Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Lionetti sul "Progetto Lame": da irresponsabili aprire le buste

vito lionetti presentazione

"La riattivazione della procedura di gara per l’affidamento dei lavori di realizzazione dei due vasconi previsti dal Progetto “Lame”, in attesa del giudizio del Tribunale Superiore delle Acque di Roma, è una scelta imprudente che potrebbe arrecare un rilevante danno alle casse del nostro Comune, danno economico che ricadrebbe inevitabilmente sui cittadini cassanesi".

A scriverlo in una nota è Vito Lionetti, candidato sindaco della lista Rinascita, nel giorno in cui la commissione giudicatrice nominata dal Comune apre le buste della gara per l’appalto dei lavori dell’opera più discussa dell’Amministrazione uscente.

"La scelta di proseguire nell’espletamento della gara - ha dichiarato ancora Vito Lionetti - è incomprensibile. Al di là del fatto che il progetto, come ha rilevato la Regione Puglia, non può essere realizzato ed eseguito cosi come è, occorrendo una radicale variante dello stesso che riduca i fattori di rischio per la popolazione e per il territorio, la scelta di andare verso l’aggiudicazione è un atto irresponsabile.

Se il Tribunale bocciasse il progetto, la ditta vincitrice dell’appalto potrebbe chiedere un risarcimento per decine e decine di migliaia di euro che pagherebbero i contribuenti di Cassano, già abbondantemente tartassati nel corso di questi ultimi cinque anni".

"Il progetto “Lame” – dichiara Lionetti – non è stato condiviso con la popolazione, nonostante la collaborazione offerta dal comitato al cui interno vi sono tecnici di grande competenza; al suo interno contiene anomalie, errori nei provvedimenti che lo riguardano e le inefficienze in tutto l’iter, dall’affidamento della progettazione alla indizione della gara d’appalto; infine, ci ritroveremo, se realizzata, con un un’opera che a giudizio degli esperti, e soprattutto dell’ex Genio civile, non solo non assicura una adeguata protezione idraulica dell’abitato, ma le cui criticità progettuali riscontrate si tradurranno in ulteriori rischi per le persone e per le cose, oltre che a determinare un danno ambientale ingentissimo, con lo sbancamento di migliaia e migliaia di metri cubi di preziosa Murgia, l’unica vera risorsa del nostro Comune". 

Commenti  

 
#13 incredulo 2014-05-09 22:37
Se il progetto lame diventa realtà, nonostante le lacune progettuali ed il parere negativo ricevuto da tutti gli organi competenti,siete dei ++++++++++++++
 
 
#12 minor 2014-05-09 07:20
x no lama.
Vediamo: se Lionetti taceva l'avresti accusato di stare in silenzio.
Io dico piuttosto: Lamafutura dove è ora? Perchè non si espone? Hanno paura della campagna elettorale? Non vogliono favorire Lionetti forse? Allora siete di parte pur non condividendo la Di MEdio.
Sciatavinn! Ipocriti!
 
 
#11 You c 2014-05-08 23:51
Lionetti il mio voto non lo avrai mai
 
 
#10 per no lama 2014-05-08 13:58
Cioè, fammi capire, voti la Di Medio pur se vuole realizzare i vasconi?!?

Secondo me hai comunque partecipato a qualche incontro di PE, magari da (loro) infiltrato...

Ed, ovviamente, eri tra coloro che non ne volevano sapere di sostenere Lionetti, pur dichiarandosi di sinistra.. estrema poi!!!!!

Sciatavinn....!!!!!!!
 
 
#9 no lama 2014-05-08 10:36
Non sono un ex PE anzi considero quelli di PE dei ++++++. Sono un semplice cittadino a cui danno fastidio questi giochi politici. Mi dà fastidio essere preso in giro da questi soggetti che si ricordano del nostro paese solo il mese prima delle elezioni. Ecco perchè voterò la dimedio, è l'unico motivo.
 
 
#8 per no lama 2014-05-07 22:13
Abbiamo capito che sei un "futurista", nonché ex PE (componente integralista)..

Non avevamo dubbi che avresti (comunque) votato Di Medio!!!!!!

Tu, sì, sei un traditoreeeee!!!!!
 
 
#7 no lama 2014-05-07 19:14
Io non riesco a capire come mai la giunta dimedio insiste a tutti i costi affinchè questo progetto venga realizzato. Poi mi chiedo ma Lionetti fino ad ora dov'era? Solo adesso si ricorda di contestare le lame in questi 5 anni dormiva beatamente cosi tutti i suoi amici. Purtroppo vincerà la Dimedio il male minore
 
 
#6 il vizio del lupo 2014-05-07 17:27
abbiamo capito che su questi vasconi "abbevereranno" in parecchi....ecco la fretta .... e se poi tutto va male ,pagheranno i cittadini come per la circonvallazione "mozzata".
 
 
#5 solitus 2014-05-07 14:11
i soliti mezzucci della sinistra: indicare i "problemi" per raccattare consenso. Loro i soliti "onesti", gli altri, il male: l'intellighenzia e gli altri i cattivi. Non funziona più! Conservatori!
 
 
#4 ottimo 2014-05-07 11:49
Ma perché tanta fretta? Su questa faccenda qualcuno si farà male!!!!!
Cittadini di Cassano aprite gli occhi perché a pagare saremo sempre noi.
 
 
#3 volavolavola 2014-05-07 09:43
un passo falso , sindaco!!
 
 
#2 Lattosio 2014-05-06 21:15
Lionetti attento che quelli di lamafutura sono quattro gatti!! Non ne prendi voti da la!!
 
 
#1 Franco 2014-05-06 21:09
Quali le ragioni di questa fretta della giunta Di Medio ?Meditate gente!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI