Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Differenziata: in calo anche a novembre

Differenziata a Cassano

Novembre come agosto, per la raccolta differenziata dei rifiuti sul territorio di Cassano.

Ma se agosto è il mese in cui tradizionalmente diminuisce (molti baresi che arrivano nel borghi, si dice, non sono abituati a fare la raccolta differenziata e i controlli sono difficili da effettuare), novembre dovrebbe essere più tranquillo e segnare un segno più.

Invece i dati – che purtroppo vengono inseriti con il contagocce dato che siamo a febbraio ma leggiamo ancora quelli di tre mesi fa… – divulgati dall’Ufficio Regionale sono impietosi.

Novembre segna il 53,93% di raccolta differenziata ovvero il 4,5% in meno rispetto al mese precedente che già segnava un calo rispetto al passato.

E se il dato lo si confronta con il novembre 2013 siamo dinanzi ad un vero e proprio crollo. Dopo un anno, infatti (novembre 2013-novembre 2014) la differenziata è passata dal 66,7% al 53,9 ovverosia un crollo di oltre 12 punti percentuali.

Un'altra riprova di tale lettura è il raffronto che si può fare fra la produzione di gennaio e quella di novembre 2014: sono praticamente identiche (circa 36 kg.) ma mentre a gennaio sono finiti nella indifferenziata 155 tonnellate, a novembre ve ne sono finite più di 206 ovvero oltre 50 tonnellate in più, con un aggravio enorme di costi (ogni tonnellata finita in discarica costa cara ai contribuenti cassanesi: fino a 96 euro…).

Un crollo che si ripercuoterà sulle tasche dei cittadini.

Se infatti dovessimo fare una proiezione degli ultimi quattro mesi di cui sono noti i dati in chiave di “ecotassa regionale” (che viene calcolata per il periodo 31 agosto – 1° settembre dell’anno successivo) la percentuale di differenziata del periodo considerato è del 56,5%, lontanissima, cioè, da quel 65% netto in virtù del quale la Regione esenta, praticamente, i cittadini dal pagarla.

Mancano all’appello, dunque, oltre otto punti percentuali che in termini di quantità vogliono dire decine e decine di tonnellate di rifiuti riciclati. Certo, si è ancora in tempo per invertire la tendenza ma davvero occorrerà uno sforzo gigantesco per farlo e non disperdere tutto il buono che finora è stato fatto.

Commenti  

 
#39 conferma 2015-02-17 22:25
senti, tu ragioni veramente col pippero e visto che hai tanto tempo da sprecare, mi sa tanto che sei un amministratore sotto falso nome: io ti ho chiesto almeno una cosa buona che ha fatto il tuo padrone e non rispondi. Nelle tue risposte, come nella tua testa, il nulla. Che compassione che fai caro lecchino.
 
 
#38 pippero 2015-02-17 16:44
Eccccooooo bene: forza elencate un po' di queste cose che Lionetti starebbe distruggendo.
Non lo avete detto in campagna elettorale, fatelo adesso, elencate un po' di cose fatte.
Esiste un elenco? Forza, avanti... Arrivate a 10? E non barate con le cose ereditate da Gentile o quelle che è stata obbligata a fare come la raccolta differenziata appunto... Comincio io: ha tolto le catene dalla piazza... poi il deserto...
 
 
#37 x pippero 2015-02-17 13:31
... ha messo le fondamenta per la Cassano che verrà? Peccato però che si è scordato del cemento!
 
 
#36 conferma x pippero 2015-02-17 13:14
anch'io potrei rispondere: ciò che di buono era stato fatto dalla vecchia Giunta, Lionetti lo sta distruggendo a poco a poco.
Ma che risposta è la tua? Basta, non vale la pena neppure continuare, non hai argomenti. Ti qualifichi da solo come un povero-adulatore.
#curati e disintossicati
 
 
#35 pippero 2015-02-17 08:24
Cosa ha fatto Lionetti?
Fino ad ora ha messo molte pezze ai vostri disastri. Contabili, amministrativi.
E molte fondamenta per la Cassano che verrà.
#staiserena
 
 
#34 x pippero 2015-02-16 18:45
senti pippero, qui l'unico imbroglione con le chiacchiere vuote sei tu. Nemmeno io ho tempo da perdere con gli adulatori senza obbiettività quale sei tu. Ma siccome esci perdente da questo confronto, ti rifaccio la domanda alla quale eviti di rispondere perché sei in mala fede: lo schifo e il nulla di Lionetti lo vedono tutti e tra meno di 4 anni lo vedrà di persona ai risultati delle elezioni. Ma ti richiedo: al quasi decimo mese di mandato cosa ha fatto di buono Lionetti? Spero che lo capisca, perché parlo e scrivo facile, se non è troppo per la tua limitata capacità di comprensione.
 
 
#33 pippero 2015-02-16 18:13
Di quale domanda parli?
Ho risposto ampiamente dimostrando la tua ignoranza.
Scrivi di cose che non conosci, scrivi per sentito dire da certi imbroglioni della dialettica.
Non ho tempo da perdere con chi non sa che fare del proprio tempo.
 
 
#32 x pippero 2015-02-16 14:49
io non sono per nulla adirata, tutt'altro. Sei tu che hai bisogno di una camomilla. Innanzitutto alla mia domanda non hai risposto, Lionetti è quasi al decimo mese di mandato e ti ho chesto di citarmi una, che sia una iniziativa di programma. La verità? Io vedo Chiese vuote e Piazze vuote. Dirai, che c'entra la Chiesa adesso. Per carità con Lionetti NULLA figuriamoci. Però, visto che a Cassano per i giovani non c'è nulla, a completare il quadro ci voleva Lionetti e il suo immobilismo, tranne i giri di poltrone, in cui è molto attivo. È inutile che ci giri intorno: ti ho chiesto e te lo richiedo, anche a voler ammettere che la differenziata è stata iniziata male (e non è vero) perché Lionetti non fa controlli severi a mezzo della Polizia Municipale contro gli sporcaccioni? Certo, quando si tratta di farle le cose e non fare semplice propaganda sotto il sole caldo estivo è colpa della Di Medio. Sulla differenziata che "le discariche esistono comunque e dunque i danni ambientali, seppure con minor conferimento, comunque ci sono" , no comment. Come si vede che avete un compito difficile voi LIONETTADULATORI: è vero, mica è facile difendere il NULLA e il vizio.
 
 
#31 pippero 2015-02-16 14:12
Meno male che eri obiettivo... hai dimostrato di essere ignorante ed insisti?
Per me l'ecopunto non è incentivante, soprattutto se per una manciata di cent si è costretti a tornare come è accaduto (alla faccia dell'ecosostenibilità se uno ovviamente deve andarci in auto) infatti io non ci sono mai andato. L'ho detto che tutto il sistema è da rivedere.
ciao rosicone
 
 
#30 Piffero non pippero 2015-02-16 13:05
Bravo, hai detto bene: l'ignoranza è una brutta cosa. E infatti leggiti il progetto pensato dalla società torinese e scoprirai che fra gli incentivi c'è l'Ecopunto che acquista i prodotti (plastica, carta, cartine, lattine) e paga i cittadini, incentivando la raccolta differenziata. Ah, dimenticavo.....la tua amministrazione ha disdetto la convenzione.....che peccato!!!!!!!!!
 
 
#29 pippero 2015-02-16 12:31
L'ignoranza è una brutta bestia. E l'obiettività non è da tutti.
Nei paese limitrofi la raccolta differenziata totale non è ancora attiva perché è vigente un contratto di appalto stipulato prima dell'obbligo di legge. Quando scadrà (Acquaviva è vicina) scompariranno ovunque i bidoni. Questo è un fatto.
Poi dovesti sapere che le discariche esistono comunque e dunque i danni ambientali, seppure con minor conferimento, comunque ci sono. Anche questo è un fatto.
Per tutto il resto... se le persone sono luride e preferiscono buttare i sacchetti dell'immondizia nelle campagne era compito di chi ha studiato il sistema di raccolta (una società torinese pagata 20000 euro mi pare, la redazione mi corregga se sbaglio) pensare al modo di premiante chi la raccolta la fa. Non l'hanno fatto, insieme a Briano. Adesso tocca tenersi questo sistema per altri 6 anni. Intanto magari studiare un sistema migliorativo ed incentivante. Ed anche questo è un fatto.
Tutte le altre parole sono solo frutto di rabbia che certamente non è obiettiva. Studiati una vacanza, ne hai bisogno.
 
 
#28 x pippero 2015-02-16 11:36
Complimenti per l'obiettività: ovviamente è una battuta, sai, è meglio precisare, visto lo scarso comprendonio che si dimostra spesso e volentieri, non si sa mai
Ma come fate a negare cose gigantesche: dici che la raccolta differenziata (che può urtare o meno, rispettabili tutti i punti di vista anche se non condivisibili) non è prerogativa della vecchia giunta, ma un atto dovuto privo di importanza o addirittura dannoso perché iniziata male. Bene, allora, come mai tutti i paesi limitrofi di colore rosso, non sanno neppure cosa sia e si conferiscono ancora oggi!!! i rifiuti nei bidoni con i danni gravi ambientali che sappiamo tutti? Come mai questo è stato uno dei cavalli di battaglia di Lionetti nelle elezioni che con slealtà ha sfruttato la pigrizia dei cassanesi? Lo sai quante persone ignoranti ci sono a Cassano, che andavano nei paesi limitrofi e davano la colpa alla vecchia giunta pensando che non fosse un obbligo, visto che in altri paesi non si fa?
Lo sai che ancora oggi nelle campagne ci sono sacchetti della spazzatura buttati dappertutto perché le persone sono luride? Lo sai che ci sono persone che hanno rifiutato i bidoncini già all'inizio? Dove sono i controlli SEVERI di LionettiP?Purtroppo siamo in italia e si sa, c'è disordine, perché se invece tutti i comuni avevano l'obbligo di iniziarla nello stesso periodo, tante bocche ignoranti e faziose si sarebbero cucite. Ora domando, mettetevi d'accordo, voi, adulatori di Lionetti: o era un obbligo di legge e comunque la si voglia pensare, la vecchia giunta comunque l'ha fatta (quindi l'ha fatta e prendetene atto), oppure non lo era e sto ancora aspettando una iniziativa del "santissimo", del "galantuomo" Vito Lionetti: una iniziativa che sia una, una promessa mantenuta, a parte quelle che ha fatto a portaborse, nomine del personale di 10 anni fa e via dicendo. E io pago!" E IO PAGO!
 
 
#27 pippero 2015-02-16 09:02
Il problema è che non avevano niente da propagandare di cose belle proprio perché lo stesso pressapochismo visto in campagna elettorale si p visto per 5 anni.
Ti voglio ricordare che la Di Medio doveva PER FORZA avviare la raccolta differenziata eliminando i cassonetti: lo dice la legge italiana!
Ci han messo due anni per dare (alla stessa ditta) il nuovo appalto dei rifiuti ed in questi due anni, oltre i due precedenti, la raccolta differenziata che comunque c'era, è crollata a dati insignificanti e i cassonetti erano stracolmi per vicende che non stiamo più a ricordare ma che sai benissimo!
Io sono uno di quelli che sostiene che questo sistema di raccolta è pessimo, non funziona bene perchè non premierà mai i cittadini bravi e non punirà mai abbastanza i cattivi.
GLi unici che ne escono comunque bene sono quelli che i rifiuti la raccolgono.
 
 
#26 22 x gvill 27 2015-02-15 20:17
Premettendo che sono apolitica veramente (sulla sua presunta "apoliticità" ho le mie riserve, ma comunque se lo dice Lei..)concordo solo sull'ultima parte del suo pensiero: è vero, i predecessori hanno "meritato" la sconfitta perché hanno peccato di ingenuità e pressappochismo, non si sono saputi gestire (non hanno propagandato le tante cose buone fatte, al contrario di come furbescamente sa fare Lionetti) e di errori ne hanno commessi e si sa come creduloni siano i cassanesi, come gli italiani, del resto. Poi durante le elezioni la lista Rinascita ha gestito benissimo quello che aveva in mano, cioè NIENTE, quindi, onore al "merito"... Ma da più parti si sostiene sempre che questi sono il male minore ed erano meglio dei predecessori, ma è una vera cavolata. Poi, sono davvero arcistufa di sentire le solite menate di una differenziata che non funziona perché fatta male dalla vecchia giunta. È il solito squallido alibi delle giunte Lionetti-Gentile che, dissimulano la loro incapacità a gestire le situazioni difficili dando la colpa agli altri. BASTA! Quando si sono candidati sapevano a che punto era la situazione e come era stata fatta la differenziata: se dal maggio 2014 al governo di Cassano c'è Vito Lionetti (e comincia ad essere un periodo piuttosto lungo, quindi non c'è più la scusa, "ci siamo appena insediati") pretendo che, siccome aveva promesso che lui e compagni sapevano fare meglio di così, allora chiedo, dov'è il meglio di così? Perché se non sono capaci a fare nulla è colpa della differenziata iniziata male dai vecchi? Conosce il classico detto che dice: "hai voluto la bicicletta? E ora pedala?" O per caso la urta il nostro sacrosanto diritto a scrivere che l'attuale giunta non è all'altezza, il nostro diritto a criticarla? Ci è negata anche questa libertà adesso?
 
 
#25 gvill27 2015-02-15 10:34
X comm. 19 e 22
Ho appena letto il commento del sig. Mimmo ,ecco a cosa ha portato la vostra magnifica differenziata,ripeto Non Funziona
 
 
#24 gvill27 2015-02-15 10:30
X Commento 22.
Egr. Sig. in primis le dico che sono apolitico ,pertanto io dico cio' che penso di questa o di quella giunta.Forse lei chiaramente dimostra di essere dalla parte della vecchia giunta che hanno dimostrato di saper governare senza fare niente per diversi anni,e poi sperperare i soldi dei cittadini in lavori che non neccessitavano,e non aggiungo altro.Comunque considerando il suo commento le dico che con i miei pensieri non ho mai offeso nessuno e non tollero che mi offenda.Come vede voi della vecchia guardia sapete solo offendere e se avete perso è solo per la vostra incapacita' di governare e non solo nel paese ma non lo siete neanche a livello nazionale.
 
 
#23 gvill27 2015-02-15 10:19
X Commento 19
egr. sig. forse non sa che c'è un contratto per 5 anni, se non sbaglio che non permette alla nuova gestione di fare cambiamenti,per quello che mi hanno detto.Inoltre cambiare un giorno per un altro non sfiora minimamente la struttura della differenziata.Io credo che se prima di partire con questo scempio di differenziata l'assessore si fosse fatto un giro ,non nei paese limitrofi, ma nelle grandi citta' dove la differenziata si fa da decenni forse riusciva ad organizzare la RACCOLTA DIFFERENZIATA ,ma purtroppo c'è gente a questo mondo che ritiene di sapere tuttoe i risultati sono : che la percentaule è bassa,non ci sono risparmi ma aumenti,ci sono multe salate da pagare,ci sono stati e ci sono costi per contenitori,per mezzi, e personale ,per non parlare di strade periferiche piene di buste di gente incivile,di strade con contenitori rovesciati e il loro contenuto riverso per strada con l'odore nasuabondo che emana l'umido che si è tenuto in casa per giorni,e per non parlare dell'igiene.Ora mi dica lei che benefici ha portato questa differenziata.Spero di essere stato chiaro.
 
 
#22 x gvill 27 2015-02-14 14:53
Ma ad ssere ossessionati, non dovevano essere coloro che avevano perso a maggio 2014?
Perché dunque, miei cari perfettini Lionettiani di Rinascita, ogni volta che l'attuale giunta dimostra tutta la sua puerile incapacità è sempre colpa della vecchia giunta? È una ossessione la vostra: rassegnatevi, avete vinto!Mò vedete di darvi na mossa a governare o sennò tacete che quando parlate togliete ogni dubbio al vostro essere idioti!
 
 
#21 incredula 2015-02-14 12:46
Mimmo.......denuncia tutto..non so se puoi farlo con l'anonimato...pero' provaci!
 
 
#20 Mimmo M 2015-02-14 10:39
c'è molta ignoranza e certa gente continua a fare cose assurde!

Una mia vicina non mette mai bidoni della raccolta fuori, questo che significa?...infatti la vedo che raccoglie tutto in una busta e a piedi la va a cestinare nei contenitori in villa vicino la vasca dei pesci!
Sempre un mio vicino, persona impensabile, accende in un caminetto che ha fuori casa nel giardino, delle buste di fertilizzanti credo vietate fra l'altro per non cestinarele nel bidone della plastica! La puzza che si sente è qualcosa di assurdo, irrespirabile, pizzica in gola, non si può stare fuori a respirarla!

quindi.....di che stiamo parlando!?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI