Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

L'UTE Santeramo in visita a Cassano

biblioteca civica

Un intero pomeriggio ad ammirare il Palazzo "Miani-Perotti", il centro storico ma soprattutto la bellissima Biblioteca Civica "che ancora oggi a Santeramo ci viene negata": è la testimonianza degli "studenti" dell'Università della Terza Età di Santeramo in Colle che ieri pomeriggio sono stati in visita alle bellezze della nostra Cassano.

Una cinquantina gli iscritti all'UTE santermana che guidati dal vicepresidente Pierpaolo Benedettini, sono stati accompagnati nella visita dalla Presidente dell'Associazione "Amici della Biblioteca", Angela Di Ceglie che ha illustrato le peculiarità del Centro Storico cassanese, le sue caratteristiche e la sua armonicità di pietra, conducendoli poi presso il Palazzo "Miani-Perotti", casa natale del grande poeta "cantore di Bari"  e dove hanno sede la Pinacoteca, il Museo e soprattutto la Biblioteca Civica: qui a fare gli onori di casa c'era la Direttrice della Biblioteca, Maria Livrieri.

Proprio su quest'ultima struttura culturale si sono soffermati meravigliati i visitatori dell'UTE, stupefatti e un pò rammaricati che a Santeramo in Colle sono anni che si parla di Biblioteca ma non si riesce ancora a fruirne.

Una scoperta, hanno detto gli stessi visitatori, di cui non tutti erano a conoscenza e che non può che far inorgogliere tutti noi cassanesi.

Commenti  

 
#1 lellolabarile 2015-03-25 09:35
è così che cresce Cassano
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI