Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Buon successo dell'escursione di Legambiente Santeramo

FotoGruppo210614

Con oltre cinquanta presenze è stato premiato il mio impegno, in qualità di trekkers impegnato nella valorizzazione del territorio offrendo collaborazione a varie e valide associazioni ambientaliste,nel proporre e curare l’evento escursionistico svoltosi ieri 21 giugno (solstizio d’estate) per Legambiente-Circolo di Santeramo.

Grande lo stupore e l’interesse dei partecipanti ai laboratori didattici, all’escursione “sensoriale” nel bosco di Mesola e nel visitare la grotta di Cristo sapientemente illustrata dallo speleologo Francesco Del Vecchio. Un evento che ha permesso un contatto strettissimo con la natura e con alcuni tesori di cui il nostro territorio è ricco e mantenendo fermi e saldi solo gli scopi associazionistici.

Il percorso, adeguato alle capacità fisiche dei partecipanti giunti da varie località, ha toccato i punti più interessanti del bosco con soste dedicate a cenni storici, naturalistici, astronomici e attraversando territori demaniali e privati, previa autorizzazione.

Non una marcia quindi, ma una “passeggiata” per osservare il paesaggio, respirare i profumi del bosco e percepire il fascino di questi luoghi sconosciuti a molti.

Un modo per far prendere coscienza dello straordinario patrimonio paesaggistico e naturalistico e di quanto tali risorse possano rappresentare, se opportunamente valorizzate e gestite, un’opportunità in termini di crescita culturale e di produzione di ricchezza “alternativa” (turismo paesaggistico e naturalistico).

Con un profondo senso di rispetto per il territorio e per la comunità, basi degli eventi che propongo sull’intero territorio murgiano, voglio sensibilizzare quanti non hanno ancora provato l’esperienza del contatto con la natura partecipando ad escursioni ed eventi tematici finalizzati alla promozione e  alla valorizzazione del territorio lontano da fini politici, occupazionali ed economici.

Doveroso un ringraziamento all’associazione “Radiocomunicazioni d’Emergenza”, valida realtà cassanese,  che con il suo personale presente in loco e nella sala radio, ha potuto assistere i partecipanti durante gli attraversamenti dei muretti a secco e garantendo le comunicazioni dalle zone del territorio non coperte dal servizio di telefonia cellulare.

 

Per contatti: Tel.3283130450 -  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

https://www.facebook.com/leonardo.losito.77

 

FotoGruppo210614 copy

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI