Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

"Il 6 ottobre Puliamo Cassano, perla della Murgia"

assessore carmelo briano

Il buon successo della iniziativa di Legambiente "Puliamo il Mondo" di domenica scorsa ha evidentemente solleticato qualche membro dell'amministrazione comunale cassanese che ha pensato bene di emularne lo spirito, organizzando anche per domenica 6 ottobre una iniziativa denominata "Cassano Perla della Murgia" e che mira a raccogliere i rifiuti scriteriatamente buttati via da gente incivile che invece di effettuare la raccolta differenziata degli stessi, pensa bene di disfarsene.

Una decisione, quella del Comune, che certamente non mancherà di suscitare polemiche.

Perchè quando si tratta di operazioni simboliche (come, appunto, "Puliamo il Mondo"), ci si può anche stare. Ma quando si tratta di andare a sopperire manchevolezze del sistema (le mancate multe a chi non differenzia, la mancata vigilanza degli organi di controllo, il Comune che non avvia ancora il Corso di Formazione per gli "Ispettori Ambientali" promesso dall'inizio dell'estate e non ancora attivato...senza parlare della stessa ATI "Tradeco-Murgia Servizi Ecologici" che ha il dovere (retribuito) di tenere puliti i luoghi di vita dei cassanesi) il discorso cambia.

Questa, comunque, la nota dell'assessore all'Ambiente, Carmelo Briano, sulla iniziativa:

"L’Amministrazione Comunale, nell’ambito del Piano Generale di Sviluppo e quindi del nuovo servizio di igiene urbana e degli avviati recuperi di rifiuti abbandonati indiscriminatamente sul territorio, al fine di sensibilizzare e scuotere ulteriormente le coscienze di quanti non abbiano ancora compreso compiutamente l’importanza della raccolta differenziata e delle tematiche ambientali, organizza la manifestazione di domenica 06/10/2013.

L’iniziativa, con il coinvolgimento della cittadinanza e associazioni di volontariato, è finalizzata alla pulizia di strade e luoghi pubblici da ogni forma di rifiuti abbandonati.

Le aree che interesseranno tale iniziativa sono la “rotonda” in zona Sacro Cuore, la “circonvallazione” e la strada comunale Cola di Rosa con inizio delle attività a partire dalle ore 8,00 presso la “rotonda” Sacro Cuore.

Si invitano, pertanto, tutti i cittadini a voler partecipare attivamente a tale iniziativa poiché ogni piccolo gesto contribuisce a tutelare l’Ambiente e rendere più vivibile il nostro Paese a vantaggio del decoro urbano e della qualità della vit

In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata ad altra data".

“L'iniziativa di domani vede ancora una volta in prima linea gli amministratori comunali. Siamo noi, per primi, a dover dare l'esempio sull'ambiente, non solo con gli indirizzi di governo, ma anche con gesti simbolici per garantire un territorio pulito. Il resto dovranno farlo i cittadini contribuendo a far crescere la raccolta differenziata e preoccupandosi di curare l'ambiente circostante.

 

Lo dice il sindaco Maria Pia Di Medio parlando della manifestazione pubblica “Cassano Perla della Murgia”, prevista per domani, quando amministratori e cittadini si daranno appuntamento alle ore 8 alla rotonda del rione “Sacro Cuore” per un'attività di bonifica delle strade. Le attività proseguiranno sulla circonvallazione e sulla strada comunale Cola di Rosa.

 

“A questa manifestazione organizzata con la locale Protezione civile – aggiunge il primo cittadino – già in calendario da tempo e rinviata più volte per altri impegni, seguiranno ulteriori iniziative che hanno il semplice scopo di prenderci cura del nostro ambiente”.

 

 



 



 

Commenti  

 
#18 UKI 2013-10-06 19:08
Sono contento di aver partecipato a questa mattinata di volontariato; nonostante il tempo minacciasse pioggia,ci siamo dati tutti da fare per recuperare una montagna di bottiglie sia di vetro che di plastica, e rifiuti di ogni genere. Resta comunque da capire perchè esiste gente così incivile che usa abitualmente le campagne come discariche, anche nei pressi di dove sorgeva l'isola ecologica
 
 
#17 ORCHIDEA SELVAGGIA 2013-10-06 18:25
X VITO PESCASI
Probabilmente queste iniziative al nord hanno un buon riscontro da parte della cittadinanza,perchè le amministrazioni comunali adempiono ai propri doveri;da noi ciò non accade(avrà modo di constatarlo personalmente,non solo... si informi sulla raccolta differenziata entrata in vigore all'inizio dell'estate e capirà perchè noi cassanesi abbiamo commentato in un certo modo)
Ps.In quanto a lei....alla sua
"INEDUCAZIONE DEL NORD":noi siamo dei "vecchi" cassanesi purtroppo,siamo dei "poveri a noi",siamo del sud("terroni")siamo radicati nella ns terra...Lei che è un "nuovo" cassanese, a cui non le sta bene Cassano fà ancora in tempo a cambiare residenza altrimenti corre il rischio rientrare nella "massa"
 
 
#16 il gobbo 2013-10-06 15:07
" E. Mantegazziani" MAGARI QUALCHE VOLTA TI STAI ZITTO......SORTA DI ARROGANTE ATTACCATO AL PC DALLA MATTINA ALLA SERA A GIUDICARE TUTTI.......MA RITIRATEVI TUTTI IN QUESTO PAESE DI IPOCRITI E FINTI PROFESSORI.......siete cosi arroganti e presuntuosi che come mettete la sola punta del naso furoi da questo paese , venite immediatamente rispediti indietro............ MA FIRMATI INVECE DI SPARARE MERDA SU TUTTI E SU TUTTO ......MAGARI ABBIAMO ANCHE NOI QUALCOSA DA DIRE SULLA TUA PERSONA............
 
 
#15 volavola 2013-10-06 11:04
Sig. Vito al nord le leggi le fanno rispettare per cui gli sporcaccioni sono una razza in estinzione quindi noi al sud li consideriamo specie protetta e per tale motivo va salvaguardata.Oltre la mentalità è da considerare come è stata affrontata l'organizzazione del servizio che presenta tuttora lacune.Adesso anche lei fa parte della nostra terra e ne deve essere fiero quindi schifandosi del sud schifa se stesso.Un saluto.
 
 
#14 FALSA POLITICA 2013-10-06 10:24
Sig. Vito Pescasi, benvenuto nella nostra comunita'(?). Premesso che nessuno le vieta di partecipare all'iniziativa, mi permetta di farle notare che chi la osteggia e' sicuramente gente che si e' rotta i "cosidetti" di subire le angherie di gente incivile che, sono certo, il giorno dopo aver ripulito, si sentira' piu' felice nel ripetere l'opera. Altro che buon esempio. Qui bisogna agire con fermezza, solo in questo modo questa gentaglia imparera' ad essere piu'responsabile.
 
 
#13 Vito pescasi 2013-10-05 20:56
salve io sono un nuovo cassanese per ben 9 anni ha vissuto per lavoro a Venezia, altra mentalita ed ad ascoltare questi commenti adesso si capisce perché al sud c'è la volontà di essere terroni . che schifo. al nord a queste iniziative partecipano tutti e senza polemiche. ma purtroppo siamo a Cassano -sud. poveri voi .
 
 
#12 ORCHIDEA SELVAGGIA 2013-10-04 09:37
E' vero che è una "operazione simbolica",ma "simbolica" di che?...Con tale "esempio"che cosa si vuole dimostrare? "LORO" dicono che vogliono sensibilizzare le coscienze di coloro che non hanno recepito la differenziata,iniziassero ad intervenire concretamente(controlli,sanzioni)questo è il "metro"da adottare con i "caproni"...
 
 
#11 òòò 2013-10-04 07:13
siamo sicuri che dobbiamo pulire prima il paese?
 
 
#10 mhà 2013-10-03 22:02
Vi dovete solo vergognare a fare certe richieste....paghiamo delle persone per fare questo e paghiamo anche voi per assicurarvi che lo facciano....Andate voi sindaco e consiglieri a pulire le strade ed il centro storico soprattutto dove vi vantate anche di farci delle manifestazioni dove far venire i forestieri. VI DOVETE SOLO VERGOGNARE A PROPORLA!!!così facendo state solo far passare la voglia di fare la differenziata a chi la fa.
 
 
#9 FALSA POLITICA 2013-10-03 13:01
Sindaco, assessore, propongo invece che si organizzi un pattugliamento di tutte le zone incriminate, che non sono solo quelle citate nell'articolo, al fine di individuare questi campioni della civilta' ed indurli a ripulire.
 
 
#8 nik nak 2013-10-03 07:43
hanno dormito per 4 anni facendo solo ordinaria amministrazione, e ora, guarda caso, (visto che andiamo verso le amministrative), si sono risvegliati...... Vecchia politica!! RESET
 
 
#7 volavola 2013-10-02 16:16
Il 13-20-27 ottobre e tutte le domeniche a venire dove si andrà.Ha preparato il calendario il Comune?Dove posso ritirarlo.Questa volta sig.Brunelli condivido le sue le sue osservazioni e associandomi al sig./ra clean aggiungo che se ci sono tanti rifiuti in giro non credo siano dei residenti,quindi nella organizzazione c'è qualche falla che va riparata. Un saluto.
 
 
#6 scontento 2013-10-02 14:49
E' prevista la partecipazione del Sindaco e dell'Assessore?
 
 
#5 clean 2013-10-02 13:54
a quando la pulizia in comune?
 
 
#4 gigetto 2013-10-02 11:57
Bela iniziativa ma verrò solo quando si organizza la pulizia del centro storico!
 
 
#3 E. Mantegazziani 2013-10-02 10:45
A proposito di "strade pulite": quand'è che cominciamo a fare le multe a quei fenomeni che "sbadatamente" sbagliano a mettere i bidoncini fuori dalle porte?
Se è scritto che il lunedì si raccoglie l'umido, perché esporre in strada i bustoni con le bottiglie di plastica che, per bene che vada, saranno raccolti il martedì e magari finiranno nell'indifferenziato, incidendo sui dati della raccolta?
Vogliamo mettere "la capa au'cippòn" o no?
 
 
#2 Poveri noi! 2013-10-02 10:42
Come al solito: il volontariato deve sopperire alle carenze delle istituzioni! Troppo comodo!
 
 
#1 Inquisitore 2013-10-02 10:21
Io vengo se mi è riconosciuto uno sconto del 10% sulla TARSU.
D'altronde perchè devo lavorare gratis per fare un lavoro che PAGO ad altri?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI