Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

Polisportivo, fondi dalla Provincia per adeguare la struttura

polisportivo

Fondi per adeguare il Polisportivo comunale. “Arrivano dai finanziamenti previsti dalla legge regionale n. 33 del 2006 e distribuiti attraverso programmi triennali provinciali – spiega una nota del Comune – a Cassano spettano 37.766,91 euro sulla scorta della graduatoria pubblicata dalla Provincia di Bari che ha assegnato all'ente la seconda posizione nella classifica dei finanziamenti.

E' una bella notizia – commentano il sindaco Maria Pia Di Medio e l'assessore allo Sport Pierpaola Sapienzache ripaga i nostri sforzi per l'adeguamento e la rivitalizzazione del Polisportivo che, da sempre, è stato un nostro obiettivo programmatico. Questo finanziamento ci permette di continuare l'iter dei lavori di ammodernamento degli impianti, che non abbiamo mai abbandonato, anche se, parallelamente abbiamo perseguito l’iter del Project financing, che stiamo riproponendo”.

Il finanziamento permetterà di cominciare i lavori nella palestra “Vitarella” sulla scorta di un progetto preliminare approvato a metà del 2013 dalla giunta comunale. Sono previsti interventi per l'eliminazione delle barriere architettoniche, per l'adeguamento alle norme igienico-sanitarie degli spogliatoi (con interventi sulle condutture idrico-fognarie), per l'impermeabilizzazione della copertura della palestra. Il Comune cofinanzierà i lavori per 12 mila euro ai quali si aggiungeranno altri fondi in seguito.

Queste opere – aggiunge il sindaco Di Mediosono solo la prima parte dei lavori di rifacimento del Polisportivo perché il resto dell'ammodernamento, economicamente molto più impegnativo, è previsto dal nostro progetto di project financing che prevede la messa a norma complessiva di palestre, campi di calcio, tennis e pista di pattinaggio, secondo le norme previste dal Coni”.

“Il 2014 si apre subito con una buona notizia per il nostro Comune – continua l'assessore Sapienza che ha seguito la candidatura del progetto al finanziamento – e siamo certi che da questo momento la nostra idea di rilanciare il Polisportivo poggia su basi solide. Sarà compito dell'Amministrazione reperire dal bilancio autonomo ulteriori risorse per proseguire con la ristrutturazione della struttura in attesa di un completamento definitivo con il project financing. Il Polisportivo dovrà vivere ed è una promessa che manterremo”.

 

Commenti  

 
#6 atleta 2014-01-12 21:38
Una bella pista d'atletica quando?
secondo me resta solo un sogno!!!!
 
 
#5 teresa p. 2014-01-09 14:24
TANTE PROMESSE FATTE DA DIMEDIO E ZULLO. DOPO CINQYE ANNI NULLA È CAMBIATO AL POLISPORTIVO. PROMESSE E PROMESSE ANCHE ALLE PROSSIME ELEZIONI ?
 
 
#4 critico 2014-01-09 10:50
Ma tutti i soldi che ogni anno il Comune spende per la manutenzione del Polisportivo servono solo alle opere di giardinaggio e pulizia? Una parte un può essere spesa per la manutenzione straordinaria come, ad esempio, la sostituzione delle reti?
ps Il campetto da calcio, forse, andrebbe allontanato da quello da beach volley perchè si riempie di sabbia, rovinando così il manto.
 
 
#3 sportivo 2014-01-09 09:18
bravo commento 2, che coincidenza questi fondi.
si parla del polisportivo con una cadenza ciclica,ogni 5 anni.
ma sciatavinn........
 
 
#2 Franco 2014-01-04 09:49
Si ricomincia con la campagna elettorale. Ma il polisportivo non doveva essere una priorità già dopo le elezioni?
 
 
#1 gianfo 2014-01-03 20:59
e quando deciderete di aggiustare il manto del campo per il 5 e 5 all'esterno?? non si puó tenere un campo comunale in quelle condizioni...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI