Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Otto nuovi lavoratori al Comune di Cassano

bandiere

 Otto nuove unità lavorative al Comune di Cassano delle Murge.

Provenienti dalla oramai disciolta e liquidata Comunità Montanama "Murgia sud-orientale" con sedi a Gioia del Colle e Santeramo, le otto unità sono state dislocate nei diversi settori dell'amministrazione cittadina (Ufficio Tecnico, Anagrafe, segreteria generale) e presso alcuni servizi esterni (Cimitero).

Tutti i lavoratori sono a carico delle casse della Regione Puglia ed hanno un contratto part-time.

Una boccata d'ossigeno, comunque, per le striminzite risorse umane a disposizione del Comune cassanese che conta circa il 40% in meno del personale necessario, stando all'ultima pianta organica approvata.

Commenti  

 
#3 Giggetto 2014-01-11 19:14
x Tartassato. E che c'entra dire "e io pago"? Sono lavoratori di un ente disciolto e lo Stato invece di licenziarli (andando incontro a un lungo contenzioso, come sai bene) li ha dislocati presso i Comuni o le amministrazioni della zona. Mi sembra tu abbia detto una cosa fuori luogo. Io spero solo che essi vengano utilizzati al meglio, sia per la loro dignità di lavoratori che per rispetto ai soldi pubblici. Ciao.
 
 
#2 Tvp 2014-01-11 17:33
Mandiamo x strada questa gente vero? Manca lavoro e ci si lamenta, vengo assunte persone e ci si lamenta
 
 
#1 TARTASSATO 2014-01-10 13:43
e io pago !!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI