Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Ottimo successo cassanese a Olio Capitale

olio capitale 2015

Dall'Amministrazione Comunale di Cassano, riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato.

 

Puglia ancora una volta protagonista alla fiera “Olio Capitale” di Trieste, la più importante manifestazione interamente dedicata alle migliori produzioni di olio extravergine d'oliva, che quest’anno si è tenuta dal 7 al 10 marzo nelle prestigiose sale della Stazione Marittima della città friulana.

A contribuire al successo dell’olio pugliese – che in questa edizione ha ottenuto ancora importanti premi e riconoscimenti – anche una nutrita pattuglia di aziende locali, guidata dall’assessore all’Agricoltura, Maria Luisa Marazia.

Le aziende cassanesi, infatti, hanno riscosso un notevole apprezzamento da parte dei visitatori della fiera.

Presenti l'Oleificio Sociale con il suo “fruttato leggero biologico”, l'Oleificio Le Murge di Piero Colavito con il suo “fruttato intenso biologico” e l’Agroali di Felice Lanzolla, che ha allietato i palati con i suoi sottoli e le sue conserve.

Ad accompagnare i produttori locali anche lo storico agriturismo Fasano, che ha portato nella bellissima città friulana molti dei nostri prodotti tipici.

Molto importante la presenza, all’interno del visitatissimo stand dedicato alle eccellenze della nostra terra e dei nostri produttori, dell'associazione cassanese Apulia Country, che ha fatto scoprire il sublime sapore delle nostre cicerchie, accompagnate da crostini, olio evo e dall'ottimo vino della Cantina Gentile, sconosciute alla stragrande maggioranza dei visitatori.

Tutti i componenti della “delegazione” cassanese si sono dichiarati pienamente soddisfatti dell'esito della manifestazione. Nel “bottino” delle nostre aziende tanti contatti, occasioni di scambio ed entusiasmo per il futuro della nostra olivicoltura.

“Olio Capitale” è stata una vetrina importante anche per la nostra città: sono più di 2500 le cartoline per la promozione del turismo nel nostro Comune che sono state distribuite ai visitatori. La Fiera, pertanto, si è dimostrata anche un ottimo veicolo per la valorizzazione dei territori, come il nostro, legati alla produzione dell'extravergine di qualità.

«L'ottimo risultato raggiunto con la Fiera di Trieste – dichiara l’assessore all’Agricoltura Maria Luisa Marazia –, con una presenza significativa di realtà locali che hanno gettato le basi per incrementare la loro attività e con il ritorno di immagine per la Cassano turistica, è il frutto del lavoro cominciato nel mese di ottobre con l'associazione nazionale “Città dell'Olio”, in occasione del Coordinamento Regionale tenutosi a Cassano, e che è proseguito con gli incontri aperti alle aziende del territorio nei mesi successivi. Iniziative – continua l’assessore – che hanno permesso di creare una sinergia tra aziende e amministrazione, con l’obiettivo di tessere una rete volta alla promozione del nostro territorio e dei suoi prodotti tipici, e dunque allo sviluppo economico della nostra realtà, in particolare proprio tra le aziende locali, abituate da troppo tempo a viaggiare da sole e a non mettere in comune idee e risorse».

«La strada intrapresa, ne siamo certi, è quella giusta e la percorreremo con impegno, convinti – conclude l’assessore - che solo mettendo insieme gli sforzi si può rilanciare la nostra olivicoltura, incrementare il turismo in tutte le sue forme e curare il territorio, la nostra principale ricchezza».

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI