Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/Conferenza_2_MGTHUMB-INTERNA.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/Conferenza_2_MGTHUMB-INTERNA.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

Comuni Ricicloni quest'anno Cassano non c'è

Conferenza 2 MGTHUMB-INTERNA

Nessun premio, quest’anno, a Cassano delle Murge nell’ambito della iniziativa Comuni Ricicloni” con cui Legambiente premia annualmente dal 1994 le comunità locali, amministratori e cittadini, che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti: raccolta differenziata, gestione dei rifiuti urbani, ma anche acquisti di beni, opere e servizi, che abbiano valorizzato i materiali recuperati da raccolta differenziata.

L’anno scorso (leggi l’articolo) Cassano ottenne la Menzione Speciale Start Up per aver superato il 50% di raccolta differenziata negli ultimi mesi del 2013.

Il Rapporto è stato presentato questa mattina a Bari: all’incontro hanno partecipato Francesco Tarantini, Presidente di Legambiente Puglia, Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia, Roberto De Santis, Presidente del Consorzio Nazionale Imballaggi, Lorenzo Nicastro, Assessore alla Qualità dell’Ambiente della Regione Puglia, Vito Antonio Antonacci, Vice presidente dell’ANCI Puglia, Nicola Giorgino, Presidente OGA Bat, Pasquale Cascella, Sindaco di Barletta e Stefano Ciafani, Vice presidente nazionale di Legambiente.

Nell'edizione 2014 di Comuni Ricicloni sono 12 i Comuni che ricevono il riconoscimento di Legambiente per aver avviato un modello di gestione dei rifiuti orientato al recupero, con oltre il 65% di raccolta differenziata imposto dalla legge nazionale e raggiunto nel 2013. Tra di essi, anche quest’anno svetta al primo posto della classifica generale il Comune di Rutigliano, che nel 2013 ha raggiunto una percentuale media di differenziata del 79,8%. 

Tra i 10 Comuni ad aver ricevuto la Menzione Speciale Start Up per aver avviato sistemi di raccolta differenziata innovativi, riuscendo ad ottenere, in almeno uno degli ultimi quattro mesi del 2014, una percentuale pari o superiore al 65% di raccolta differenziata  c'è anche Adelfia (72,7%).

 

Commenti  

 
#18 pierino 2015-02-24 16:53
Li avete votati? Teneteveli e non vi lamentate, la colpa è solo vostra.
 
 
#17 cittadino 2015-02-24 16:31
Una tirata d'orecchie va fatta al CEA praticamente inesistente...
 
 
#16 x bla bla 2015-02-23 12:24
la stupidità del tuo commento è evidente: è ovvio che il Sindaco non può controllare casa per casa, ha ben altro da fare, ma essendo a capo della polizia municipale, può utilizzarla per fare i controlli e le multe, invece, ne l'uno, nè l'altra fanno nulla e i cittadini patiscono.
 
 
#15 xyz 2015-02-23 10:12
Ma l'altra testata locale non ha dato questa notizia. Perchè?
Mentre ha dato risalto alla notizia che nel mese di dicembre 2014 la differenziata è schizzata al 63%. Perchè?
 
 
#14 votante 2015-02-23 07:43
L'unica pulizia che serve in questo paese è quella da fare in comune. Buttiamo fuori tutti e pagheremo meno tasse!
 
 
#13 bla bla 2015-02-23 01:36
Perchè invece di criticare l'amministrazione non migliorate la vostra differenziata e non sensibilizzate vicini e amici? Pensate forse che il Sindaco debba girare tutte le case per controllarvi? Le percentuali dipendono da noi cittadini. L'amministrazione più che darci strumenti, non può!!
 
 
#12 otiv49 2015-02-22 19:22
Dalla fine del 2013risiedo a Cassano(provengo da Bari)e la raccolta differenziata e'stata una piacevole e graditissima sorpresa.Poi pero' qualcosa si e' "inceppato"(......con la nuova amministrazione?non so):spesso si e'verificato il mancato ritiro della raccolta regolarmente esposta.
Per non parlare poi degli escrementi lasciati dai cani e regolarmente e immancabilmente non raccolti come si dovrebbe dai loro padroni, che con estremo menefreghismo li lasciano lì sulle strade piu' inportanti e belle del paese,tra cui mi viene per esempio via Convento.
Ma questo,evidentemente, attiene piuttosto al poco controllo da parte delle forze di polizia Municipale?
 
 
#11 cittadino 2015-02-22 08:07
Visto che l assessore non è capace perché non chiede consiglio e aiuto a Briano. In fondo è x il bene del paese. Se non lo fa vada a casa e lisci ai più comperenti. Oh che noi ti paghiamo e mo pagheremo pure più immondizia. VAI VIA INCOMPETENRE.
 
 
#10 mingucc 2015-02-22 00:44
A chi rimpiange quella specie di assessore che c'era prima faccio presente che Cassano anche con lui noggi non sarebbe tra i comuni ricicloni.
 
 
#9 ribelle68 2015-02-21 16:58
Una nota molto negativa per Cassano . Il lavoro dell'ex assessore Briano non è stato preso come esempio ......si va sempre peggio con questa gestione !!!
 
 
#8 cittadino 2015-02-21 13:21
ma questa amministrazione e' cieca e sorda?se dicono che l'opposizione lo fa perche' e stata sconfitta ,almeno sentissero altri(legambiente),che sono esterni alla lotta politica!!
 
 
#7 Ciao 2015-02-21 12:03
C'è da disinfettare le strade e la villa da questo scempio !!!!
 
 
#6 Ah si si 2015-02-21 12:02
Scusate !!! Invece di nascondervi dietro questa demagogia giornalistica da cui l"apparire resta una presenza non "mentale "o per meglio dire non "fisica"visto che di apparenza e fisicità mi sembra che si parli vanne detto questo sarei d'accordo nel pubblicare Manifesti su come va tenuto un cane nel sociale e nel rispetto dell ambiente /con appositi guinzagli Museruole e magari per restare in tema visto che nei momenti di confronto c'è chi si rifugia dietro questa debolezza animale delle aree adibite ai bisogni quando ci sono questi fa bisogno sanzionare maa look!tpsycugsc un saluto
 
 
#5 Show 2015-02-21 06:54
Aggiungo un consiglio, copiate dagli altri paese che è la cosa che vi riesce meglio
Saluti
 
 
#4 Show 2015-02-21 06:53
Beh che dire.....
Un altro bel risultato!!
Sig. Sindaco perchè non lo scrive sulla sua pagina Facebook??!?!?
 
 
#3 Ah si si 2015-02-20 21:21
Una bella lottizzazione per lo smistamento di plastica carta cartone legno ferro ecc dove re cicalare il prodotto per poi venderlo si può organizzare!!???
 
 
#2 Io ci sono 2015-02-20 21:18
Io aggiungerei che nel rispetto reciproco nell inizio di una iniziativa che comunque è stata premiata e che comunque la popolazione con i collaboratori tradeco compito non facile non vogliamo tutti gli anni essere premiati ma solo mantenere il compito preso ...grazie anche a Coldiretti un saluto
 
 
#1 xy 2015-02-20 20:43
Stupore sentendo il tg non aver sentito menzionare il mio comune!eppure abbiamo una raccolta porta a porta.E' ora che l'amministrazione esca dal letargo(visto che primavera e' alle porte) e si dia una mossa,come?? AVETE VOLUTO LA BICICLETTA ? ED ORA PEDALATE ED IN FRETTA,SEMPRE CHE SIATE CAPACI,ALTRIMENTI RITIRATEVI!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI