Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Scuola: c'è crisi? I genitori si organizzano

scuola

"C'è crisi....".

Ce lo sentiamo dire in ogni dove e ogni giorno, più volte al giorno. E così - per tentare di combatterla in qualche modo - il Comitato Genitori dell'Istituto Compensivo cassanese "Perotti-Ruffo" ha pensato bene di organizzare un mercatino dell'usato scolastico che si terrà in piazza Moro domenica 6 ottobre.

L'idea è raccogliere libri, zaini, cancelleria, grembiuli e quant'altro (purchè sia in buono stato) da tutti coloro che l'hanno in casa  e magari non utilizzano più o vogliono disfarsene.

Da oggi e fino al prossimo 4 ottobre, il materiale potrà essere consegnato presso il plesso di appartenenza (le due scuole elementari, la scuola media e la scuola dell'infanzia) in modo che i volontari del Comitato Genitori possano vagliarlo e classificarlo prima di metterlo in vendita domenica in piazza.

I fondi ricavati dall'iniziativa serviranno per sostenere e supportare le tante iniziative scolastiche che vengono realizzate quasi sempre con l'indispensabile supporto economico dei genitori ma che, in questo modo, potrebbe essere un pò più leggero.

C'è dunque la possibilità concreta di partecipare donando materiale oppure di acquistarlo in occasione del mercatino.

 

 

Commenti  

 
#2 ORCHIDEA SELVAGGIA 2013-10-01 17:17
E' lodevole questa iniziativa "pensata"dal Comitato dei Genitori,così come il suggerimento di MR.X;sicuramente ci sarebbero maggiori entrate economiche x i 3 plessi.BRAVI!!!!!!!!!
 
 
#1 Mr. X 2013-10-01 09:49
Credo che se estendessero la tipologia di merce da vendere (per esempio, oggettistica per la casa, cucina) avrebbero una maggiore risposta anche da persone che non hanno figli o nipoti a cui comprare materiale scolastico. ;)
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI