Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Buche stradali, cominciati i lavori di riparazione

riparazion strade 1

Sono cominciati questa mattina, partendo da via don Luigi Sturzo, i lavori di riempimento e riparazione delle numerose buche stradali che da un paio di mesi si sono aperte un pò dappertutto sulla rete viaria cassanese.

Gli operai del Comune di Cassano stanno dapprima versando all'interno delle buche una speciale amalgama su cui poi, successivamente, sarà steso uno strato di asfalto a freddo per evitare che le stesse si riformino, magari dopo un periodo di pioggia come quello che abbiamo vissuto nelle ultime settimane.

La segnalazione delle gravi situazioni di disagio per gli automobilisti e di grave pericolo per i pedoni e per coloro che utilizzano mezzi a due ruote, è stata fatta più volte, nelle scorse settimane, da questo giornale lanciando #segnalalabuca, una campagna che ha fatto molto discutere e arrabbiare cittadini e qualche amministratore comunale.

L'augurio è che i lavori si estendano a tutte le buche (quelle segnalate in queste pagine ma anche tante altre che nel frattempo si sono venute a creare) ma soprattutto che si tratti di lavori temporanei, perchè si provveda quanto prima a rifare il mano stradale soprattutto in quelle zone interessate da recenti lavori.

 

Com'è doveroso questo giornale, così come ha segnalato le buche sollecitando l'intervento del Comune, ora segnala l'inizio dei lavori di riempimento e rifacimento del manto stradale: chi ha in mente un giornale che ha i paraocchi e vede tutto nero o tutto bianco oppure al servizio di un padrone che paga lautamente i servizi giornalistici di comodo, sfruttando il pubblico denaro, ha sbagliato, ancora una volta, indirizzo....

Commenti  

 
#28 volavola 2015-03-05 16:20
Anch'io mi sento di essere nato signore però all'occorrenza divento peggio di un camallo (senza offesa in quanto grandi lavoratori). Ho controllato il lavoro svolto e a malincuore ho notato che vengono eseguiti col paraocchi. Infatti ad un metro circa dalla parte opposta una grata composta da due piccoli quadrotti rischia di sprofondare ed è più pericolosa di quella riparata in quanto le auto passano sopra con gli pneumatici.Devo informarmi e vedere se da quel lato abita qualcuno noto.Un saluto.
 
 
#27 Toni 2015-03-05 16:09
Qualcuno mi sa dire i nominativi dei rappresentanti di quartiere in modo che i cittadini possano rivolgersi da queste figure per segnalare eventuali problemi?
 
 
#26 Di Canosa Pasqule 2015-03-05 15:05
x volavola e commento 24
Secono la mia visone dei fatti essere stato assessore non mi ha mai messo in condizione di pretendere "aggiusti" particolari. Il fatto che le grate si rompano e le buche si formono non è sicuramente imputabile ad Antelmi, Di Canosa, Lionetti, Pignatale o chicchesia. Se voi siete abituati a chiedere grazie 'al politico/amministratore di turno bé io no.
Ho segnalato per ben 15 volte lo stato, diciamo pietoso, delle grate ma senza nessun intervento positivo. Ma solo dopo il prodigioso intervento del sig./sig.ra volavola e signori si nasce e io modestamente, come diceva Totò "lo nacqui", si sono precipitati ad aggiustare, sempre in maniera molto provvisoria. Io comunque penso che le buche stradali, le grate rotte, l'illuminazione spenta ed altri disservizi vadano sempre segnalati agli uffici competenti e non al politico di turno. I'assessore non aggiusta le strade ma fa si che gli uffici di sua competenza rispondino alle esigenze e aspettative della cittadinanza, io così mi sono comportato e scusatemi se non sono stato in grado di farmi aggiustare la grata "sotto" casa mia!
Scusate il disturbo.
Pasquale Di Canosa
 
 
#25 tony dj 84 d 2015-03-05 09:54
In questo paese fanno lavorare +++++ io o farto domanda per i lavori socialmente utili ad agosto 2014 e fino adesso non si sono degnati di farmi fare una giornata +++++
 
 
#24 x dicanosa 2015-03-05 06:50
Ma Antelmi sapeva dove abitavi? Perchè quella grata fa i capricci da diversi anni ed Antelmi l'ha sempre ignorata (insieme al resto d'altronde) e solo adesso con la segnalazione di volavola è stata aggiustata... meno male che eri assessore Pasquà......
 
 
#23 la peppa 2015-03-04 21:30
la peppa! si discute anche il fatto che si sia cominciato da una strada e non da un'altra!
 
 
#22 volavola 2015-03-04 20:53
Per il signor Di Canosa(ammesso lo sia).Continua a perseverare(nickname) ed elude la mia domanda e mi stanno sorgendo dei dubbi nel senso che ci fa o che mi sta paraculando(consentitemi il termine).Per essere così celeri significa che al Comune qualcuno legge Cassanoweb.Controllerò domani il lavoro e se possibile segnalerò altre situazioni con nomi e cognomi.Peccato che su via Giovanni XXII non abita nessun vip che possa far ritornare a far funzionare la luce. Per fortuna c'è l'insegna di Petruzzellis che in parte e per poche ore sopperisce la mancanza.Un saluto.
 
 
#21 x valvola 2015-03-04 17:58
Grazie alla sua segnalazione, avendo riferito in maniera appropriata il posto esatto della grata rotta: vicino alla casa dell'ex assessore Pasquale Di Canosa", le devo dire che oggi 4 marzo 2015 intorno alle ore 13 la grata è stata aggiustata.
Lei è veramente un portento, complimenti.
Adesso si occupi di segnalare le varie buche e grate rotte restanti fornedo "nome e cognome" visto che con i numeri civicinon funziona. Nel caso mio ha funzionato benissimo, Le sono veramente debitore, grazie di tutto.
Pasquale Di Canosa
 
 
#20 X Tony dj 2015-03-04 17:50
Caro Tony qui non stiamo parlando di divisa, ma di dispositivi di protezione individuali per evitare che questi soggetti si facciano male!!!!
 
 
#19 COLLE SERENO 2015-03-04 16:28
Fra le varie strade da sistemare,non dimenticatevi la strada che porta a Colle Sereno,dove non ci sono buche,ma voragini;anche se stiamo fuori dal paese noi le tasse al comune di Cassano le paghiamo come tutti i cittadini che si trovano al centro del paese. Grazie!
 
 
#18 Tony dj 84 2015-03-04 15:00
Il comune dà loro i voucher. Ecco perché non hanno la divisa.
 
 
#17 Tony dj 84 2015-03-04 13:25
Bisogna dare la possibilità di far lavorare a tutti non solo gli stessi e devo dire alla signore che stanno ai servizi sociali di nn far lavorare i stessi individui e di essere educati e capire le persone che realmente fanno fatica ad arrivare a fine mese ok??ci sono troppi furbi nel nostro paese e quei sciocchi gli credono date la possibilità a tutti di vivere decentemente....
 
 
#16 Toni 2015-03-04 10:11
A proposito di lavori, vorrei sapere ma chi sono i nostri rappresentanti di quartiere voluti dalla giunta lionetti! Vi è un elenco pubblico da cui vedere il rappresentante del mio quartiere per potermi interfacciare o è un elenco segreto???
 
 
#15 Ottantuno 2015-03-04 07:18
A parte la sicurezza stradale, questi pseudo operai non indossano alcun dpi, il ragazzo pronto per fare esercizi ginnici con quelle scarpette da ginnastica e quella felpa! È ridicolo, spero che qualcuno cominci a prestare attenzione al tema della sicurezza in comune perché a quanto pare non sanno niente dell'esistenza di norme sul rispetto della sicurezza sul lavori. Questo il risultato della gente incompetente che governa la nostra Cassano, siamo allo sbandò totale
 
 
#14 volavola 2015-03-03 23:29
Signor Di Canosa,la pregherei,in seguito, di chiamarmi con il nickname appropriato.Mi meraviglia che non abbia fatto notare a chi di dovere tale situazione.Me lo consenta a cosa è dovuto ciò? Eppure il suo Mito dovrebbe infonderle molti stimoli e consigliarla per il meglio.Alla prossima.Un saluto.
 
 
#13 e io 2015-03-03 20:11
Perche' ce sempre quella persona a fare i lavori?cosa devo fare per lavorare un po io?
 
 
#12 sicurezza 2015-03-03 19:53
In effetti mi sembra strano che gli incaricati tappabuchi non indossano caschi,guanti,giubbotto rinfrangente,triangolo o transenna da mettere a distanza di sicurezza,ma chi li ha assunti,da dove sono usciti,conoscono il regolamento del codice della strada?(IL COMUNE CON I SUO DELEGATI-POLIZIA LOCALE- DOVREBBE FAR RISPETTARE LA LEGGE SULLA SICUREZZA STRADALE!)Si direbbe una cos fatt in cas,tra nu e nu.
 
 
#11 x valvola 2015-03-03 19:04
x valvola
il fatto che lei si ricordi di me, mi rende particolarmete felice! Adesso che sanno esattamente dove si trova "la grata rotta" mi auguro che la riparino e speriamo velocemente.
Comunque grazie di avermi nei suoi ricordi.
Pasquale Di Canosa
 
 
#10 Outsider 2015-03-03 18:23
La cosa che fa sorridere è che gli interventi vengono fatti se il cittadino alza la voce...deduco che se tutto tace nulla si ottiene. Vero "grande capo" ?
 
 
#9 volavola 2015-03-03 18:04
A proposito di grate, in un commento in un altro articolo non ricordavo il nome di un ex assessore o consigliere che abita in via Indipendenza,si tratta del signor Di Canosa Pasquale.Mi meraviglia non sia stato fatto nulla per sistemarla perchè un pezzo è a 45° rispetto al manto stradale.Un saluto.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI