Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Colonia al mare per i bambini: aperte le iscrizioni

colonia-mare

Al via le iscrizioni per la "Colonia al mare per i minori" organizzata dall'Assessorato alla Politiche Sociali del Comune di Cassano.

Suddivisa in due turni (dal 6 al 17 luglio e dal 20 luglio al 31 luglio), la Colonia è riservata a 100 bambini nati dal 1° gennaio 2003 al 31 dicembre 2009 e si terrà, come gli altri anni, presso il Lido "La Barchetta" di Castellaneta Marina.

Alle famiglie che ne fanno richiesta è richiesto un contributo di 85,00 euro: la quota comprende il viaggio di andata/ritorno, l'utilizzo degli spazi del Lido, la sorveglianza del personale, l'animazione, l'assicurazione e il pranzo.

Ad accompagnare i ragazzi ci sarà il personale comunale e alcuni Lavoratori Socialmente Utili.

Per iscriversi occorre:

•        effettuare il versamento di 85 euro  sul c.c.p. 18308700 intestato a "Comune di Cassano delle Murge – Servizio Tesoreria". La causale è: “Colonia al mare 2015 turno ….” (indicare il periodo scelto);

•         compilare la domanda di adesione (il modello è disponibile presso la portineria del Comune, piano terra del palazzo comunale, in piazza Moro).

Ogni richiedente ha la possibilità di scegliere il primo o il secondo turno, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Le domande di adesione, con allegato il bollettino di versamento in originale, devono essere consegnate presso l'Ufficio Protocollo del Comune entro le ore 12 del 25 giugno 2015. In caso vengano superate le 100 richieste si terrà conto della data di presentazione delle istanze.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere all'Ufficio Servizi Sociali (primo piano palazzo comunale in piazza Moro) o telefonare alla dott.ssa Rosy Campanale allo 080/3211311 – 503.

 

Commenti  

 
#9 le pon pon 2015-06-24 23:16
Si terrà conto della data. Signora assessora Battista ma questo è stato il suo suggerimento "politico" ? Complimenti per l'audacia.
E supercomplimenti alla giunta comunale per averlo approvato.
Se non si è capito la mia è pura ironia.
 
 
#8 Marina 2015-06-24 14:13
C'è anche chi sovverte l'ordine cronologico,avendo effettuato il versamento ancora prima che fossero consegnati i moduli per le domande, denotando una certa "sicurezza"...
 
 
#7 le comiche 2015-06-24 13:32
Ci penseranno stallio e ollio.
Ordine cronologico con i soldi pubblici. Ma l'equità sociale caro sindaco lei sa dove è di casa ?
Io pago le tasse e gradirei un criterio più giusto che non l'ordine cronologico.
Se non sapete fare questo dimettetevi.
E tutto il gruppo rinascita non può stare in silenzio davanti a questo scippo
 
 
#6 mbha 2015-06-24 11:09
anche io sono d'accordo sul fatto che queste colonie siano organizzate per le famiglie con basso reddito e che non possono permettersi vacanze e giorni al mare con i prorpi figli. Come al solito il benestante avrà sempre tutto grazie a quei sporchi soldi!!!
 
 
#5 cinciallegra 2015-06-24 08:26
Non sanno neanche dove sia di casa l'UFFICIO SERVIZI SOCIALI!!!!!!- Tanto per rinfrescare la loro memoria___________- accoglienza della domanda;

- analisi del bisogno;

- predisposizione di un progetto;

- erogazione e attivazione di risorse umane e strutturali;

- verifica dei risultati.

I valori a cui il Servizio si ispira sono:

- l'uguaglianza e l'imparzialità, perchè a tutti siano date pari opportunità;

- la riservatezza, come forma di tutela e di rispetto nei confronti della persona e del suo disagio;

- l'autonomia personale, al fine di potenziare le risorse e rinforzare le capacità individuali e sociali;

- la solidarietà e la cittadinanza attiva, perchè si creino e consolidino reti di aiuto e di volontariato.

.. Il Centro Estivo su presentazione
della certificazione I.S.E.E.
DEVO CONTINUAREEEEEEEEEEE??????????????????
 
 
#4 LEEENOOCI 2015-06-24 06:42
Ma i bambini meno fortunati verranno portati al mare direttamente Stallio e Olio ?
Accertato ormai che consiglieri comunali si prendono il valium quando decidono
 
 
#3 k2 2015-06-24 06:34
Assessore Dibattista si deve vergognare e subito dimettersi. Si deve utilizzare il criterio dell'ise e non della cronologia. Elementare. Nemmeno questo siete capaci di fare.
Sindaco provveda a integrare almeno lei
 
 
#2 Marina 2015-06-17 19:58
La tristezza più grande è ancora una volta, constatare che nel numero chiuso rientreranno quei bambini che le vacanze hanno possibilità di farle ugualmente, mentre resterà "fuori" chi purtroppo dovrà restare in paese.
Per ora è una supposizione ma tra due settimane potremo essere qua a riparlarne...
Non c'è modo di "controllare " quando si è ancora in tempo?
 
 
#1 Genitore 2015-06-16 18:32
Redazione sicuro che è solo per i nati 2009 ? L'anno scorso non era così. A chi possiamo chiedere chiarimenti ?

LA REDAZIONE
Non è solo per i nati nel 2009 ma per i nati dal 2003 al 2009.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI