Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/anno_V_n._43.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/anno_V_n._43.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

Pignatale: la Di Medio ha fallito, vada a casa_in edicola

anno V n. 43

 Prima intervista al neo-segretario del Partito Democratico cassanese Davide Pignatale. Che a sette mesi dalle elezioni amministrative, spiega cosa vuol fare il Pd.

Fra gli altri articoli:

PAPA FRANCESCO INCONTRA LE FAMIGLIE

La testimonianza di un cassanese

 

CENTRO MEDICO "S. MAUGERI"

Nuovi voci di trasferimento verso altra località

 

RIFIUTI, LA "ESPER" ANCHE PER L'ARO BA/5

La società torinese che ha progettato il sistema di Cassano, lavorerà per l'Ambito

 

DIVISIONE "AQUI", LA STORIA CHE VIVE

L'omaggio al reduce Leonardo Massaro


CANI: BASTA COL DAR LA COLPA AI PADRONI!

Lettera aperta al sindaco da una lettrice esasperata per le continue accuse

Commenti  

 
#43 nerone 2013-11-14 21:26
Era ora 1 - Falsa politica 0

Ma che razza di risposta è. Ten rascion era ora.
 
 
#42 FALSA POLITICA 2013-11-14 15:18
Certo era ora, il tuo ragionamento fila liscio come l'olio, ed e' conforme alle linee guida del tuo leader, nonche' cialtrone e pregiudicato nazionale, che giustifica l'evasione fiscale per rilanciare l'economia.
 
 
#41 era ora 2013-11-14 10:15
X Falsa Politica
Secondo me la tua è una supposizione errata.
E se il calo delle vendite fosse stato causato dalla chiusura del centro storico tu cosa avresti fatto?
Ripeto, in questo periodo storico bisogna incentivare l'apertura di attività, chiaramente disciplinando e sanzionando la sosta selvaggia.
 
 
#40 FALSA POLITICA 2013-11-13 18:51
Era ora, deciditi. Le attivita' commerciali che citi chiusero o si spostarono altrove? A me risulta la seconda e, supponendo che la causa sia stata un calo delle vendite, non credi che sia stato dovuto a quei clienti che amano parcheggiare in modo selvaggio a pochi centimetri dalla destinazione, sovvertendo le regole? Ecco , le regole, quelle che piacciono poco ad un certo tipo di elettorato che predilige amministratori accondiscendenti e molto compiacenti.
 
 
#39 gvill27 2013-11-13 18:26
Xprodimedio
vota vota la DIMedio ,io personalmente dopo cio' che vedo e noto di questa amministrazione stia tranquillo che se l'unica candidata è solo la sua preferita annullero la scheda elettorale.
 
 
#38 era ora 2013-11-13 16:55
X Falsa Politica
Scusa ma se le attività commerciali chiusero proprio a causa delle "dispettose catene" vedi Bar, Tabacchi e farmacia trasferitesi in zone "senza catene" altro che luogo di aggregazione, sembrava invece la pubblicità dell'acqua lete: c'è nessuno? Altro che artatamente e populisticamente.
Le macchine in piazza, concordo con te, i vigili facessero le multe e si mettano delle telecamere per sanzionare chi dopo l'orario di servizio parcheggia selvaggiamente.
 
 
#37 FALSA POLITICA 2013-11-13 13:34
Era ora, ma l’ora che le cose cambino in questo paese non arriva mai e, dalle tue ed altrui affermazioni, non credo arrivera’ mai. Ordunque, le catene non rappresentavano il sequestro di quella zona, come qualcuno artatamente e populisticamente ha voluto dimostrare. Al contrario quelle catene servivano per rendere quella zona un luogo di aggregazione, un luogo ove poter sostare in assoluta tranquillita’. Invece, cos’e divenuta, e con esso l’intero centro storico? Quella iniziativa rappresentava il viatico per rendere l’intero centro storico piu’ accogliente, un polo di attrazione per i visitatori e non , dove poter fare in santa pace una bella passeggiata. Sicuramente per rendere piu’ vivibile quella zona, con somma felicita’ dei tanti residenti, sarebbero bastate molto meno delle duecentomila euro spese per il salotto di via Bari e, sicuramente , avrebbe prodotto anche un ritorno economico per le attivita’ commerciali che avessero voluto investire in quella zona.
 
 
#36 Prodimedio 2013-11-13 13:24
x gvill27 detto alla dipietro ..e che c'azzecca..se sbagliano andranno a casa come è già successo. dammi 10 buoni motivi per votarvi.
 
 
#35 iocispero 2013-11-13 10:29
allora tin tin siamo daccordo : personaggi competenti ,qualità morali e sopratutto NIENTE PERSONAGGI DALLA CONDOTTA POCO LIMPIDA (falsapolitica)
 
 
#34 era ora 2013-11-13 08:39
x mina
non c'è niente da spiegare. Il ragionamento, che è sempre mentale a meno che tu non usi altre parti del corpo, è: oggi la piazza rispetto a ieri è più vissuta o no?
Risposta SI. Basta questo.
 
 
#33 gvill27 2013-11-12 20:05
Sarebbe opportuno che la pagina "I PERICOLI DELL'EQUITALIA FAI DA TE"la redazione la pubblichi integralmente affinche' i cittadini di cassano leggano e si rinfrescano la memoria SPERANDO CHE IL SIG.PRODIMEDIO LA LEGGA ATTENTAMENTE E SI RENDA CONTO
 
 
#32 Mina 2013-11-12 19:46
Era ora spiegami il ragionamento mentale per cui se togliamo le catene rispettiamo quei luoghi mentre se si parcheggia selvaggiamente a tutte le ore del giorno e della notte invece il rispetto c'è. Io credo che una buona parte degli italiani, e dei cassanesi, abbiano bisogno di una serie lezione di educazione civica, ed etica se ragionano (e votano) come te.
Purtroppo c'è la pessima abitudine di arrivare dentro i bar con le auto pur di non fare 100cm a piedi. Se non c'è abbastanza personale fra i vigili per fare le contravvenzioni qualcosa bisogna pur inventarla per tutelare luoghi e persone.
Questa amministrazione ha scelto la via dell'anarchia che tanto piace alla destra degli evasori e dei condoni.
 
 
#31 era ora 2013-11-12 18:16
X stufa Secondo te eliminare le catene in Piazza Moro è stato un'oltraggio all'arte e all'ambiente. Ma che dici quelle catene furono messe per dispetto, ricordati solo per dispetto altro che chiacchiere, avevano reso la piazza ed il centro storico morto. Le catene furono tolte per rispetto e solo per rispetto a quei luoghi.
 
 
#30 FALSA POLITICA 2013-11-12 17:29
# stufa: credo che abbia interpretato male il mio messaggio. Ho voluto fare del sarcasmo per mettere in evidenza i danni e l'inettitudine dell'amministrazione attuale e cio' lo affermo da cittadino, privo di qualsiasi appartenenza politica. Non credo che un buon amministratore lo si riconosce dal simbolo politico di appartenenza, anche se, e questo e' un dato di fatto, i danni maggiori alla colettivita' sono stati prodotti dai governi di centro/destra. Per me, prima di ogni ideologia politca, conta la persona, con la sua dote di qualita' morali e le sue capacita', ed un partito come il pd, propaggine della balena bianca e del vecchio psi, che riesuma personaggi dalla condotta poco limpida, e' altrettanto stucchevole come il pdl.
 
 
#29 tin tin 2013-11-12 17:24
Spero Arganese, terza lista, vinca con una bella squaldra di persone competenti.
Non facesse accordi con nessuno per il suo bene.
 
 
#28 Arganese sindaco 2013-11-12 13:27
Ma avete la memoria corta? Ve la rinfresco io...derisi da tutta Italia..che vergogna
http://www.comune.scandicci.fi.it/rassegne/bancadati/20120905/SIW3006.PDF
 
 
#27 stufa 2013-11-12 12:25
Eliminare le catene in Piazza Moro è stato un'oltraggio all'arte e all'ambiente e per chi parla di un miglioramento della viabilità con i dossi, probabilmente è abituato a vivere a testa in giù.
Quei dossi sono di numero e dimensioni eccessive e creano danni alla sicurezza, nonchè ai nostri bilanci di spesa al meccanico di fiducia. Mi meraviglia che nessuna testata giornalistica abbia mai parlato di questo. Cosa accade quando passano le ambulanze in soccorso? Ci avete mai pensato?
 
 
#26 yui 2013-11-12 08:53
È Zullo che ha fallito a livello locale ed il suo gruppo.
 
 
#25 1 cittadino 2013-11-12 08:34
io voglio sapere da voi ci credete ancora alle promesse dei politici io no pensano solo alla loro tasca e no hai cittadini ecco perche non votero piu nessuno ne destra ne sinistra e nemmeno centro e cè molta gente che la pensa come me andassero tutti a fa bagno per essere educato :-x
 
 
#24 FALSA POLITICA 2013-11-12 08:30
L'importante e' fare ed apparire, il come, poi, non interessa a nessuno. D'altronde, cio', rappresenta una delle tante sfacettature dell'era berlusconiana alla quale la nostra amministrazione, e non solo, si e' conformata. Il nulla assoluto, proclamato e sventolato ai quattro venti e, devo dire, nonostante il degrado sociale/economico nel quale ci hanno proiettati, incassano il plauso dei tanti. E, c'e' pure chi la mette su un piano politico/ideologico, quando la causa di tutto e' solo morale.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI