Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

Legambiente, la Festa dell'Albero prosegue

legambiente abbraccia albero

Si è svolta domenica 23 novembre la festa dell’albero, a cura del Circolo Legambiente Cassano. Tanti bambini entusiasti hanno ricevuto in dono un piccolo alberello, corredato di istruzioni per la piantumazione, e hanno preso l’impegno di prendersene cura scrivendo il proprio nome sul cartellone degli “Alberi del mondo, alle radici dell’accoglienza”. Le piantine, gentilmente offerte dal vivaio dell’ARIF Fungipendola, grazie ad un accordo con Legambiente Puglia, erano di specie boschive, a sottolineare l’importanza del bosco nella conservazione degli equilibri ambientali: roverella, leccio, quercia spinosa, fragno, pitosforo, pino, abete.

La festa dell’albero a Cassano continua. Il Circolo infatti promuove in questi giorni due importanti iniziative: il censimento degli alberi monumentali e il concorso “Fotografa l’abbraccio”.

Il concorso fotografico, supportato dal patrocinio del Comune, di CEA Solinio, Parco dei Briganti e Agriturismo Fasano, ha come tema l’abbraccio dell’albero, individuale o collettivo, in un parco o nel bosco, con un albero isolato o con tanti alberi, insomma in tutti i modi possibili; dunque largo alla creatività!

Un gesto semplice per esprimere affetto verso gli alberi in pericolo, per amare ed entrare in contatto con la natura, per abbracciare la conoscenza e la cultura dell’ambiente, per lanciare un messaggio di pace e di interculturalità.

Il regolamento del concorso è consultabile e scaricabile al link https://drive.google.com/file/d/0B0afRoaonO4xMUUwdjdMcHIwMFE/view?usp=sharing e per qualsiasi informazione basta rivolgersi al Circolo Legambiente di Cassano sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/legambientecassano o all’indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Le immagini dovranno essere inviate entro il 30 novembre, e la votazione si svolgerà online fino a lunedì 8 dicembre.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI