Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Parco giochi sempre aperto, l'annuncio del Sindaco

festa primavera 1

Un Parco giochi così pieno di bambini e di genitori non lo si vedeva dall’inaugurazione, il 2 dicembre 1999.

I piccoli nostri concittadini, accompagnati dai genitori e dai nonni, hanno letteralmente preso d’assalto i giochi, gli spazi e le attrezzature del Parco messo a nuovo grazie all’iniziativa del Comitato Genitori “Perotti-Ruffo” in collaborazione con il Comune di Cassano, in una splendida “Festa di Primavera”.

Autofinanziandosi grazie ad una lotteria e alla vendita di libri e materiale scolastico riutilizzabile, il Comitato ha abbellito il Parco con fiori, erba e coniglietti di carta, dando davvero l’idea che la tanto sospirata primavera sia arrivata a scaldare Cassano.

 

festa primavera 2

Un clima di festa e gioiosità nell’ambito del quale il sindaco Lionetti ha fatto un annuncio che ha lasciato di sorpresa molti ma che a ben riflettere potrebbe essere una strada percorribile: “il Parco – ha promesso  il sindaco – resterà sempre aperto, notte e giorno; non ci sarà vigilanza né gestione”.

L’idea è “affidare” il Parco Giochi alla comunità cassanese, tanto per iniziare a quella che vive nel quartiere: a tenere lontani i vandali, coloro che indebitamente si appropriano di questi spazi per farci i loro comodi, che deturpano e sfasciano tutto, tenendo lontani bambini e famiglie, dovranno essere gli stessi cittadini che vogliono usufruire di quel bene.

Un approccio, insomma, più pedagogico che amministrativo, quello di Lionetti ma d’altra parte fino a questo momento, in quasi sedici anni di esistenza, la vigilanza o l’affidamento a qualche persona o società privata non ha avuto grandi effetti.

Dunque, forse, meglio cambiare sistema e il futuro ci dirà cos’è stato meglio.

Ovviamente il Comune dovrà continuare ad assicurare la manutenzione del Parco, soprattutto del verde e le aspettative dell’amministrazione sono anche nel vedere organizzate qui altre manifestazioni come quella di oggi, curate dalle associazioni locali: solo riportando la vita è possibile, infatti, che il degrado stia lontano.  

 

 

festa primavera 3

 

festa di primavera 5

 

festa di primvera 7

 

Commenti  

 
#14 Antonio1 2015-04-16 20:22
Un pò di cura in più, visto che è frequentato dai bambini? Oggi, cestini della spazzatura pieni e rifiuti sparsi sotto gli stessi, per non dure sulle aiuole; cordoli di delimitazione delle aiuole rotti ed usurati cin ferro a vista...non credo ci voglia tanto...
 
 
#13 Giuseppina 2015-04-15 22:00
Perché lasciare aperto il parco giochi di notte? A chi servirebbe? Penso,poi, sia necessaria la presenza di un custode che faccia rispettare regole e comportamenti da tenere in luogo pubblico ...a Cassano sono tanti gli incivili
 
 
#12 Nicola S. 2015-04-14 19:01
Ma quale ubbidienza? A scuola più nessuno ubbidisce! Tutti comandano, tranne i maestri!
 
 
#11 xy 2015-04-13 15:14
Ma cosa farebbe cambiare comportamento ai soliti vandali che stanno in giro tutta la notte mentre la gente riposa perche' il mattino seguente deve andare a lavorare?CI SONO, SCUSATE LA MIA INGENUITA', DIMENTICAVO CHE ABBIAMO UN SINDACO MAESTRO (QUINDI EDUCATORE)DI SCUOLA ELEMENTARE E TUTTI GLI UBBIDISCONO.
 
 
#10 volavola 2015-04-13 09:49
Grazie per la precisazione.Errore mio non ricordandone il titolo. Non so se si spaccia per assessore e tutto il resto.Un saluto
 
 
#9 Giochino 2015-04-13 09:30
Come al solito il vostro caro sindaco si dimostra abile opportunista nel prendersi meriti non suoi.
Inoltre siccome lui ha detto che il parco giochi è come una sua stanza di casa perché non se ne occupa lui personalmente?
 
 
#8 nostalgia 2015-04-12 20:41
volavola
non era un assessore era un consigliere..che poi si eriga ad assessore dimostra che questi pensano solo ai titoli e a voler essere appariscenti..
 
 
#7 Martuccio 2015-04-12 16:12
Caro Sindaco ricordiamoci anche della gente che la notte vuol dormire perché la mattina deve andare a lavorare.
Grazie.
 
 
#6 didia 2015-04-12 14:18
Assurdo.... non ci sono altre parole ........ Sig. Sindaco la sicurezza di un parco giochi per bambini non spetta alla cittadinanza......magari ottimo posto per qualcuno che intende drogarsi in serenità. .. lasciando qualche siringa in giro...... se la città deve essere gestita dalla cittadina Lei cosa sta a fare......
 
 
#5 volavola 2015-04-12 11:12
Siamo al limite dell'assurdo,no mi correggo ci siamo dentro.Dove vive questo signore? Credo nel paese dei balocchi.L'unica giustificazione è quella del risparmio,come sta facendo con tutto il bene pubblico(leggasi manutenzione strade,illuminazione, accorpamento di uffici,etc.etc.)non rendendosi conto che un domani porre rimedio costerà molto di più.Ricordo che tempo addietro ci fu un assessore che parlò(in quel parco) a dei ragazzi e questi, colpiti da non so cosa, obbedirono alla stregua di san Francesco che parlando agli animali li ammansiva.Potrebbe essere d'ausilio se stazionasse in particolar modo di notte nei paraggi.Un saluto.
 
 
#4 didia 2015-04-12 08:34
Pregevole e lodevole l iniziativa. Delegare al senso di responsabilità della cittadinanza..... ma avendo assistito personalmente ad atti di vandalismo nel parco dubito fortemente che tutti d ora in avanti saranno ligi e rispettosi del patrimonio cittadino... spero di essere smentita..... suggerimento.... maggiore illuminazione e attenzione al randagismo. ....
 
 
#3 CINCIALLEGRA 2015-04-11 19:44
--------------SINDACOOOOOOOOO-------------Bellisima iniziativa ad opera di un comitato di genitori.....e come al solito..lei sig.sindaco,vuole primeggiare con DICHIARAZIONI ASSURDE.....MA LEI ' FUORI COME UN BALCONE DI GERANI!!!! “il Parco – ha promesso il sindaco – resterà sempre aperto, notte e giorno; non ci sarà vigilanza né gestione”.Ma se vanno a rubare in chiesa-nel cimitero-e tutto il vandalismo ch c'e' in giro---graffiti..panchine rotte---bagni divelti.Senza vigilanza!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Poveri noi
 
 
#2 ITS ME 2015-04-11 14:29
Penso che le aperture notturne siano inutili, oltre che altamente a rischio :-|
 
 
#1 Cioè 2015-04-11 12:57
Cari sign va giusto per non scrivere al sindaco!!! Vorrei aprire una parentesi ,la primavera arriva come l'autunno l estateaddirittura in un paese in Toscana fanno la festa dell invernoper accogliere l inverno in armonia silenziosa..nono si vorrei aggiungere solo che posti come questi se non mettiamo un vigile un adulto delle telecamere !!! Dubito che dopo questa festa mamme sole porteranno a giocare li i bimbi io penso che li andrebbe fatto un bel parcheggio e attrezzare alcune aiuole in villa comunale sarebbe l ideale!!!poi chi vivrà vedrà (nella festa alla primavera speriamo che porti giudizio e realtà)un saluto
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI