove accuse: cioè il diritto di soppesare la credibilità dell' "accusato" e di compararla con quella dell'"accusatore".
 
 
#43 Gerontofolle 2015-07-23 07:20
Egregio, esimio, dottor Venezia, anche lei avrebbe un dovere morale: quando denuncia una cosa, avrebbe il dovere morale di dire il chi, oltre il cosa, senza lanciare vacue critiche e allusioni. Alludere senza chiarire è un comportamento, questo sì, indegno; lanciare il sasso nascondendo la mano la fa uguale ai tanti insozzatori del web che circolano in questo paese. Del resto abbiamo imparato a conoscerla, non creda di avere attorno degli allocchi. Saluti
 
 
#42 Venezia Amedeo 2015-07-22 19:44
Egr. Sig. (?) “Piazza Venezia”, credo di aver solo risposto ad una domanda che riguardava la mia persona. Non é mio costume “fare sermoni da quattro soldi”, piuttosto credo di essere ancora libero di esprimere la mia opinione in modo corretto e rispettoso. In quanto al concetto di “dignità" penso chi ne parla, se conserva un minimo di coerenza e “dignità”), abbia l’obbligo morale di sottoscrivere le proprie parole (firmandosi se ne ha il coraggio) Non é mio costume girovagare né essere “uccello migratore”, piuttosto trovo importante confrontarmi con un dialogo schietto con gli altri. Credo, infine, che una persona onesta debba saper anche ricredersi su alcuni comportamenti ed atteggiamenti (visto e considerato che non ho mai “raccomandato" nessuno ma ho solo manifestato il mio orientamento. Se a Lei sig. X non piacciono i “sermoni” può anche evitare di leggerli (non lo ha ordinato il medico) e cerchi di confrontarsi liberamente e schiettamente. Amedeo Venezia
 
 
#41 DIMOSTRAZIONE 2015-07-22 08:00
x Piazza Venezia. La dignita' la dovrebbe avere il sindaco ,unitamente alla giunta.Quello che si legge qui e' solo la minima parte di quello che la maggior parte dei cassanesi pensa.L'amministrazione tutta ,sindaco in testa, non si rende conto che e' seduta sulla bocca di un vulcano,vulcano che sta per esplodere.La strafottenza del sindaco e company e' vergognosa.solo chiacchiere,veleni,e subdole manovre x far fuori chi e' scomodo.Questa e' l'amministrazione Lionetti, e vi garantisco che e' poco e c'e' ben altro!
 
 
#40 Lamafutura 2015-07-22 05:34
Alle Onlus dovresti andarci tu e tutti quegli incapaci che tu hai votato e che io sto pagando; compreso quella bella figura di ++++ (lo hanno ammesso anche loro).
Quindi fammi un piacere continua a leggere +++ e la pagina Facebook del Sindaco così non ti infastidisci troppo e stai sereno
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI