Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

Progetto doposcuola: prorogati i termini

municipio

Un progetto per il sostegno extrascolastico ai minori della scuola elementare e media.

Si chiama "Insieme doposcuola" ed è organizzato dall'Ufficio Servizi Sociali del Comune di Cassano grazie ai fondi a disposizione dal 5x1000 che i cittadini hanno destinato al Comune.

La giunta comunale con propria deliberazione (la n. 175 del 18 dicembre 2014, consultabile all’albo pretorio on line del sito web del Comune) ha precisato i criteri per la formulazione del progetto per il sostegno scolastico, da realizzare grazie ai proventi del 5 per mille dell’anno 2012 e da altri fondi del bilancio comunale.

Il progetto “Insieme Doposcuola” sarà avviato il 19 gennaio 2015, per un totale di 75 giorni, da svolgersi dal lunedì al venerdì, tenendo conto della chiusura della scuola per festività ed eventi straordinari.

La somma messa a disposizione per la realizzazione del progetto è di 3.500 euro, onnicomprensiva per l’inserimento di 10 utenti frequentanti la scuola primaria o secondaria di primo grado, per due ore di lezioni giornaliere, dal lunedì al venerdì, sino a determinare una quota individuale per partecipante pari a 350 euro.

I soggetti interessati (associazioni, cooperative, fondazioni ma anche soggetti privati, ndr) a candidarsi alla realizzazione dell’attività di sostegno scolastico potranno presentare una proposta progettuale entro il 30 dicembre prossimo.

Si possono richiedere maggiori informazioni ed approfondimenti all’Ufficio Servizi Sociali - in piazza Moro, 10 (presso il Palazzo Municipale) - o chiamando al numero 0803211303/1, nei giorni e negli orari di apertura al pubblico degli uffici comunali.

Commenti  

 
#6 lello labarile 2014-12-30 12:52
e vedrete cosa verrà fuori dalla "scuola senza zaino " per cui hanno violentato il metodo Montessori
 
 
#5 ... 2014-12-30 11:56
Soprattutto per le lacune che si stanno accumulando nel tempo nei nostri ragazzi e bambini andando dietro alle mode presenti nel sistema scolastico cassanese!
 
 
#4 Maria1 2014-12-30 09:26
Un servizio che riguarderà solo dieci alunni di scuola primaria e secondaria di primo grado, sinceramente mi sembra pochissimo per la popolazione scolastica di Cassano.
 
 
#3 999 2014-12-29 22:37
Cosi recuperiamo i tanti ragazzi che si iscrivono alla scuola media ad Acquaviva. Ma come vi è un fuggi fuggi dalla scuola media di Cassano ????????
 
 
#2 Sai leggere 2014-12-18 14:36
C'è il numero di telefono sai leggere?!?
 
 
#1 pipipino 2014-12-18 11:59
ma quanti miseri soldi ci sono ?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI