Strade al buio: affidati i lavori di verifica

pubblica illuminazione riparazione

Sono state affidate alla ditta “Giannelli Impianti” di Gravina in Puglia le verifiche tecniche su tre linee della pubblica illuminazione cittadina da parte del Comune di Cassano.

La ditta, su incarico dell’Ufficio Tecnico – settore Lavori Pubblici e Manutenzione –, dovrà verificare la funzionalità e le cause che portano allo spegnimento dei lampioni in piazza Garibaldi, via Convento con annesse alcune traverse (in particolare via Pascoli e via Sturzo).

Lo spegnimento, come spesso segnalato dai residenti nel corsi degli anni, si verifica soprattutto in occasione di piogge e nevicate quando, cioè, l’acqua penetra lungo qualche linea scoperta provocando la disattivazione delle lampade per questioni di sicurezza.

I tecnici della ditta gravinese, dunque, dovranno entro breve tempo verificare quali punti luce o cavi non sono perfettamente funzionanti per poi passare alla riparazione delle anomalie, in un secondo momento e in attesa di chiarire cosa accadrà del progetto per la revisione e adeguamento di tutto l’impianto di pubblica illuminazione, la cui gara d’appalto, nelle scorse settimane, è stata considerata “deserta”.

Il costo complessivo dei lavori è di 1.200 euro.