Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/copertina_n._20_copy.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/copertina_n._20_copy.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

Una poltrona per due_ in edicola

copertina n. 20 copy

Tutto dedicato alle Elezioni Amministrative cassanesi il nuovo numero del settimanale "La voce del paese", in edicola.

Una intervista "doppia" ai due candidati sindaci per conoscere meglio cosa faranno in caso di vittoria, chi nomineranno come assessori, cosa ne pensano l'uno dell'altro.

Intervista esclusiva, poi, a Paolo Racano, esperto di comunicazione, che "legge" e giudica le due campagne di comunicazione delle liste concorrenti, svelando retroscena e significati.

Spazio anche al "non voto": i motivi di una scelta da molti contestata, ai programmi e a tutti i candidati in lizza.

Dati, infine: quanti sono i votanti cassanesi, quanti voti occorrono per entrare in Consiglio e una ricca sezione sul "come si vota".

 

Commenti  

 
#10 x Palese 2014-05-26 22:45
Rosica, rosica... per te è i tuoi amichetti è finita la ricotta!!!!

Almeno per 5 lunghissimi anni.. :lol:

Vito, a differenza dei politicanti che sostieni tu, e che ti danno da mangiare, è una persona ONESTA!
 
 
#9 Palese 2014-05-26 08:59
x mike
Sicuro che gli attaccati alla poltrona siano quelli della lista DiMedio? ti rammento il vostro candidato sindaco che bei salti ha fatto negli ultimi anni, Nuovaideadomani (con santorsola), prospettiva ethica, e adesso PD, ti basta? E pensi che la bramosia al potere e alla poltrona di Lionetti sia da meno degli altri, anzi forse lo è molto di più? Ormai si è votato e il risultato lo sapremo nel pomeriggio, ma ricordati che TOCCA A TE avere un sindaco del genere, sicuramente A ME non rappresenterebbe niente. Se malauguratamente vincesse Lionetti, prepariamoci a 5 anni di ritorno al medioevo, roba da Prima Repubblica, chi vivrà vedrà. :sad: :cry:
 
 
#8 cittadino 2014-05-26 07:22
Comunque vince di medio,magari per poco ma vince
 
 
#7 x mike 2014-05-25 22:15
La verità è che volevano il sindaco. Ma loro chi so' ? Nessuno. Per Cassano niente mai. Anzi
 
 
#6 mike 2014-05-25 15:59
chiamateci come volete .... ma sicuramente coerenti e non attaccati alla poltrona .... ancora prima di potercisi sedere!!! ..... o forse riminescenza primordiale di quell'attaccamento!!! ....per cui ora TOCCA A TE o TOCCA A ME!!!!
 
 
#5 John 2014-05-25 15:49
Più che "non voto", quegli ex (la minoranza) di Prospettiva Ethica, e poi futuristi, li chiameremo "ex voto" se continuano così...

AHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!

:lol: :lol: :lol:

:P
 
 
#4 x la Voce del Paese 2014-05-25 10:38
Perché temo che queste elezioni si vinceranno (o perderanno) proprio per quattro voti..

Ma spero di sbagliarmi, altrimenti l'acqua che verrà giù dai vasconi se li porterà fin dentro il mare di Bari questi quattro +++++++++++!!!
 
 
#3 167 for ever 2014-05-25 08:28
In paese circola voce che portano male i non voto o ex pe. Pensano di essere raffinati i quattro dell'ave maria. Volevano loro il candidato sindaco. Ma per piacere !!!! Statevi dietro i computer e non mettete il naso in paese cosi non fate danno e la gente non si gratta.
 
 
#2 Redazione x la Voce 2014-05-24 23:50
Ogni giornale deve dar conto di tutte le posizioni, anche quelle magari minoritarie ancorchè legittime. Anche perchè, essendo la prima volta che ciò accade a Cassano, è una notizia e come tale va data.

Fra l'altro l'intervista verte sulla comunicazione messa in campo dalla due liste, non sul "non voto": su quest'ultimo argomento abbiamo ripreso un documento.

Spiegherà, poi, ad altri, il motivo per cui ritiene che queste persone tolgano voti a Lionetti e avvantaggino la Di Medio: se come dice lei sono "quattro amici" perchè prendersela tanto?
 
 
#1 x la Voce del Paese 2014-05-24 18:47
Molto furba l'idea di ospitare un'intervista al buon Racano (e ai quattro amici informatici del non voto), nell'intento di togliere voti alla Lista Lionetti e favorire la Di Medio (e Zullo).

Tanto i futuristi, nonché ex PE, ora "nonvotisti", con queste loro folli peripezie si sono giocati ogni credibilità politica (e non solo) a Cassano e farebbero bene a nascondere la faccia se lunedì vinceranno ancora Zullo e la Di Medio (che loro facevano finta di avversare).

Le menti "raffinate" hanno gioco facile sulle menti semplici.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI