Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Buoni libro in liquidazione alla Banca Popolare

municipio

 

Il Comune di Cassano informa che presso gli sportelli della Banca Popolare di Bari (filiale di Cassano, in piazza Garibaldi) è possibile ritirare i buoni libro per gli studenti iscritti alla scuola secondaria di primo grado.

Hanno diritto al ritiro i 329 studenti che hanno fatto richiesta dell'agevolazione nei tempi e nelle modalità stabilite.

 

Commenti  

 
#4 indignata 2014-02-06 21:56
scusate l'ignoranza,ma il buono è per i ragazzi di scuola media inferiore? è assurdo che si debbano apprendere le notizie solo tramite web,sono daccordissimo con "volavola"....solito modo spicciolo di trattare noi cittadini purtroppo più sfortunati....
 
 
#3 volavola 2014-02-05 17:47
Sig." dipendente saputello" anche se il contributo è concesso da anni non è dato per scontato che chi abbia fatto l'iscrizione per la prima volta alle scuole superiori debba essere a conoscenza degli usi e costumi del Comune.Mi spiace dirlo ma questo modo di agire mi sa tanto di "catena di sant'Antonio" o del sentito dire.Resto sempre del mio parere che chi ha fatto domanda a scuola(dalla stessa o dal comune) debba essere informato a prescindere dall'esito favorevole o no.Un saluto.
 
 
#2 dipendente 2014-02-05 12:35
Caro " Valvola" premesso che gli uffici sono disponibili a dare qualsiasi informazione, premesso che è un contributo concesso ormai da anni, dove i genitori sanno bene che avrebbero ricevuto notizie solo in caso di non accettazione della domanda. Quindi chi andra in banca sa per certo di trovarvi il proprio contributo.
 
 
#1 volavola 2014-02-04 17:47
Una notizia(o comunicato) parecchio striminzito.Non per fare polemica ma quando si tratta di tasse o balzelli vari il comune trova il modo di informare i diretti interessati.Non ho idea se sia stato fatto se ciò non fosse sarebbe una grave mancanza.Si sperperano denari pubblici a destra e a manca e quando servono alla collettività più bisognosa non ce ne sono.Dimenticavo che i dipendenti sono oberati di lavoro.Quindi una persona che ha fatto domanda essendo ignaro se è stata accettata deve recarsi in banca per saperlo.Un saluto
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI