Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

2013: è successo a Cassano delle Murge

panorama di Cassano

Tempo di bilanci di fine anno anche per la nostra piccola realtà paesana.

Il 2013 si sta per chiudere e abbiamo voluto ripercorrere brevemente i fatti salienti di politica, cronaca, attualità, cultura e sport.

Felice 2014 e …buona lettura.

Politica

L’anno si apre sotto il segno delle Elezioni Politiche nazionali che coinvolgono direttamente anche la nostra comunità, con tre “cassanesi” che correranno per un posto in Parlamento: Savino Percoco (ex IdV) per “Rivoluzione Civile - Ingroia”; Angela (Linda) Catucci-Centrulli per il PdL; Pierpaola Sapienza (ex PdL) per “Fratelli d’Italia”. Nessuno dei tre risulterà eletto. Le elezioni – a livello locale – vedono al Senato il PdL al 29,6% delle preferenze; il Movimento 5 Stelle al 27,7% e il Pd al 16,6%. Seguono SEL all’8,3%, Scelta Civica al 6,6% e Fratelli d’Italia al 3,1%. Alla Camera, invece, il M5S è il primo partito cassanese con il 28,7%, il PdL al 28,5% e il Pd al 14,5%.

Archiviata la competizione nazionale, si torna alle polemiche nostrane in particolare sui biglietti gratuiti per il Cinema che l’assessore Sapienza avrebbe dato ai consiglieri comunali (che smentiranno, presentando anche interrogazioni sulla vicenda), sui rifiuti (con l’ennesimo scontro fra Briano e SEL), sull’IMU e sui conti del comune con una forte polemica fra gli ex militanti di AN Teodoro Santorsola e Pasquale Di Canosa: il primo sfiderà in piazza il secondo, che non raccoglierà il guanto.

L’amministrazione Di Medio, intanto, chiude il Bilancio con un avanzo di 647mila euro nelle casse comunali.

Ad aprile, Franco Antelmi viene nominato coordinatore cittadino del PdL mentre, sempre in casa PdL, il gruppo regionale elegge Ignazio Zullo quale Presidente.

A settembre l’annuncio dell’ex sindaco Giuseppe Gentile (IdV): “lascio la politica attiva”.

Gli attivisti cassanesi del Movimento 5 Stelle organizzano una serie di banchetti informativi per spiegare ai cittadini provvedimenti, idee e iniziative dei pentastellati in Parlamento.

Terza edizione delle “Interviste di rilievo” a cura del Presidente del Consiglio Comunale di Cassano, Ignazio Zullo: in piazza Moro si alternano i parlamentari Boccia, De Caro, Sannicandro, Palese, Fitto.

A settembre cambia guida il PD cassanese: a Nicola Surico succede come segretario Davide Pignatale (area Renzi-Grasso). Torna nel Partito l’ex assessore delle amministrazioni Gentile Vito Lionetti (area Renzi).

 

Ambiente

E’ la raccolta differenziata col sistema porta-a-porta la novità più rilevante dell’anno: a 8 mesi dall’appalto (vinto da Tradeco-Murgia Servizi Ecologici), a maggio finalmente il servizio parte ed è subito percentuale a due cifre. Ad oggi si viaggia oltre il 65%. Il Comune di Cassano sarà premiata da Legambiente Puglia quale “Comune Riciclone” per la migliore start-up nella provincia di Bari.

Nasce il circolo cassanese di “Legambiente” presieduto da Gianni Spina. Una delle prime iniziative, “Puliamo il Mondo” vede la partecipazione di decine di volontari, compresi Sindaco e un paio di assessori comunali.

Sempre in tema di rifiuti, il Comune indice il bando per diventare Ispettore Ambientale Volontario, figure che dovranno controllare il territorio e segnalare alle autorità abusivi e inciviltà:  quelli formati e nominati sono 9 ma ad oggi ancora non operativi.

Continua il braccio di ferro sul Progetto "Lame" fra l'Amministrazione Comunale e il Comitato Cittadino "Lamafutura".

 

Economia

Parte il market-farm, voluto dall’amministrazione comunale per permettere il commercio di prodotti agricoli (e non solo) alle piccole realtà locali.

Si chiama “Il Parco dei Briganti” ed è il primo parco-avventura di Cassano, inaugurato presso il Bosco di Mesola, tra Cassano e Santeramo in Colle. I due ideatori dell’iniziativa sono il cassanese Vito Lopane e l’acquavivese Antonio Pietroforte.

Alterne vicende per la “Natuzzi”, colosso del mobile imbottito: un piano di ristrutturazione che prevede oltre 1700 esuberi. Ma viene anche firmato l’Accordo di Programma per il mobile imbottito: 40 milioni di euro per il distretto murgiano.

Paolo Piscazzi viene riconfermato Presidente della Bcc cassanese.

Si conclude il progetto di “Eticanonmente”, presieduto da Alessandro Salutari, già vincitore di “Principi Attivi 2010- Giovani Idee per una Puglia migliore”.

Inaugurato “Le Dimore del Garibaldi”, il nuovo, fascinoso B&B cassanese dell’imprenditore Tonio Lionetti.

La Fondazione “Salvatore Maugeri” acquisisce il Centro Medico di Ginosa e in seguito, patteggiando in una causa con il Tribunale di Milano, cederà a titolo risarcitorio la proprietà del “Villaggio del fanciullo”, donazione ricevuta 15 anni prima dal compianto don Battista Armienti.

 

Cultura

Due libri per il prof. Antonio Giordano: “Tutti assolti” e “Le vigne della piazza” (entrambi con “Messaggi Edizioni”). Narrano vicende storiche della Cassano che fu, con dovizia di particolari e ricostruzioni storiche molto interessanti.

Nessun finanziamento regionale per il "Museo del Territorio di Cassano e dell'Alta Murgia": il progetto giunge al 39° posto.

Nasce il Comitato Scientifico della Pinacoteca Civica e del Museo: ne fanno parte Dina Colaninno, Claudio Crapis, Massimo Nardi, Gaetano Mongelli.

La famiglia Patrino-Albenzio da vita alla omonima Fondazione culturale presieduta dall’economista cassanese Franco Giustino.

Nicola Mastroserio, l’artista cassanese che con il suo “Cellulismo” sta trasmettendo linfa nuova nel panorama artistico mondiale espone nel cuore di New York City, nella 5th Avenue, nell’ambito della Biennale 2013 di New York.

 

Cronaca & Attualità

Cassano si commuove per il piccolo Pietro, un bimbo di poco più di due anni con una grave malattia da affrontare. La famiglia chiede aiuto per le spese da sostenere e il cuore generoso dei cassanesi non se lo fa ripetere due volte.

Lo Stato Italiano dovrà risarcire il costruttore Vincenzo Varvara per la questione "Garden Village", il complesso edilizio sulla via per Mercadante, dichiarato abusivo e confiscato dalla Procura della Repubblica di Bari, ora nel patrimonio del Comune di Cassano. Varvara, infatti, fece ricorso alla Corte europea per i Diritti dell'Uomo secondo cui è illegittima la confisca di un bene se il reato di lottizzazione abusiva è prescritto. La Corte ha condannato l'Italia al risarcimento dei danni morali (10mila euro) e patrimoniali (da concordare con lo Stato) in favore dell'imprenditore edile gravinese.

Piogge torrenziali tra il 30 novembre e il 1° dicembre sul territorio cassanese: cantine allagate, strade impraticabili e scuole chiuse per un giorno. Ai primi di marzo, invece, era stato il forte vento di scirocco il protagonista di giornate “pericolose”: una tettoia divelta, cavi elettrici per strada.

Crolla la pensilina in cemento armato, posta su due colonne all’ingresso di un condominio nel quartiere “Sacro Cuore”: solo per un puro caso fortuito un ragazzo di 16 anni che si trovava nei pressi non ha la peggio. La pensilina, infatti, lo travolge di striscio, ferendolo.

Dura polemica fra il presidente della Consulta delle Associazioni, Massimiliano Mallardi e la Presidente della Seconda Commissione Consigliare, Giulia Masiello. Mallardi, spalleggiato dall’assessore Sapienza, minaccia le dimissioni se la Commissione non valuterà il nuovo Regolamento della Consulta che prevede regole stringenti in materia di contributi economici e partecipazione alle manifestazioni. La Commissione, dopo aver letto i primi articoli, non verrà più convocata. Mallardi rimarrà al suo posto.

Da aprile a ottobre lavori di ristrutturazione per la nuova Piazza Dante e il Parco della Rimembranza. Costo finale 185mila euro.

 

 

Cronaca nera

Operazione antidroga nel tarantino che vede implicati due cassanesi: Stefano Barbetta, di 35 anni, già detenuto per altra causa, e Sante Santoro, di 22 (13 marzo).

In manette il 22enne Gabriele Petrelli, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti (14 marzo).

I Carabinieri di Cassano hanno tratto in arresto un 30enne cassanese con l’accusa di atti persecutori, il classico "stalking": non si rassegnava alla fine di una relazione con una donna 36enne (5 aprile).

I Carabinieri di Gioia del Colle denunciano tre giovani, di 24, 21 e 17 anni, il primo di Santeramo in Colle e gli altri due di Cassano con l’accusa di ricettazione in concorso. Hanno fermato in piena notte e sottoposto a controllo una Fiat "Punto Cabrio" con i tre giovani a bordo, carica di circa due quintali di cavi elettrici. Non sapendo giustificare la provenienza del materiale, i tre sono stati denunciati. Il carico, del valore di 3mila euro, sottoposto a sequestro (23 agosto).

I finanzieri arrestano Francesco Boffoli di anni 40, residente in Cassano delle Murge ma di fatto domiciliato in Gravina in Puglia, resosi responsabile dei reati di abusivismo finanziario; truffa continuata aggravata e falsità in scrittura privata (17 settembre).

I Carabinieri di Gioia del Colle arrestano il 36enne Francesco Ritoli e del 39enne Sabino Magaletti, entrambi di Cassano delle Murge e già noti alle Forze dell’Ordine, ritenuti responsabili – in concorso - di furto aggravato e simulazione di reato (17 settembre).

Con le accuse di estorsione, lesioni personali aggravate e violenza privata, agenti del Commissariato di Melfi (Potenza) hanno arrestato Giuseppe Perrone, di 40 anni, di Cassano, con precedenti penali (18 luglio).

I Carabinieri deferiscono in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Bari, un pensionato cassanese 72enne, noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri arrestano un 23enne cassanese, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri di Putignano arrestano un 29enne di Altamura e un 21enne di Cassano con le accuse di resistenza e furto aggravato in concorso.

Un 35enne viene arrestato dai Carabinieri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Negli ultimi tempi infatti aveva sottoposto la moglie a continue vessazioni e aggressioni anche alla presenza delle figlie.

Rinvio a giudizio per un medico di famiglia cassanese: avrebbe attestato falsamente un problema di salute poi utilizzato in una truffa alle assicurazioni.

Oltre duecento le tombe dissacrate da ladri di rame che hanno agito indisturbati nella notte fra il 17 e il 18 dicembre, depredando e spaccando tutto ciò si trovava sul loro cammino. Non si era mai verificato nulla del genere a Cassano: popolazione scandalizzata.

I Carabinieri sequestrano a due coppie di coniugi (un 31enne cassanese, una 32enne di origini romene, un 35enne di origini albanesi e una 33enne di Cassano) un appartamento, un’autovettura e conti correnti per un valore di circa 170mila euro. I coniugi sono sospettati di vivere dei proventi di attività illecite.

 

Persone

Due giovani cassanesi vengono ordinati sacerdoti: il 28 agosto Nicola Simonetti, il 30 novembre frà Roberto Quero.

Lascia la vita terrena Saverio Viapiano, presidente delegato del Comitato Festa Patronale, ex amministratore comunale. Un protagonista della vita politico-sociale cassanese. Al suo posto verrà nominato Damiano Baldassarre (17 maggio).

Il Capitano di Vascello Vincenzo Luigi Ciriello assume il comando della Scuola Telecomunicazioni Interforze di Chiavari.

Se ne va a Valenzano don Mimmo Frappampina, viceparroco di “Santa Maria delle Grazie”, nominato Parroco a “San Lorenzo”.

Daniela Caponio è la nuova Dirigente dell’I.I.S.S. “Leonardo da Vinci-Platone”: sostituisce Tina Gesmundo.

Se ne è andato a 60 anni Gaetano Casella Cecere, per tutti “Ninuccio”, indimenticabile macchiettista della compagnia teatrale cassanese Amici del Teatro”.

Muore suicidandosi, ad Altamura, Peppino Mastrangelo, cassanese, da sempre impegnato nel sociale e nell’imprenditoria non solo locale. Aveva poco più di 60 anni (19 aprile)

Con i suoi 104 anni, era la donna più anziana di Cassano, la nonna di tutti noi. Ma ad un passo dalle 105 candeline (il 12 maggio sarebbe stato il suo compleanno), Esposito Vita Santa (classe 1909) se n'è andata, circondata - come in tutta la sua lunga vita - dall'affetto della sua numerosa famiglia (23 aprile).

 

Sport

Grazie al ripescaggio, la Volley Cassano agli ordini di Tonio Masiello disputa il Campionato Maschile di serie D. Ma i “tigrotti” cassanesi possono vantare un vivaio di tutto rispetto con la partecipazione anche nei campionati minori sia maschili che femminili.

Rinasce ufficialmente il Milan Club di Cassano delle Murge intitolato a Paolo Maldini (1 luglio).

Il pattinatore cassanese Marco Giustino, già Campione d'Europa 2012 nella sua categoria (libero cadetti maschile) bissa il successo nel Campionato Europeo 2013 a Calenzano, confermandosi sul tetto d'Europa (7 settembre).

Dopo una lunga cavalcata, l’Atletico Cassano del duo Di Cosmo-Vitulli è promosso in serie C1. Nell’ultima partita valida sconfigge l’Andria per 3-0 (25 maggio).

Il giovanissimo atleta cassanese Vincenzo (Ezio) Campanale sui 100m. (11’’08) è il più veloce della Puglia nella categoria allievi.

Valentina Briganti è Medaglia d'Oro ai Campionati Italiani Targa nella specialità arco compound, gara disputata sulla distanza di metri 50 (23 settembre).

Un atleta cassanese al “top” fra i corridori più forti della stagione del campionato a tappe Lucania Top Race: è Nicola Petrelli che corre per la “Amatori Atletica Acquaviva", giunto terzo.

Pioggia di medaglie sulla pattinatrici dell’ASD “Pat-Sport Le Aquile”, storica società di pattinaggio artistico cassanese: ai campionati regionali livelli UISP (Unione Italiana Sport per Tutti) le atlete cassanesi hanno conquistato ottimi risultati, guidate dalle allenatrici Mariangela Campanale e Feliciana Tursi.

 

Commenti  

 
#20 false promesse 2014-01-09 20:16
Anche questa Amministrazione non è riuscita a fornire l'illuminazione in contrada frà diavolo. più volte sono state fatte promesse specialmente nel periodo elettorale. quante altre elezioni bisogna attendere?????????????
 
 
#19 Claudio 66 2014-01-07 13:47
a marzo l'amministrazione cercava di dare biglietti gratuiti del cinema ai propri consiglieri di maggioranza....
http://www.cassanoweb.it/politica/23440-biglietti-del-cinema-ai-consiglieri-comunali-nid-qmai-avutiq-pd-qnoi-neppureq.html
 
 
#18 gigetto 2014-01-04 15:58
Nico, vuoi dire pippuccio il Mago...certo che un mago con le palle... ohoh..... la palla di vetro offuscata, mi sa che è poco affidabile, bisognerebbe togliergli la patente a questo pseudo-mago a meno che non sia quello di Mudù, che quando gli bussavano alla porta chiedeva "Chi è..." e qualcuno tornava indietro.... un mago che non indovina chi sta dietro alla sua porta!!!
 
 
#17 volavola 2014-01-04 14:10
Mi auguro che nel 2014 si accenda qualche lampadina in più specie sulla circonvallazione,in prossimità dei rondò e delle grate fatiscenti.Un saluto.
 
 
#16 Nico 2014-01-03 21:47
Buoni propositi per il 2014:

Cercare di capire chi è Pinuccio il mago !!!
 
 
#15 raffaella 2014-01-03 21:19
Certo. Meglio inserire un grande evento come l' apertura di un B&B.Punti di vista.
 
 
#14 Redazione x raf 2014-01-03 17:44
Non l'abbiamo dimenticato: è che non abbiamo inserito eventi, manifestazioni, ecc. perchè l'elenco sarebbe stato troppo lungo.
 
 
#13 raffaella 2014-01-03 17:22
Come avete fatto a dimenticare l'iniziativa del gruppo No More Difesa Donna per la giornata contro il femminicidio?
 
 
#12 N. 2014-01-03 14:43
povere luci.
 
 
#11 Fortunafuoricassano 2014-01-03 14:08
Dei giovani cassanesi che vanno via da Cassano per trovare fortuna, non si parla mai. Ttt i giovani cassanesi impiegati nelle forze armate e di polizia. Ciao a tutti :)
 
 
#10 ops 2014-01-02 08:25
Vi ricordate quello che fu scritto in un noto romanzo ( mi pare "Il gattopardo") : " E' necesssario che tutto cambi, affinchè nulla cambi" se non mi sbaglio. Buon anno e buona politica a tutti.
 
 
#9 Redazione x mah 2014-01-02 08:20
Che cosa mancherebbe, ad esempio?
 
 
#8 Redazione x falsa 2014-01-02 08:19
Grazie
 
 
#7 gb a cittadino 2014-01-02 08:18
Grazie per gli auguri che ricambio a nome di tutti
 
 
#6 òòò 2014-01-01 20:08
ci conforta il fatto che il 2014 sarà sicuramente un anno con molti colpi di scena e novità fra cui l'elezione del nuovo sindaco e i mondiali di calcio,almeno non ci annoieremo........
 
 
#5 cittadino 2014-01-01 09:48
Grazie a Giovanni Brunelli e alla sua redazione che ci hanno informato in modo puntuale.
Buon Anno
 
 
#4 mah 2014-01-01 03:10
No, nella sezione economia, mancano parecchie cose...ma i giornali locali non se ne accorgono, come la politica locale
 
 
#3 Cassanese scontento 2013-12-31 18:26
Nella sezione economia, c'è un entusiasmo...
 
 
#2 FALSA POLITICA 2013-12-31 11:29
Un doveroso e sentito ringraziamento a tutta la redazione per l'opera svolta.
Buon anno
 
 
#1 pippuccio il mago 2013-12-31 08:34
Nel 2014 Cassano cambia amministrazione. Questo è certo. Dalla palla di vetro offuscata ancora il nuovo sindaco non si capisce se è Arganese o Santorsola o Lionetti o Racano o Gentile o Tassielli o Campanale o altri ma sicuramente non è donna
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI