Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

L'"Ora della Terra": Cassano si mobilita

heart-hour-2014-wwf

Cassano si mobilita per l’Ora della Terra, la manifestazione promossa dal WWF Mondiale per sensibilizzare ai cambiamenti climatici che in tutto il globo sono oramai sotto i nostri occhi.

Due le manifestazioni previste per oggi sabato 28 marzo 2015.

In piazza Garibaldi l’Amministrazione Comunale spegnerà, le luci della Villa Comunale dalle ore 20:30 alle ore 21:30: un modo per lanciare anche dalla nostra Murgia l’appello per il risparmio energetico e sulla necessità di ridurre le emissioni di anidride carbonica, il principale "gas serra" responsabile dei mutamenti climatici". In villa, durante l’Ora della Terra, ci sarà un momento di riflessione a cura del Centro di Educazione Ambientale "Solinio" di Cassano delle Murge, con poesie e letture relative al rispetto del pianeta.

L’Amministrazione comunale, inoltre, in linea con il proprio impegno volto a promuovere il risparmio e l’efficienza energetica, l’uso delle fonti rinnovabili e, in generale, la tutela dell’ambiente, invita i cittadini cassanesi - chi non potrà partecipare all’iniziativa in piazza Garibaldi e laddove possibile – ad unirsi nella grande mobilitazione globale del WWF spegnendo le luci della propria abitazione sabato dalle ore 20:30 alle ore 21:30.

La seconda manifestazione è prevista presso il Convento a cura di Leonardo Losito: l’evento inizierà alle ore 19.00 con l'incontro dei partecipanti sul piazzale del Convento di Cassano dove verrà data dimostrazione della produzione di energia fotovoltaica e, a seguire, un percorso permetterà ai partecipanti di godere di un magnifico panorama.

Per maggiori informazioni contattare dopo le ore 18 il numero 3283130450 al quale si potrà confermare la propria partecipazione.

Commenti  

 
#3 volavola 2015-03-29 18:52
Signor Pasquale,non si rassegni vedrà che alla prossima tornata elettorale oltre alle lampade si accenderanno i cervelli per tutte le promesse che faranno.Un saluto.
 
 
#2 pasquale 2015-03-28 21:21
anche via Giovanni XXIII continua ad avere il suo lampione spento ormai da Natale. A chi bisogna rivolgersi ancora, dopo più segnalazioni, per risolvere il problema? Ci vuole tanto a mandare l'operaio con la scala o mancano i soldi per comprare la lampadina?
 
 
#1 residente 2015-03-28 13:23
non c'è bisogno di spegnere le luci a cassano tanto nella zona di via convento si spengono automaticamente da sole, è successo anche ieri sera e il comune come al solito tace e acconsente a sperperare soldini dei contribuenti senza risolvere il problema oramai da mesi signor sindaco ci sei o ci fai ????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI